Crema pasticcera senza uova

ad

La crema pasticcera senza uova è una ricetta facile e veloce che mi ha letteralmente conquistato, cremosissima, leggera, lucida, al profumo di limone e vaniglia, sembra davvero la classica crema pasticcera, insomma è magica!!!
Si realizza in pochissimi minuti, senza grassi animali e se usate anche il latte vegetale è vegana, perfetta per chi cerca una crema senza lattosio e gluten free; per aromatizzarla usate la buccia di un bel limone bio e la vaniglia, così il sapore sarà molto simile all’originale.
Rispetto alla crema all’acqua senza uova al limone questa ha la stessa resa e consistenza della classica crema, resta cremosa ed è perfetta per farcire torte e crostate, se aggiungete una piccola parte di panna montata avrete un’ottima chantilly mentre se aggiungete a fine cottura 100 g di cioccolato fondente avrete un’ottima crema al cioccolato.
La crema pasticcera senza uova è una recente scoperta fatta grazie al mio amico di instagram Filippo che ormai è diventato il mio “spacciatore” ufficiale di ricette vegan dal successo assicurato, quando mi ha passato questa ricetta ero molto scettica ma poi una volta provata sono rimasta meravigliata.
E’ buonissima, con il suo sapore inganna alla grande e sembra di assaporare la classica crema pasticcera con uova, soprattutto se la fate per farcire una crostata alla frutta o alle fragole nessuno si accorgerà dei sui tanti senza!!!
Siccome questa crema è senza uova una volta cotta è pallida, per colorarla di giallo potete usare la curcuma, ne basta mezzo cucchiaino raso, non altera il sapore e non si avverte minimamente, oppure un goccio piccolissimo (io ho usato uno stuzzicadenti per dosarlo quindi veramente un micro goccio) di colorante giallo, io ho preferito il colorante perché dona un colore più deciso e solare. Fidatevi di me e fatela subito è di un buono esagerato!!!

Questa crema è perfetta per farcire:

  1. Crostata morbida alla frutta
  2. Sbriciolata crema e amarene
  3. Pan di Spagna
  4. Crostata di fragole
Print Recipe
Crema pasticcera senza uova
Una crema facile e veloce senza uova e se usate il latte vegetale è anche senza lattosio e vegana, buona e cremosa come l'originale.
Voti: 11
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 5 minuti
Porzioni
Ingredienti
  • 500 ml di latte intero o vegetale non zuccherato
  • 30 g di amido di mais o fecola di patate
  • 30 g di fecola di patate
  • 120 g di zucchero
  • 1 limone
  • 1/2 baccello di vaniglia o estratto di vaniglia
  • curcuma o colorante giallo
Tempo di preparazione 5 minuti
Porzioni
Ingredienti
  • 500 ml di latte intero o vegetale non zuccherato
  • 30 g di amido di mais o fecola di patate
  • 30 g di fecola di patate
  • 120 g di zucchero
  • 1 limone
  • 1/2 baccello di vaniglia o estratto di vaniglia
  • curcuma o colorante giallo
Voti: 11
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. In una pentola mescolate lo zucchero con l'amido, la fecola, e la buccia grattugiata di limone (solo parte gialla perché quella bianca è amarognola) ed i semini del baccello di vaniglia. Aggiungete il latte a filo e mescolate bene per non far formare i grumi. Fate cuocere con l'eventuale stecca di vaniglia a fiamma bassa e mescolate continuamente fino a quando la crema si addensa.
  2. Aggiungete la curcuma per colorare la crema di giallo e mescolate, ne basta mezzo cucchiaino raso, non esagerate altrimenti il colore può tendere al verdino, oppure fuori dal fuoco aggiungete pochissime gocce di colorante giallo. Mescolate bene, coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare. Una volta fredda potete usarla per farcire crostate, torte o semplicemente servirla in coppette con sopra frutta fresca o scaglie di cioccolato.
Note
  • Se volete farla al cioccolato basta aggiungere alla fine quando la crema è ancora calda 150 g di cioccolato fondente ridotto a pezzetti e mescolare bene.
  • Se volete farla vegana e senza lattosio usate il latte di soia o di riso non zuccherato.

 

Leggera e cremosissima non fa rimpiangere l’originale!

