Crostata di frutta secca

La Crostata di frutta secca è un dolce tipico siciliano che si realizza con un guscio di pasta frolla morbida e friabile ed un ripieno golosissimo a base di nocciole, mandorle, noci, pistacchi, noci pecan, marmellata, uvetta e pinoli, insomma acquolina allo stato puro!!!
E’ un dolce semplice, perfetto per riciclare con gusto tutta la frutta secca che avete in dispensa!
Per renderla perfetta per i giorni di festa ho realizzato un foro centrale per trasformarla in crostata ghirlanda, una decorazione semplicissima e di grande effetto. In alternativa potete realizzarla nel modo tradizionale senza foro e senza biscotti decorativi.
Questa crostata con frutta secca si presta anche per essere realizzata in comode monoporzioni per così avere tante crostatine ripiene di marmellata e frutta secca perfette da servire come merenda, colazione ma anche come fine pasto nei giorni di festa in cui la frutta secca trionfa in tavola. Ed ora non vi resta che guardare il nuovo Video e provarla nei prossimi giorni.

Crostata con frutta secca

Preparazione 20 min
Cottura 35 min
Porzioni 10 persone

Ingredienti
  

Per la pasta frolla (leggi note)

  • 300 g di farina
  • 1 uovo intero grande
  • 150 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero semolato extra fino
  • punta cucchiaino di lievito per dolci (opzionale)
  • 1 limone scorza grattugiata
  • un pizzico di sale

Per il ripieno

  • 200 g di frutta secca sgusciata mista(noci, nocciole, mandorle, pistacchi)
  • 40 g di uvetta
  • 20 g di pinoli
  • 200 g di marmellata di albicocche o arance

Istruzioni
 

  • Tostate la frutta secca in forno 10 minuti o friggitrice ad aria a 160° per 5-7 minuti. Mescolate la frutta secca e tagliatela grossolanamente con il coltello. Aggiungete l'uvetta, i pinoli, la marmellata, mescolate bene e tenete da parte.
  • Stendete la pasta frolla ad uno spessore di 4 mm (io uso le bacchette). Foderate una teglia da 24cm, qui trovate la mia con fondo amovibile, precedentemente imburrata ed infarinata. Ritagliate il centro con un coppapasta di 8 cm di diametro. Togliere la pasta all’interno per ricavare il buco centrale. Ricavate una striscia dalla pasta frolla rimanente e avvolgetela intorno al coppapasta imburrato ed infarinato eliminando la frolla in eccesso e sigillando bene i bordi. Dalla restante frolla ricavate dei biscotti a stella o della vostra forma preferita(qui trovate i miei). Bucherellate il fondo della crostata con i rebbi della forchetta. Mettete il ripieno di frutta secca e pressate bene con un cucchiaio, mettete la crostata e i biscotti in frigo per almeno 20 minuti (in questo modo manterranno perfettamente la forma). Cuocete la crostata in forno statico a 170° per circa 35-40 minuti. I biscotti cuoceteli a 170° per 10 minuti.
  • Quando è fredda sformate la crostata e decoratela con i biscotti a stella ed una spolverata di zucchero a velo. Servite la vostra crostata con frutta secca.

Note

  • Si conserva a temperatura ambiente fino ad una settimana ben chiusa in contenitore ermetico o porta torta.
  • Potete sostituire uvetta e pinoli con 60 g di cioccolato fondente ridotto in pezzetti.
  • Potete sostituire la pasta frolla classica con la frolla all'olio.
  • Lo stampo per crostata con fondo amovibile lo trovate qui.
  • Qui trovate la mia selezione di tagliabiscotti.
  • Per renderla perfetta per i giorni di festa ho realizzato un foro centrale per trasformarla in crostata ghirlanda. In alternativa potete realizzarla nel modo tradizionale senza foro e senza biscotti decorativi.

DOLCE VITA
Enrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.