Vai al contenuto

Polpette di pesce spada

polpette di pesce spada

Le Polpette di pesce spada sono una ricetta di pesce tipica siciliana. Una variante delle classiche polpette di carne, polpette di tonno e delle polpette di melanzane. Ho provato per la prima volta queste polpette durante un mio viaggio in Sicilia e me ne sono subito innamorata per sapore e gusto. La ricetta che vi propongo è semplicissima, dal risultato garantito.

Le polpette di pesce spada grazie alla speciale panatura sono croccanti fuori e tenere e gustose dentro. La panatura croccante è come quella degli arancini di riso e contrasta perfettamente con il ripieno morbido. Dal sapore aromatico, si realizzano con pesce spada, pane, uovo, pecorino, uvetta e trito di menta, prezzemolo e limone. Infine si mescola il tutto e si ottiene un impasto dalla consistenza perfetta. Potete utilizzare sia il pesce spada fresco che surgelato.

Potete realizzarle mini per servirle come finger food per un aperitivo o antipasto oppure delle dimensioni di una classica polpetta da gustare come secondo piatto di pesce.

Le polpette di pesce spada possono essere cucinate al forno, in friggitrice ad aria o fritte. In qualsiasi modo vengono ottime! Ed ora seguite la ricetta semplice per preparare le polpette di pesce spada.

polpette di pesce spada

Polpette di pesce spada

No ratings yet

Nel post possono esserci link affiliati Amazon #pubblicità

Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Portata Antipasto, Aperitivo, secondo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 400 g di pesce di spada fresco o surgelato
  • 150 g di mollica di pane
  • 30 g di pangrattato
  • 1 uovo
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • una manciata di uva sultanina (opzionale)
  • 1 limone bio scorza grattugiata
  • menta o prezzemolo
  • pepe
  • sale

Per la panatura

  • 100 g di farina
  • 150 g di acqua
  • un pizzico di sale
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi di arachidi per friggere oppure olio evo

Istruzioni
 

  • Per preparare le polpette di pesce spada iniziate pulendo il pesce spada eliminando la pelle esterna e l'eventuale osso centrale. Tagliatelo in piccoli cubetti con il coltello e mettetelo in una capiente ciotola. Tagliate il pane a pezzettini e mettetelo in ammollo in una ciotola con un po' di latte per farlo ammorbidire. Strizzatelo bene e trasferitelo nella ciotola con il pesce spada. Aggiungete anche l'uovo, il formaggio, la scorza di limone grattugiata, il formaggio, l'uvetta, la menta o prezzemolo tritati finemente. Impastate con le mani fino ad avere un composto omogeneo. Aggiustate di sale e pepe. Con le mani inumidite create le polpette.
  • Per la panatura. In un recipiente mescolate con una frusta la farina setacciata con l'acqua ed un pizzico di sale fino ad avere una pastella fluida senza grumi. Passate una polpetta alla volta nella pastella, sgocciolate bene e passate nel pangrattato, mettete man mano su di un vassoio.
  • Polpette di pesce spada fritte. In una padella antiaderente scaldate l’olio di semi, friggetele in olio ben caldo per circa 7 minuti fino a doratura. Giratele a metà cottura. Scolatele e appoggiatele su un foglio di carta assorbente da cucina.
  • Polpette di pesce spada in Friggitrice ad Aria. Preriscaldate la friggitrice a 190°. Posizionate le polpette nel cestello, aggiungete un puff di olio evo su ognuna. Fate cuocere per circa 15 minuti fino a doratura.
  • Polpette di pesce spada al forno. Rivestite una teglia con carta forno e mettete un po' di olio evo, fate rotolare le polpette per ungerle bene da tutti i lati. Fate cuocere in forno preriscaldato ventilato a 190° per circa 20-25 minuti girandole a metà cottura.
  • Servite le polpette di pesce spada calde, sono ottime anche a temperatura ambiente.

Note

  • Le polpette di pesce spada si conservano in frigorifero, in contenitore ermetico, per 2-3 giorni.
  • Se usate pesce spada surgelato dovete prima farlo scongelare in frigo.
Hai provato la ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!
polpette di pesce spada

Dolce vita
Enrica

I vostri commenti

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti
0
Apprezzo i tuoi pensieri, per favore commentax