Dolce vita
Enrica

32 Comments

  • Simo ha detto:

    questa è assolutamente da provare! Un baciotto

  • Teresa ha detto:

    Che dire….sei semplicemente un vulcano di idee!!!! Grazie, la proverò sicuramente

  • Dolly ha detto:

    Se poi la uso per farcire una crostata light, senza burro, e frutta fresca sopra, allora ne viene fuori una torta leggera, magra e adatta a chi deve ridurre i grassi. Complimenti!

  • pina ha detto:

    Ho appena fatto la tua crema senza uova, veramente buona e cremosa,domani proverò a mettere della panna e le fragole e farcire il classico rotolo. Grazie ,perché le tue ricette sono sempre un successo.

  • Gabriella Soro ha detto:

    Ma che scoperta nuova? Io nella mia pasticceria la usavo da 30 anni, e adesso che sono Docente la insegno ai miei allievi..

  • Paola ha detto:

    Fatta! Favolosa. Grazie. :-)

  • Emmevale ha detto:

    Ciao Chiara ieri sera ho letto il tuo post sulla crostata senza cottura e stamattina mi sono svegliata con la curiosità incontenibile di provare la crema senza uova…detto fatto! Il risultato mi piace molto come consistenza ma il sapore ha qualcosa di amarognolo e rimane in bocca una sensazione di pizzicore: temo che la buccia di un limone intero sia troppa oppure pensi che possa essere stato l’estratto di vaniglia (ne ho messo mezzo cucchiaino) al posto del baccello? Mi farebbe molto piacere avere un tuo riscontro e parere perché vorrei aggiustare il tiro e adottare questa crema light davvero geniale! Grazieeee ?

    • Enrica Panariello ha detto:

      Ciao cara il problema sarà stata sicuramente il limone che hai utilizzato, evidentemente era aspro, inoltre quando grattugi il limone è fondamentale grattugiare lievemente solo la parte gialla perché quella bianca è amarognola ma sono felicissima che l’hai subito rifatta con successo!!!

  • Emmevale ha detto:

    Ops! Volevo dire ciao Enrica…e’ stato un lapsus. Cmq ho aggirato il problema del gusto amaro facendone un’altra mezza dose senza limone e amalgamandola insieme alla precedente. Metà l’ho poi provata anche al cioccolato ed è ottima pure quella. Sei sempre una fonte preziosa di scoperte!

  • Carmela ha detto:

    Questa crema è strepitosa… L’ho preparata stamattina e non avevo la curcuma… Effetto finale eccellente… Sarà la mia crema preferita! Grazie @chiarapassion: ogni tua ricetta è un must!

  • Chiara ha detto:

    Ciao Enrica, per il colore giallo se aggiungo invece della curcuma un pizzichino di zafferano?? È una buona idea??

  • Elena ha detto:

    È necessario l amido di mais?

  • Cristiana ha detto:

    Sostituire l’amido con la fecola vorrebbe dire avere 60gr di fecola totali, giusto? Scusa la domanda sciocca, ma ho sempre l’ “ansia da misurazione degli ingredienti” :P

  • eve ha detto:

    ciao, magari è una domanda stupida ma è la prima volta che faccio la crema in casa. La crema la devo mettere sulla base della crostata già cotta o posso metterla in forno con la base?

  • Elena ha detto:

    Buongiorno Enrica, vorrei provare a fare questa crema ma in casa non ho la fecola di patate. Ho l’amido di mais e quello di frumento. Credi che possa usare questi due?
    Grazie per le bellissime ricette, fino ad ora mi sono riuscite sempre!

  • Barbara ha detto:

    Ciao Enrica! Ho appena fatto la crema aggiungendo il cioccolato alla fine ed è venuta una meraviglia!!! Siccome me ne è avanzata un bel po’ (l’ho usata per farcire la tua crostata morbida fatta con lo stampo furbo) posso congelare quella che mi è avanzata per usarla più avanti?

  • Daniela ha detto:

    Ciao Enrica, ti volevo fare io complimenti , le tue ricette sono fantastiche. Ieri per la festa del papà e come anno della mia piccolina (19 anni) ho fatto una torta sostituendo la crema pasticcera classica con la tua ricetta senza uova , che dire “FANTASTICA!” . Visto che sei sempre gentile ti volevo chiedere una cosa , qualche settimana fa ho mangiato una torta alle mele favolosa, aveva due impasti, un guscio di pasta frolla con uno stato di marmellata e riempito con un impasto morbido e mele sopra. Hai per cado una ricetta simile? Buona giornata.

  • Margherita ha detto:

    Squisita!!!
    Appena fatta!
    Ho usato lo zucchero di canna ed è anche colorata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.