Muffin salati con pomodorini, zucchine e montasio

Per il contest My secret Dinner ho pensato di realizzare dei simpatici muffin salati con pomodorini, zucchine e Montasio.
Ideali da trasportare per un pic nic e una cena informale,  i muffin salati sono un finger food divertente e gustoso.

 

Potete prepararli anche il giorno prima e conservandoli in frigo, chiusi in un contenitore ermetico, si manterranno come appena fatti.
Consiglio di gustarli con un calice di bollicine Cartizze e ricordatevi che sono come le ciliegie: uno tira l’altro.

Per l’evento ho scelto un look total white spezzato dal rosso degli accessori per richiamare i dettagli dei mie muffin…Sarah che ne dici?

 

Muffin Salati Pomodorini, Zucchine e Montasio

 

Per 12 muffin
200 gr di Farina 00
una bustina di lievito istantaneo per torte salate
80 gr di formaggio montasio grattugiato oppure parmigiano
100 ml di latte
100 ml di olio di girasole
3 uova
2 zucchine grandi
12 pomodorini ciliegino
sale e pepe
Lavate e asciugate bene le zucchine, poi con l’aiuto di una mandolina tagliate 12 fette sottili e mettetele da parte per la guarnizione.
Tagliate le restanti zucchine a cubetti e fate cuocere per qualche minuto in padella con un po’ di olio d’oliva.
In una ciotola riunite gli ingredienti solidi : farina, lievito,  formaggio e mescolate.
In un’altra ciotola unite le uova con il latte e quando il composto è ben amalgamato aggiungere l’olio a filo.
Unite il composto liquido alle farine, aggiungete le zucchine e aggiustare di sale e pepe.
Rivestite uno stampo da muffin con i pirottini di carta, foderate le pareti di quest’ultimi con le zucchine tenute da parte, riempite i pirottini con l’impasto e mettete sopra un pomodorino.
Cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.
*Questi muffin salati sono una vera delizia e oltre ad essere carini sono facilissimi da preparare e si conservano bene in frigo fino a 3 giorni.
Questa ricetta è anche su The Breakfast Review
Con questa ricetta partecipo al contest My Secret Dinner

38 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *