La Chiffon Cake più morbida del mondo!

La Chiffon Cake è una torta americana altissima e super soffice.
La sua caratteristica principale è la morbidezza e proprio per questo è stata soprannominata da Monica Zacchia del blog Dolci Gusti “Fluffosa”.
Monica è una garanzia per i dolci, fa delle torte che sembrano esplodere per quanto alte, e la sua Chiffon Cake, meglio conosciuta come Fluffosa, è semplicemente fantastica.
La Chiffon Cake la consistenza di una nuvola,alta ed ariosa, un sapore e un profumo che non stancano mai, la ricetta è simile a quella di California Bakery con la differenza che qui c’è il succo d’arancia al posto dell’acqua.
Ottima la Ciambella all’acqua, buono il Presto Fatto ma questa è in assoluto il top, la mia torta preferita, quella che mi fa ricordare la pubblicità ” Buttati che è morbido!”

La chiffon cake è anche facile da fare, quindi non avete scuse questo w.e. tutte a fare la Chiffon Cake, e se non avete lo stampo originale come il mio, nessun problema, perché viene benissimo in qualsiasi stampo per ciambella.
Provatela e poi fatemi sapere, sono certa che l’inserirete tra i vostri dolci preferiti.
Taggatemi nelle vostre foto su fb o su instagram oppure usate l’hashtag #chiarapassion così non mi perderò i vostri scatti.
5.0 from 2 reviews
La Chiffon Cake più morbida del mondo!
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Autore:
Dosi per: stampo 26 cm
Ingredienti
  • 300 g di zucchero
  • 290 g di farina 00
  • 7 uova medie
  • 220 g di spremuta di arancia
  • scorza dell'arancia non trattata
  • 120 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 2,5 g di sale (un cucchiaino raso)
  • semi di un baccello di vaniglia (o estratto naturale)
  • per lo sciroppo all'arancia
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • la spremuta di un'arancia filtrata
  • 200 ml di acqua
Preparazione
  1. Separate i tuorli dagli albumi.
  2. In una grande ciotola setacciate insieme la farina, lo zucchero, il sale e il lievito. Fate un buco al centro e versate in questo ordine e senza mescolare: l'olio, i tuorli, la spremuta dell'arancia, la scorza grattugiata dell'arancia, i semi della bacca di vaniglia.
  3. Montate a neve ferma gli albumi con la bustina di cremor tartaro, se non l'avete potete montarli senza nulla.
  4. Mescolate gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo e da ultimo inserite gli albumi montati incorporandoli delicatamente con una spatola dall'alto verso il basso per non smontare l'impasto.
  5. Versate il composto nello stampo senza ungerlo né infarinarlo. Se usate uno stampo tradizionale invece imburratelo e infarinatelo.
  6. Infornate in forno statico caldo a 160° per 70-75 minuti. Fate freddare il dolce nello stampo capovolto (se quello da chiffon cake). Fate raffreddarlo per circa 6-12 ore prima di toglierlo dallo stampo. Prima di sformarlo passate la lama di un coltello lungo il bordo e poi staccatelo dalla base sempre con l'aiuto di un coltello. Mettetelo su di un piatto da portata e poi versate a piacere la salsa sulla torta, io l'ho trovata ottima anche senza sciroppo.
  7. Per lo sciroppo all'arancia in un pentolino mettete tutti gli ingredienti e fate cuocere a fuoco basso facendo ridurre il composto.
Note:

  • Lo stampo per Angel food Cake è uno stampo a bordi alti con un tubo centrale che fa penetrare il calore fino al centro del dolce e permette una maggiore lievitazione, trovate facilmente questo stampo su Amazon o nei negozi di casalinghi specializzati.

Instagram Rose

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #chiarapassion e farai parte della mia gallery!

Dolce vita
Enrica

124 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: