Crostata morbida di ciliegie

Pronti a fare una crostata morbida di ciliegie dal sapore eccezionale? La ricetta di oggi lascerà tutti a bocca aperta non solo per le simpatiche gobbette ma anche per il ripieno golosissimo e fresco a base di ciliegie e confettura.
Ho realizzato la crostata morbida di ciliegie con una nuova pasta frolla allo yogurt, senza burro, che si stende subito, ho trovato la ricetta su questo blog e l’ho poi adattata ai miei gusti, il risultato finale è una crostata morbidissima che sembra una vera e propria torta!!!
Questa crostata oltre ad essere ottima stupisce per il suo aspetto composto da tante palline di pasta frolla, fatevi aiutare dai vostri piccoli pasticcioni per ricoprirla tutta, il risultato magari sarà meno preciso ma sicuramente si divertiranno tanto e faranno una torta sana adatta per la merenda.
Se volete farla con le fragole trovate qui la ricetta della classica Strawberry Pie.

ALTRE CROSTATE CON LA FRUTTA GOLOSISSIME:

  1. Crostata pesche e amaretti
  2. Sbriciolata alle fragole
  3. Crostata di frutta senza cottura
Print Recipe
Crostata morbida di ciliegie
Una crostata morbidissima con frolla allo yogurt senza burro che sembra una torta soffice con ripieno fresco e goloso alle ciliegie.
Voti: 14
Valutazione: 3,93
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
8-10 persone
Gli Ingredienti
Pasta frolla allo yogurt
  • 320-350 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo intero grande
  • 125 g di yogurt bianco oppure vaniglia, limone
  • 50 ml di olio di semi di arachidi o preferito
  • 1 pizzico di sale
  • 10 g di lievito per dolci
Ripieno
  • 500 g di ciliegie denocciolate
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio pieno di amido di mais
  • 180 g di confettura di ciliegie
  • mandorle in lamelle
  • zucchero a velo
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
8-10 persone
Gli Ingredienti
Pasta frolla allo yogurt
  • 320-350 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo intero grande
  • 125 g di yogurt bianco oppure vaniglia, limone
  • 50 ml di olio di semi di arachidi o preferito
  • 1 pizzico di sale
  • 10 g di lievito per dolci
Ripieno
  • 500 g di ciliegie denocciolate
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio pieno di amido di mais
  • 180 g di confettura di ciliegie
  • mandorle in lamelle
  • zucchero a velo
Voti: 14
Valutazione: 3,93
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. In una ciotola mescolate le ciliegie denocciolate con lo zucchero ed il succo di limone e fate insaporire per 10 minuti. Aggiungete l'amido di mais setacciato, mescolate bene e mettete questo composto in una padella. Fate cuocere girando spesso per qualche minuto fino a quando il liquido diventa gelatinoso.Trasferite il composto in una ciotola, unite la confettura, mescolate e fate raffreddare.
  2. Intanto preparate la frolla allo yogurt. In una terrina mescolate con una forchetta lo yogurt con l'uovo, l’olio, lo zucchero, la buccia di limone ed il pizzico di sale. Unite man mano la farina con il lievito fino a quando inizia a formarsi l'impasto. Spostatevi su di una spianatoia ed incorporate la restante farina fino ad avere un impasto elastico che non si attacca più alle mani. Potete usarla subito senza riposo in frigo.
  3. Stendete 1/3 dell'impasto (circa 220 g)in una stampo a cerniera da 22 cm rivestito con carta forno, bucherellate il fondo. Coprite con il ripieno di ciliegie. Con l'impasto rimanente formate 30 palline di circa 15 g. e coprite tutta la crostata distanziandole perché in cottura un po' crescono di volume. Decorate con lamelle di mandorle.
  4. Infornate in forno statico preriscaldato a 175° per circa 40 minuti fino a quando è dorata, fate sempre la prova stecchino in una cupoletta prima di sfornare, deve uscire asciutto. Fate raffreddare e servite spolverizzando con zucchero a velo.
Note
  • Aggiungete la farina man mano perché cambiando il peso delle uova e la marca di yogurt può cambiare l'assorbimento di farina; è pronta quando non si attacca più alle mani, solitamente a me ne basta 340 g.
  • Potete tenerla per 1 giorno a temperatura ambiente poi trasferitela in frigo e consumatela entro 3-4 giorni.
  • Potete sostituire le ciliegie con le fragole seguendo questa ricetta.
  • Con questa frolla allo yogurt la resa finale del dolce è quella di una vera e propria torta morbida se invece preferite una consistenza più a crostata allora usate la mia pasta frolla senza burro.

 

Pronti ad innamoravi di queste gobbette golose?!?

Dolce vita
🍒
Enrica

24 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.