Torta morbida cioccolato e nocciole

 La Torta al cioccolato e nocciole è un dolce friabile e profumato che si prepara in pochi minuti, perfetto per quando si ha voglia di qualcosa di buono ma non si vogliono sporcare troppe “caccavelle”.
Era da tanto che cercavo la ricetta perfetta per la torta di nocciole, e dopo averne provate tante, posso finalmente dire di averla trovata grazie alla mia musa ispiratrice Stefania, sempre lei, Arabafeliceincucina, ormai avrete capito che ho un debole per il suo blog.
 Sono partita dalla sua torta morbida cioccolato e noci, ho apportato delle piccole modifiche ed è nata lei, la mia torta alle nocciole: soffice, delicata e leggera.
 Fidatevi di me e provatela , sono sicura che la farete e rifarete, entrerà a far parte delle vostre ricette del cuore, quelle che gelosamente custodite in quaderni ormai ingialliti.
Per renderla Fashion di Gusto ho usato un bellissimo stampo con motivo a spirale della Pavonidea e l’ho decorata con nocciole ricoperte da salsa al caramello salato, un abbinamento fantastico che vi consiglio di provare.

  Torta morbida cioccolato e nocciole

Dose per stampo 24 cm
100 di farina 00
100 g di nocciole tostate
150 g di zucchero
3 uova
125 g di burro
125 g di cioccolato fondente
30 ml di latte
8 g di lievito per dolci (mezza bustina di lievito)
  1. Sciogliete il burro con il cioccolato ed il latte su fuoco bassissimo, dolcemente. Tritate le nocciole con 2 cucchiai dello zucchero preso da totale fino a ridurle a farina.
  2. Sbattete con le fruste elettriche (per circa 5 minuti) le uova con lo zucchero restante, devono triplicare e diventare chiare e spumose. Aggiungete al composto di uova il cioccolato fuso e mescolate.
  3. Aggiungete la farina 00 setacciata con il lievito e la farina di nocciole, mescolate con un cucchiaio in legno con movimenti dal basso verso l’alto.
  4. Versate l’impasto nello stampo imburrato e infarinato e cuocete nel forno caldo a 170° per circa 30 minuti, fate sempre la prova stecchino prima di sfornare, deve uscire asciutto. Servite con una spolverata di zucchero a velo o con caramello salato e nocciole.
Note:
  • Si conserva anche per 5 giorni coperto con pellicola o sotto una campana di vetro.
  • Potete sostituire le nocciole con le noci lasciandole a pezzetti consistenti senza ridurle in farina.
  • Se usate la farina di nocciole riscaldatela qualche secondo in padella in modo da far rinvenire i il suo profumo originario.
Dolce vita a tutti e buon fine settimana goloso
Enrica

54 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *