Fondente al cioccolato

Se penso ad un dolce, penso al cioccolato, e se ho voglia di un dolce goloso questo ingrediente non deve mancare mai.
Quando sul nuovo libro di Maurizio Santin ho visto il Fondente al cioccolato amaro non ho saputo resistere e l’ho preparato subito, facilissimo da fare ed appagante al 100%.
 Se come me amate il cioccolato
Se siete golosi
Se volete fare bella figura con il minimo sforzo
Se avete voglia di un dolce peccaminoso
Se volete il profumo di una chocolaterie in casa
Se siete nella fase chocolate addict
Se avete voglia di un dolce godurioso…
…ecco, questo dolce fa per voi!
Un sapore pieno, intenso, con una nota d’arancia che ci sta alla perfezione, inoltre basta sostituire la farina 00 con la maizena per essere anche gluten free.
 Un dolce che crea dipendenza e conquisterà tutti…siete ancora qui??? Segnate gli ingredienti e per questo w.e. preparatelo e poi fate una foto per me, io la inserirò nel mio album Made by You.

 Fondente al cioccolato amaro

(I dolci di casa mia – Maurizio Santin)
 250 g di cioccolato al 60%
250 g di burro
250 g zucchero semolato
20 g farina 00 o 20 g di maizena per renderlo gluten free
50 g scorze d’arancia candite, tritate finemente
200g di uova (4 uova)
2 cucchiai di rum
Tritate il cioccolato e mettetelo in una ciotola con il burro a piccoli pezzi e lo zucchero; quindi sciogliere a bagnomaria.
Quando la preparazione è ben sciolta, aggiungere la farina, il rum e le scorze d’arancia tritate; mescolate bene, aggiungete le uova e amalgamate.
Versate la preparazione in uno stampo da plumcake ben imburrato e ben spolverato di zucchero semolato * io consiglio di usare la carta forno inumidita per non avere problemi.
Cuocere in forno a bagnomaria a 200° per 45-50 minuti.
A cottura ultimata fate raffreddare e tenete in frigorifero per circa 6 ore.
Note 
  •   Potete anche congelarlo e una volta scongelato torna come appena fatto.
  • Sformatelo solo dopo il riposo quando è bello freddo così non rischiate di romperlo.
  • Potete anche farlo in cocotte così non dovete sformarlo; oppure usare degli stampini in alluminio usa e getta, passateli 15 minuti in freezer così li sformate facilmente, serviteli a temperatura ambiente.

Provatelo e sentirete che bontà!!!
Baci
Enrica

72 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *