Torta gelato Cornetto Algida

Volete fare una torta gelato che lascia tutti a bocca aperta?!? Torta Cornetto Algida, sembrerà di gustare proprio il famoso cornetto cuore di panna!!!
La torta cornetto Algida si realizza in poco tempo e senza gelatiera, sono partita dalla ricetta della mia amica Valentina, ho solo diminuito la dose di latte condensato seguendo la ricetta del gelato senza gelatiera di Nigella, il risultato è stato sorprendete: l’incontro tra la base di biscotto con il cuore di panna, il cioccolato fondente e le nocciole è d’acquolina allo stato puro!!!
Per avere la torta gelato cornetto algida perfetta:

  1. Fatela la sera prima e tenetela in freezer tutta la notte ben coperta. Tagliate le fette con un coltello a lama lunga precedentemente passato sotto l’acqua calda. Poi lasciate le fette circa 5-10 minuti a temperatura ambiente, giusto il tempo che si ammorbidisce un po’. Se avanza va conservata ben coperta in congelatore.
  2. Lo strato di copertura al cioccolato deve essere sottile altrimenti risulta difficile da tagliare, se volete una glassa che resta sempre morbida potete sostituire la glassa di cioccolato con la nutella precedentemente ammorbidita nel microonde o a bagnomaria.

Ed ora non vi resta che far felici i vostri bimbi e non solo, preparando il famoso cornetto Algida in casa…inutile dirvi che è una ricetta facilissima!!!

Print Recipe
Torta Gelato Cornetto Algida
Una torta gelato facilissima, che si realizza senza gelatiera in poco tempo e con il tipico sapore del cornetto Algida.
Voti: 13
Valutazione: 4,46
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
8-10 persone
Gli Ingredienti
Per la base (stampo 20-22 cm)
  • 200 g di biscotti tipo frollini (io ho usato le macine)
  • 100 g di burro
Per la farcia
  • 350 ml di panna fresca liquida ben fredda di frigo
  • 170 g di latte condensato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o semini di una bacca di vaniglia
Per rifinire
  • 50 g di cioccolato fondente al 50%
  • 25 g di burro
  • 50 g di nocciole tostate
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
8-10 persone
Gli Ingredienti
Per la base (stampo 20-22 cm)
  • 200 g di biscotti tipo frollini (io ho usato le macine)
  • 100 g di burro
Per la farcia
  • 350 ml di panna fresca liquida ben fredda di frigo
  • 170 g di latte condensato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o semini di una bacca di vaniglia
Per rifinire
  • 50 g di cioccolato fondente al 50%
  • 25 g di burro
  • 50 g di nocciole tostate
Voti: 13
Valutazione: 4,46
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Sciogliete il burro. Tritate nel mixer i biscotti, aggiungete il burro e mescolate bene. Foderate uno stampo con carta forno (io ho usato carta forno per la base e acetato per i laterali), versate il composto di biscotti e pressatelo sul fondo e sui lati aiutandovi con il fondo di un bicchiere. Fate riposare 30 minuti in frigo.
  2. Per montare la panna velocemente mettete la ciotola e le fruste in freezer per almeno 15 minuti. Montate la panna ben ferma. Aggiungete la vaniglia ed il latte condensato a filo, mescolate delicatamente con movimento dall'alto verso il basso con una spatola per non farla smontare.
  3. Mettete la farcia alla panna sul fondo di biscotti, livellate con una spatola. Coprite con pellicola alimentare e mettete in freezer per almeno 5 ore, meglio ancora tutta la notte.
  4. In un pentolino sciogliete a fiamma bassa il cioccolato con il burro. Fate intiepidire mescolando di tanto in tanto, riprendete la torta dal freezer e decorate con il cioccolato fuso e le nocciole tritate al coltello grossolanamente. Va conservata in freezer, tiratela fuori 10-15 minuti prima di servire.
Note
  1. Si conserva in freezer fino a 15 giorni.
  2. L'ho provata sia con panna fresca  (quella che trovate nel reparto frigo) che con panna vegetale (oplà) viene indubbiamente più buona e delicata con la panna fresca; con la panna vegetale l'unica cosa a favore è che tende a sciogliersi meno e viene più compatta.
  3. Fate lo strato di cioccolato sottile altrimenti raffreddandosi avrete problemi a tagliarla, in alternativa potete sostituire la glassa di cioccolato con la nutella.
  4. Se volete fare la base di biscotti senza burro seguite questa ricetta: Base senza burro

In ogni momento c’è un cuore di panna per noi!!!

Dolce vita
Enrica

18 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.