Vai al contenuto
Pizza di Pasqua al formaggio

La Pizza di Pasqua al formaggio è una ricetta tipica pasquale della cucina tradizionale dell’Umbria e delle Marche. Una torta al formaggio facile da preparare, alta, soffice e molto saporita.

Un pane delle feste che si realizza, come il casatiello napoletano, per festeggiare la fine della quaresima e il ritorno della primavera. La Pizza di Pasqua tradizionalmente si prepara il venerdì santo per poi essere gustata per il pranzo di Pasqua.

L’impasto della pizza di Pasqua è arricchito da uova, olio, strutto, formaggio pecorino e parmigiano che gli conferiscono il tipico sapore. Con il riposo diventa ancora più buona perché i sapori si amalgamano alla perfezione.

La sua forma alta e svasata ricorda il panettone salato. Anticamente era cotta in un tegame di coccio alto e stretto. Oggi si usano gli stampi in alluminio o le pentole “caldaie”.

La pizza di Pasqua in base a dove viene preparata può chiamarsi: pizza al formaggio, pizza de cacio, crescia brusca, crescia di Pasquatorta di formaggio, torta di Pasqua. Le sue origini, così come il nome, sono antichissime. Le prime ricette risalgono al Medioevo. A quell’epoca, infatti, con il nome “pizza” si indicavano sia torte rustiche che dolci.

La preparazione semplice della Pizza di Pasqua che vi propongo è la ricetta originale umbra di Paola Lazzari. Si inizia preparando il lievitino, un pre impasto a base di acqua, farina e lievito di birra che ha un tempo di fermentazione breve e dona morbidezza all’impasto. Poi si impastano tutti gli ingredienti in planetaria o a mano. Il segreto per una pizza di pasqua morbida, leggera e con una bella cupoletta è la lunga lavorazione. Con questa ricetta porterete in tavola una Torta al Formaggio buonissima, delicata e più leggera rispetto a quelle che trovate in vendita.

Servite questa Torta al formaggio, come vuole la tradizione, per la colazione di Pasqua con uova sode e capocollo. Oppure come antipasto del pranzo pasquale per accompagnare fave, salumi e vino. E’ perfetta anche per essere portata al pic nic di Pasquetta.

Ed ora leggete la ricetta passo passo e guardate il Video della Pizza di Pasqua al formaggio e porterete in tavola i veri sapori della tradizione.

Pizza di pasqua al formaggio

 

Pizza di Pasqua al formaggio

Pizza di Pasqua

La ricetta originale umbra della Pizza di Pasqua al formaggio.
4.32 da 16 voti

Nel post possono esserci link affiliati Amazon #pubblicità

Preparazione 35 minuti
Cottura 1 ora
Portata Antipasto, Colazione, merenda
Cucina Italiana, Marchigiana, Umbra
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

Per il lievitino

  • 100 g di farina 0
  • 7 g di lievito di birra secco o 25 g lievito di birra fresco (leggi note)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 100 g di acqua a temperatura ambiente

Per l'impasto

  • 400 g di farina 0 forte per lievitati
  • 5 uova medie
  • 125 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 125 g di pecorino romano grattugiato
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 50 g di strutto o burro
  • 7 g di sale 1 cucchiaino
  • 1 cucchiaino raso di pepe nero

Istruzioni
 

  • Per realizzare la Pizza di Pasqua iniziate a preparare il lievitino. In una ciotola unite 100 g di farina, lo zucchero, il lievito di birra e l’acqua; mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo come quello di una torta. Coprite con pellicola e fate lievitare nel forno spento per 40-50 minuti.
  • In una ciotola sbattete con una forchetta le uova con i formaggi grattugiati, l'olio, il sale ed il pepe. Lasciate amalgamare i sapori, potete fare quest'operazione anche 1 ora prima.
    uova formaggio per pizza di pasqua
  • Nella planetaria o in ciotola capiente se impastate a mano, mettete la restate farina (400 g), fate un buco al centro e mettete il lievitino. Iniziate ad impastare con gancio ad uncino o a mano inserendo il composto di uova e formaggio. Infine unite lo strutto morbido ed impastate a lungo per circa 5 minuti fino ad avere un impasto morbido e ben incordato. Fate riposare l’impasto in ciotola a temperatura ambiente ben coperto per circa 45 minuti.
    ricetta passo passo pizza di Pasqua
  • Su di un piano di lavoro arrotondate l'impasto formando una palla bella stretta, inserite in uno stampo alto e svasato da 18-20 cm precedentemente unto con lo strutto o burro (se usate lo stampo di carta non non dovete imburrarlo). Fate lievitare ben coperto in luogo tiepido e asciutto, fino a quando arriva al bordo della teglia. Va bene nel forno spento. Ci vorrà circa 1 ora e 30 minuti.
    ricetta passo passo pizza di pasqua al formaggio
  • Infornate nella parte bassa nel forno appena acceso a 200° per 20 minuti (in questo modo la torta sviluppa una bella cupoletta) poi abbassate la temperatura a 180° e continuate la cottura per altri 40 minuti. Controllate la cottura dopo 50 minuti, lo stecchino deve uscire asciutto e pulito. Fate raffreddare bene. La vostra Pizza di Pasqua al formaggio è pronta.
    ricetta pizza di pasqua torta al formaggio

Video

Note

  • La Pizza di Pasqua si conserva per 5-7 giorni ben chiusa in pellicola alimentare o panno di cotone o lino a temperatura ambiente.
  • Potete tranquillamente farla 2-3 giorni prima di gustarla. Con il riposo diventa più buona.
  • Una volta ben fredda si può anche congelare.
  • Se usate il cubetto di lievito di birra fresco procedete così. Sciogliete il lievito di birra con lo zucchero nell'acqua appena tiepida. Lasciatelo fermentare nel bicchiere per 5-6 minuti. Poi aggiungetelo ai 100 g di farina e procedete come da ricetta del lievitino. 
  • Il totale di formaggio grattugiato è 250 g. usate formaggi ben stagionati e grattugiati finemente. Potete cambiare la proporzione tra parmigiano e pecorino seguendo i vostri gusti. Per averla più delicata usate più parmigiano, per averla più saporita usate più pecorino. Per me metà e metà è il giusto equilibrio.
Hai provato la ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

Pizza di Pasqua al formaggio

DOLCE VITA
Enrica

I vostri commenti

4.32 from 16 votes (16 ratings without comment)
Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Più vecchi
Più recenti Più votati
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti
Mirella
Mirella
4 mesi fa

Ciao, scusa la domanda stupida, io ho il bimby, la procedura per impastare? Posso usare quello per la pizza?
Grazie

Giusy
Giusy
3 mesi fa

Ciao Enrica, quale altro stampo si può usare in alternativa a quello per panettone? Chiffon cake o tortiera normale? Ho paura che venga a mancare proprio l’altezza :( grazie!

Emiliano Bonafede
Emiliano Bonafede
3 mesi fa

Ciao Enrica, se raddoppio le dosi per farne 2 come devo fare con il lievitino? Stesse quantita’ o raddoppio tutto anche li? Grazie in anticipo :D

6
0
Apprezzo i tuoi pensieri, per favore commentax