Torta soffice alle pesche con olio d’oliva

torta_pesche_percoche_olio_di_oliva

La torta soffice alle pesche con olio d’oliva è un dolce sano, profumato e morbidissimo, perfetto per la colazione e l’ora della merenda di tutta la famiglia.
Per realizzare questa ricetta potete utilizzare la frutta che preferite, io ho usato le mie adorate pesche percoche, morbide, saporite, ideali per questo tipo di dolce.

torta_soffice_pesche_olio_di_oliva
Questo dolce alle pesche si fa senza burro ma con l’olio d’oliva che ho aggiunto seguendo la tecnica di Montersino: emulsionare con il minipimer uova, olio fino ad ottenere una crema densa, una sorta di maionese dolce. Un metodo furbissimo e facile da fare per realizzare una torta alle pesche super soffice.
Provate presto anche voi questa tecnica e sono certa che ve ne innamorerete, inoltre questa torta si prepara in pochissimo tempo e grazie alla presenza dell’olio, dello yogurt e delle pesche resta morbida a lungo.
Per rendere la torta più lucida e bella l’ho servita con delle pesche caramellate in padella, in questo modo risulta perfetta all’assaggio e convincerà anche i più piccoli di casa a mangiare la frutta.
Insieme alla ricetta di qesta buonissima torta dal sapore d’estate vi lascio un simpatico Tutorial per “vestire” il vostro dolce con un cake topper fiorato che vi farà subito pensare alle spiagge assolate dell’ Hawaii…”Aloha”!!!

torta_con_le_pesche_senza_burro

4.6 from 8 reviews
Torta soffice alle pesche con olio d'oliva
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Una torta profumata e morbidissima con le pesche e l'olio di oliva.
Autore:
Tipo ricetta: Dolce
Ingredienti
  • 3 uova
  • 100 ml olio extra vergine di oliva delicato*
  • 30 ml di olio di semi di arachidi*
  • 160 g di zucchero
  • 200 g di farina
  • 10 g di lievito per dolci
  • 3-4 pesche
  • 70 g di yogurt
  • 1 limone
Preparazione
  1. Con il minipimer emulsionate le uova con i 2 tipi di olio fino ad avere una consistenza cremosa tipo maionese, aggiungete lo yogurt e continuate ad emulsionare. (E' importante fare quest'operazione con il minipimer e non con le fruste).
  2. In una ciotola versate lo zucchero, aggiungete la crema di uova e mescolate bene con le fruste.
  3. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e la buccia grattugiata di un limone, lavorate fino ad avere un impasto ben amalgamato.
  4. Lavate le pesche e tagliatene 3 a spicchi sottili senza togliere la buccia.
  5. Imburrate ed infarinate bene uno stampo diametro 20 cm. Versate nello stampo metà dell'impasto e disponete sopra le pesche tagliate a fette, mettete il restante impasto e completate con le restanti pesche.
  6. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 50-55 minuti, prima di sfornare il dolce fate sempre la prova stecchino che deve uscire perfettamente asciutto.
  7. Fate raffreddare il dolce su una gratella intanto tagliate a fetta la pesca tenuta da parte e caramellatatela in un padellino con il succo di metà limone e qualche cucchiaio di zucchero, fate rapprendere lo sciroppo sul fuoco per qualche minuto.
  8. Servite la torta fredda con le pesche caramellate.
Note
* Vi consiglio di usare un olio extra vergine di oliva dal sapore delicato e fruttato di ottima qualità altrimenti se non gradite il sapore dell'olio di oliva potete invertire ed usare 100 ml di olio di semi di arachidi e 30 ml di olio extra vergine di oliva.
* Potete sostituire le pesche con la frutta che più vi piace.
*Se non avete il minipimer procedete così: Montate bene le uova con lo zucchero, aggiungete lo yogurt, il limone grattugiato e la farina setacciata con il lievito, amalgamate bene. Alla fine aggiungete l'olio a filo, mescolate bene il composto e procedete come da ricetta.
come_fare_la_torta_con_olio_di_oliva_peschericetta_torta_pesche_con_olio_di_oliva_senza_burro

TUTORIAL CAKE TOPPER

  • 4 Fiorellini finti in tessuto (io ho utilizzato alcuni a calamita di Tiger)
  • 2 Cannucce
  • cordoncino
  1. Attaccate il cordoncino all’estremità di una cannuccia facendo un nodo.
  2. Con la colla a caldo incollate  i fiorellini al cordoncino.
  3. Attaccate l’altra estremità di spago alla cannuccia, il vostro cake topper è pronto per essere usato.

tutorial_cake_topper_con_fiori_finti_torta_morbidissima_con_le_pesche_olio_di_oliva

Aloha
Enrica

41 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: