Linzer cookies

linzer_cookies_biscotti_per_natale

I Linzer cookies sono la versione mini della classica “Linzer Torte“, il dolce austriaco tipico della città di Linz, più antico al mondo.
I linzer cookies hanno tutto il sapore della torta classica austriaca ma essendo mono porzione sono perfetti per i regali natalizi, ma anche per San Valentino basta fare una forma a cuore al posto della stellina ed il gioco è fatto.
Confezionateli in una bella scatola( tutorial per fare scatola con piattino di carta) , magari con sopra questa coccarda fatta con i pirottini da muffin, e diventano subito un dono gradito per gli amici buongustai e le amiche Fashion di Gusto.
Farli è davvero semplicissimo, l’impasto di pasta frolla è aromatizzato alla cannella e potete usare sia le mandorle non pelate tritate che le nocciole; come confettura vi consiglio di usare quella di mirtilli rossi proprio come prevede la ricetta originale perché  contrasta benissimo la dolcezza della frolla, in alternativa va benissimo quella di lamponi.

linzer_cookies_biscotti_mandorle_confettura_mirtilli_rossi
Ho provato varie ricette per fare i biscotti linzer “scioglievoli”,tra le tante quella della mitica Martha Stewart si è rivelata la ricetta perfetta…provatela subito e sarà una nuova ricetta da segnare nel quaderno delle torte da fare e rifare proprio come le Crostatine Viennesi, le ricordate? Facili da fare, senza uova e senza latte,”scioglievolissime” e stra buone!!!
Servite questi biscotti a fine cena o per merenda e vedrete che faranno la gioia dei vostri ospiti.


Print Recipe
Linzer cookies
Biscotti austriaci con pasta frolla alle mandorle aromatizzata alla cannella e cuore di confettura di frutti rossi.
biscotti_natale_linzer_cookies
Voti: 3
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
20 biscotti
Gli Ingredienti
  • 300 g di farina 00 o di tipo 1 (2 cups)
  • 125 g di mandorle non pelate o nocciole (1 cup)
  • 225 g di burro morbido (1/2 pound)
  • 100 g di zucchero (1/2 cup)
  • 1 uovo grande
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • punta di cucchiaino di lievito per dolci
  • buccia grattugiata di limone
  • 1/2 cucchiaino di sale
Per farcire e decorare
  • confettura di lamponi o mirtilli rossi
  • zucchero a velo
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
20 biscotti
Gli Ingredienti
  • 300 g di farina 00 o di tipo 1 (2 cups)
  • 125 g di mandorle non pelate o nocciole (1 cup)
  • 225 g di burro morbido (1/2 pound)
  • 100 g di zucchero (1/2 cup)
  • 1 uovo grande
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • punta di cucchiaino di lievito per dolci
  • buccia grattugiata di limone
  • 1/2 cucchiaino di sale
Per farcire e decorare
  • confettura di lamponi o mirtilli rossi
  • zucchero a velo
biscotti_natale_linzer_cookies
Voti: 3
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Tostate le mandorle o le nocciole in forno caldo per circa 10 minuti, una volta uscite dal forno strofinatele in un panno in modo da eliminare parte delle pellicine, fatele raffreddare e tritatele nel mixer con un cucchiaio di zucchero preso dal totale.
  2. Nella ciotola del robot da cucina lavorate il burro a pezzetti morbido, l'uovo, lo zucchero, la farina, le mandorle o nocciole tritate, la scorza di limone, cannella, sale, lievito. Sbattere bene per circa 3-4 minuti fino ad avere un bel impasto morbido e ben amalgamato. Dividete l'impasto in 2 panetti, avvolgeteli nella pellicola alimentare e fate riposare in frigo per almeno 1 ora.
  3. Stendete la frolla su un ripiano infarinato e stendete ad uno spessore di 4-5 mm, con un taglia biscotti dal diametro di 5 e 1/2 cm ritagliate i biscotti e trasferiteli su una teglia rivestita da carta forno. Utilizzando un taglia biscotto piccolo a forma di stella, tagliare i centri di metà dei biscotti.
  4. Mettete le teglie con i biscotti in frigo fino a quando il forno non raggiunge la temperatura. Infornate in forno caldo a 180° per circa 13-15 minuti fino a quando non sono belli dorati. Sfornate e fate raffreddare bene su di una gratella. Spolverate solo i biscotti con il foro al centro con lo zucchero a velo. Spalmate un cucchiaino di marmellata su ogni biscotto e chiudete a panino con il biscotto che avete spolverato con lo zucchero a velo.
Note
  • Potete preparare la base dei biscotti anche con una settimana d'anticipo, poi il giorno prima di gustarli o regalarli li farcite con la confettura.
  • Si conservano in una scatola ermetica ben chiusa per 1 settimana.
  • Se volete farli a forma di stella basta usare un taglia biscotti a stella grande ed una piccola per fare il foro.
  • Quando formate i biscotti per non aggiungere troppa farina  stendete la frolla tra 2 fogli di carta forno infarinati.

come_fare_linzer_cookiesbiscotti_natale_linzer_cookies

Pronti ad inondare la vostra cucina dal profumo di mandorle, cannella e ribes? Profumo di buono, profumo di linzer cookies.

Dolce vita
Enrica

 

27 Comments

  • laura ha detto:

    Questi biscotti in casa mia non mancano mai, e questo week end devo iniziare a farli così proverò la tua versione :)

  • ciao Enrica che carini…sai che li avevo pubblicati il mese scorso? Sono buonissimi! ps. ti svelo una chicca, la vera Linzer è fatta con nocciole nella frolla e gelatina o confettura di ribes rosso all’interno! Un bacione!

    • Enrica Panariello ha detto:

      Ciao Ale hai infatti la ricetta di Martha Stewart è proprio con le nocciole ma io a secondo di quello che ho in dispensa uso o nocciole o mandorle, ora però devo provare con la gelatina di ribes rosso come dici tu…tentatrice!
      Un abbraccio a te

  • Francesca ha detto:

    Enrica manca la quantità di zucchero nell’impasto!

  • arianna ha detto:

    Che buoni non sapevo ci fosse anche una versione austriaca dei biscotti con la marmellata!

  • Erika Pinkekys ha detto:

    Aspettavo una ricetta per i biscotti natalizi da regalare, come i simpaticissimi orsetti l’anno scorso, mi sono accorta che una volta ho provato a farli questi biscotti, di cui non sapevo nemmeno le origini, ma con scarsi risultati… Chissà se riesco a provare la tua meravigliosa versione ed avere come sempre un successone??? Baci Baci ;)

  • Marta ha detto:

    Che telepatia Enrica, li ho pubblicati proprio oggi! I tuoi sono davvero bellissimi, brava! ?

  • zia Consu ha detto:

    Che stupenda idea regalo, complimenti cara :-)
    Felice we <3

  • arabafelice ha detto:

    Sei un tesoro come sempre ;) e grazie!

  • Merchi ha detto:

    Maravillosas!!, que lindas te han quedado y que buenas tienen que estar. Ideales para preparar en estas fechas.

    Un beso :)

  • Annalisa ha detto:

    Se alla squisitezza si unisce anche la bellezza è davvero un dolce perfetto! Sono strabelli Enrica, complimenti!

  • laura flore ha detto:

    Semplicemente perfetti, come sempre mi stupisci sempre di più!
    Questi biscottini, sono fantastici e molto golosi, un regalo bellissimo!
    Bravissima!!!
    Dolcissima giornata!
    Laura<3<3<3

  • Francesca ha detto:

    ciao Enrica! In effetti li ho provati. La pasta ha riposato un bel po’ in frigo ma ho fatto fatica a stenderla, molto appiccicosa e morbida quindi ho dovuto usare molta farina. Dove ho sbagliato? Ps sapore ottimo anche usando la marmellata rigoni alle more! Baci

    • Enrica Panariello ha detto:

      Francesca stranissimo che la frolla ti sia venuta così appiccicosa, la prossima volta invece di aggiungere tanta farina metti poca farina su di un foglio di carta forno e poi stendi la frolla tra 2 fogli di carta forno.

  • Valentina ha detto:

    Amo i linzer e mi piacciono tantissimo i tuoi!!! Stupende anche le foto <3 Un abbraccio tesorino buona serata :) :**

  • Alis ha detto:

    Ciao! Posso chiederti due chiarimenti? Se non ho un robot tipo quello in foto cosa posso usare? Un mixer di quelli con le lame va bene? Consigli su dove trovare la formina a stellina piccola? Grazie grazie grazie

    • Enrica Panariello ha detto:

      Il robot non è fondamentale puoi impastare a mano senza problemi o anche con un semplice mixer con le lame, il risultato sarà lo stesso.
      La formina a stella piccola solitamente esce nei set di stampi a stella che comprende la stella da quella più grande a quella più piccola, la trovi nei negozi di casalinghi e specializzati in stampi per dolci, altrimenti online su Amazon.

  • Valentina ha detto:

    Questi biscotti sono buonissimi!! *.*

  • Federica ha detto:

    Ciao Enrica, con questa ricetta si possono tranquillamente fare anche delle semplici formine di natale oppure è necessario sovrapporre due biscotti con la marmellata?
    Grazie mille.

  • Silvia ha detto:

    Ciao Enrica! È da un po’ che ti segue è ho provato alcune delle tue ricette, tutte strabuone :) oggi ho fatto i linzer cookies e anche a me l’impasto, nonostante avesse riposato quasi 3 ore era molto appiccicoso e morbido, difficile da stendere pur mettendolo tra due fogli di carta forno..ho dovuto aggiungere un bel po’ di farina ma alla fine il risultato è stato ottimo! :)

Comments are closed.