Gingerbread tree, albero di biscotti

Quest’anno per Natale il mio albero sarà dolcissimo e tutto da mangiare…un albero di biscotti!

Un’idea originale e golosa in perfetto stile Fashion di Gusto che porterà sulle tavole tutta la bellezza dell’atmosfera natalizia.

Preparate tante stelline aromatizzate con la vaniglia o la cannella, in modo da profumare la tavola delle feste e a fine pasto tutti a rubare i biscotti, sicuramente i bambini non aspetteranno altro.

Per un effetto ancora più scenico, potete decorare l’alberello con le lucine luminose e sono certa che le vostre amiche vi chiederanno: “Ma come hai fatto?”

Per questo albero così scenico e bello devo ringraziare il mio chef inglese preferito, avete capito di chi parlo? Jamie Oliver, l’idea arriva dalla sua bacheca instagram dove ha messo la foto di un super albero di biscotti che mi ha fatto subito venir voglia di replicarlo, quindi grazie Jamie!

Per realizzarlo procuratevi un cono in polistirolo, lo trovate in merceria e nei negozi specializzati per il decoupage,  poi largo spazio alla fantasia e create il vostro albero homemade.

Fate qualche stellina in più oppure dei piccoli omini di pan di zenzero e preparate anche una bella ghirlanda di biscotti…e allora che dite, vi piace l’attesa del #nataleconchiarapassion ?
Non vedo l’ora di vedere le vostre case piene di biscotti!

Baci e buon w.e. dell’Immacolata
Enrica

Gingerbread tree, albero di biscotti

(Pasta frolla di Luca Montersino)
(Per circa 70 stelline a secondo delle dimensioni)
720 g di farina
360 g di zucchero di canna grezzo
110 g di zucchero semolato
360 g di burro
90 g di uova (2 uova medie)
30 g di latte intero fresco
5 g di lievito chimico per dolci
mix di spezie ( mezzo cucchiaino di cannella, mezzo cucchiaino di zenzero, un pizzico di noce moscata)
un pizzico di sale

 

Cono in polistirolo alto 25 cm o 30cm

 

Nella planetaria con il gancio a foglia o a mano, lavorate il burro morbido con i 2 tipi di zucchero. Unite l’uovo, il lievito, il latte, la farina setacciata ed il sale. Stendete la frolla con il mattarello tra 2 fogli di carta forno e mettete in frigo, in questo modo si raffredderà prima.
Quando la frolla è ben fredda, stendetela con il matterello su una spianatoia leggermente infarinata ad uno spessore di 5 mm. Per fare quest’operazione vi consiglio di acquistare delle bacchette in legno da usare come guida, in modo da avere la frolla bella liscia e tutta dello stesso spessore. Con un taglia biscotti a forma di stella ricavate tante stelline di diverse dimensioni.
Adagiatele su di una teglia rivestita con carta forno e infornare in forno caldo a 170° per circa 15 minuti i biscotti devono essere leggermente dorati. Fateli raffreddare su di una gratella prima di proseguire alla decorazione.
Preparate la ghiaccia e decorate i biscotti come ho scritto qui. Ricoprite il il cono di polistirolo con la pasta di zucchero e lasciate il tutto ad asciugare bene. Attaccate i biscotti al cono con un cucchiaino di ghiaccia reale. Iniziate dalla base del cono in senso circolare fino ad arrivare alla punta.

Note:

Organizzazione: Il giorno prima preparate i biscotti e decorateli; rivestite anche il cono con la pasta di zucchero e fate asciugare bene il tutto. Il giorno dopo attaccate le stelline all’albero.
I biscotti che ho usato per fare questi alberi sono gli shortbread, però essendo molto friabili e delicati vi consiglio di fare la ricetta che vi riporto sopra in modo da non avere problemi, potete fare anche metà dose.

41 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *