Torta Caprese

ricetta_torta_caprese

La Torta Caprese è sicuramente tra i dolci tipici della Campania più buoni e conosciuti.
Croccante fuori, umida e “scioglievole” all’interno; il sapore intenso di mandorle abbinato al cioccolato rendono la Caprese il dolce preferito dai veri golosi.
I suoi ingredienti fondamentali sono: mandorle, cioccolato fondente di ottima qualità, burro e uova; è un dolce senza farina quindi gluten free, adattissimo ai celiaci ed è facilissima da fare.
Si narra che la sua “nascita” sia avvenuta sull’isola di Capri grazie ad un errore del pasticciere che aveva dimenticato di mettere la farina in una torta di mandorle e cioccolato, e così come spesso accade da un errore è nata una vera bontà.
Ho provato varie ricette, tutte più o meno simili, ma mai nessuna mi aveva soddisfatto al 100%, poi  grazie ad Elisabetta Cuomo ho finalmente trovato la ricetta Perfetta per la Torta Caprese.
La ricetta di Elisabetta è estremamente semplice da fare ed ha una particolarità che adoro: non bisogna montare gli albumi a parte.

come_fare_la_torta_caprese

I segreti per avere una Torta Caprese perfetta, croccante fuori e morbida dentro, sono:

  • Usate uova grandi (circa 65 g) a  temperatura ambiente e montatele a lungo con lo zucchero;  il composto deve quadruplicare, ci vorranno circa 10-15 minuti  per avere una bella massa gonfia e spumosa.
  • Usate cioccolato di ottima qualità, deve essere almeno del 55% di cacao; io ne ho usato uno al 65%.
  • Attenzione alla cottura. Dopo 40 minuti controllate il centro del dolce con uno stuzzicadenti, se esce leggermente umido è cotta. Una caprese troppo cotta diventa secca al centro mentre poco cotta risulta pesante.
  • Tritate le mandorle leggermente tostate in un mixer azionandolo a scatti per pochi secondi insieme al cacao in modo da evitare di far fuoriuscire gli oli essenziali. Per avere un caprese ancora più buona non frullate finemente le mandorle così d’avere qualche granello di mandorla che rende il dolce più rustico e buono.
  • Per profumare la Caprese molti usano la scorza di limone, il limoncello o il rum; io ho usato mezzo baccello di vaniglia e qualche goccia di essenza di mandorla amara che serve a rafforzare il sapore del cioccolato, ma se non l’avete non preoccupatevi non è fondamentale.
  • Come stampo ho usato quello svasato da pastiera ma potete usare lo stampo che più vi piace, anche con fondo amovibile va benissimo. La caprese solitamente è bassa, ma a me piace farla più alta e quindi ho utilizzato uno stampo da 22 cm. Questa dose si adatta benissimo anche ad una tortiera di 24 cm.

E allora siete pronti a coccolare il palato con questo matrimonio perfetto di sapori?
Mandorle e cioccolato faranno profumare la vostra cucina di buono.
Grazie ancora una volta ad Elisabetta Cuomo per questa ricetta e per tutti i consigli svelati…sempre sua la ricetta della Caprese al limone, la ricordate? Le mie “Pasticcione di IG” l’hanno fatta e rifatta più volte.

torta_caprese_perfetta

Sulla mia tavola stoviglie Ricedk by Gallinasmilza

 

5.0 from 9 reviews
Torta Caprese
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Torta Caprese un dolce al cioccolato e mandorle, croccante fuori e morbido dentro.
Autore:
Tipo ricetta: Dolce
Dosi per: 10 persone
Ingredienti
  • 300 g di mandorle pelate
  • 220 g di zucchero semolato
  • 200 g di burro
  • 200 g di cioccolato fondente di ottima qualità
  • 30 g di cacao amaro
  • 5 uova intere grandi
  • un pizzico di sale
  • i semini di mezzo baccello di vaniglia
  • qualche goccia di essenza di mandorla amara o rum
Preparazione
  1. Montate le uova intere a lungo con lo zucchero e un pizzico di sale. Il composto deve quadruplicare, ci vorranno circa 15 minuti.
  2. Tostate leggermente le mandorle nel forno caldo e poi fate freddare bene.
  3. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria insieme al burro.
  4. Tritate le mandorle a farina non troppo fine nel mixer azionandolo con scatti brevi insieme al cacao.
  5. Aggiungete all'impasto di uova e zucchero, con movimenti dal basso verso l'alto per non far smontare il composto, la farina di mandorle e il cioccolato fuso, alternandoli.
  6. Versate l'impasto in uno stampo da 22 cm 0 24 cm precedentemente imburrato e rivestito di carta forno (tagliate un cerchio per il fondo e 2 strisce per i lati, bagnateli per farli aderire bene).
  7. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per circa 45 minuti, fate sempre la prova stecchino che deve uscire leggermente umido. Una volta cotto lasciate il dolce nel forno spento per 10 minuti con sportello semi aperto. Sfornate fate freddare per 15 minuti e poi sformate e fate raffreddare bene. Servite la caprese decorandola con zucchero a velo.
Note:

  • La caprese è un dolce che si mantiene a lungo, basta conservarlo in un porta torte in una stanza fresca.
  • Se fate metà dose usate uno stampo da 20 cm e fate cuocere il dolce per circa 35 minuti, fate sempre la prova stecchino.
  • La caprese si fa con pochi ingredienti quindi è essenziale che siano di ottima qualità.

torta_caprese_umida_senza_farina

Provatela presto per portare il sapore intenso e puro del cioccolato abbinato alle mandorle.

Dolce vita
Enrica

46 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: