Sbriciolata alla nutella sempre morbida

sbriciolata-con-nutella-sempre-morbida

La sbriciolata alla nutella è sicuramente uno dei dolci più facili e golosi, perfetto per qualsiasi momento della giornata…basta un piccolo pezzetto per godere a pieno della sua bontà!
La ricetta che vi propongo è quella di famiglia che faccio da sempre con grande successo, è una delle primissime ricette postate qui su Chiarapassion: sbriciolata crema e amarene, la ricordate? Oggi però ve la propongo nella versione con nutella che resta sempre morbida.
Quante volte avete fatto la crostata con nutella e siete rimaste deluse perché la crema di nocciole dopo la cottura diventava dura? Con il trucchetto di congelare la nutella avrete un cuore cremosissimo. L’idea di congelare la nutella mi è venuta ripensando ai muffin con cuore di nutella, mi sono detta “perché non provarci con la sbriciolata?” Ho spalmato la nutella nella tortiera rivestita con carta forno e l’ho messa in freezer fino a quando non è diventata durissima…un disco di nutella golosissimo!!!
Con questo metodo ho realizzato anche la crostata classica con sopra le strisce ed il risultato finale è stato sempre vincente: la crema di nocciole durante la cottura non si indurisce rimanendo cremosa senza dover aggiungere panna, mascarpone o ricotta, così il sapore della nutella resta inalterato.
Fidatevi di me e provatela subito, i golosi di casa vi ringrazieranno!

sbriciolata-alla-nutella-che-rimane-sempre-morbida-trucco-per-cioccolata-morbidissima

Print Recipe
Sbriciolata alla nutella sempre morbida
Sbriciolata con trucco per avere il cuore di nutella sempre morbido. Stampo 20 cm
sbriciolata-alla-nutella-che-rimane-sempre-morbida-trucco-per-cioccolata-morbidissima
Voti: 34
Valutazione: 3,62
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
10 porzioni
Gli Ingredienti
  • 300 g farina 00
  • 140 g zucchero
  • 120 g burro
  • 6 g lievito per dolci
  • 1 uovo
  • vaniglia semi di mezzo baccello
  • 400 g nutella o crema di nocciole preferita
  • 2 cucchiai gocce di cioccolato
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
10 porzioni
Gli Ingredienti
  • 300 g farina 00
  • 140 g zucchero
  • 120 g burro
  • 6 g lievito per dolci
  • 1 uovo
  • vaniglia semi di mezzo baccello
  • 400 g nutella o crema di nocciole preferita
  • 2 cucchiai gocce di cioccolato
sbriciolata-alla-nutella-che-rimane-sempre-morbida-trucco-per-cioccolata-morbidissima
Voti: 34
Valutazione: 3,62
You:
Rate this recipe!
Le Istruzioni
  1. Rivestite lo stampo che userete per fare la sbriciolata con carta forno, versate all'interno la nutella e distribuitela in modo uniforme. Mettete lo stampo nel freezer per almeno 1 ora, fino a quando la nutella diventa dura.
    nutella-congelata-per-crostata-morbida
  2. In una ciotola mescolate la farina con il lievito, lo zucchero, il burro tagliato a piccoli pezzi, il pizzico di sale, l’uovo intero e la vaniglia. Mescolate velocemente con le punte della dita fino ad avere un composto sbriciolato. Imburrate e infarinate o rivestite con carta forno uno stampo da 20 cm. Versate metà del composto di briciole.
  3. Coprite con il disco congelato di nutella e ricoprite con le restanti briciole. Cospargete con gocce di cioccolato. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti fino a quando è bella dorata. Fate raffreddare la sbriciolata nello stampo, sformate su un piatto da portata.
    come-fare-la-sbriciolata-con-nutella-sempre-morbida-gocce-di-cioccolato
Recipe Notes
  1. Il disco di nutella potete prepararlo in anticipo e tenerlo nel freezer così quando dovete fare una crostata è già pronto.
  2. Ho cotto la sbriciolata per 25 minuti con forno statico e gli ultimi 10 minuti con funzione ventilata.
  3. Se fate la crostata cuocetela per i primi 20 minuti coperta con carta di alluminio e gli ultimi 10-15 minuti scoperta.

crostata-alla-nutella-che-non-diventa-mai-dura-sempre-morbida

instagram-logo-vector-downloadSe provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag#chiarapassion e farai parte della mia gallery!

Perché noi gustiamo solo crostate con cuori cremosissimi…i cuori duri li lasciamo agli altri?

Dolce vita
Enrica

51 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *