Torta morbida alle fragole

La torta morbida alle fragole è perfetta per festeggiare le mamme e non solo.
Morbida, profumatissima e con delle belle sfumature di rosso porta subito la bellezza in tavola.
Si fa velocemente ed è perfetta come soluzione easy da preparare per cene improvvise per stupire i vostri ospiti con la semplicità.
E’ una torta magica perché a secondo del grado di maturazione delle fragole avrete 2 effetti diversi: se le fragole sono molto mature in cottura si trasformeranno in crema come la mia, se invece usate fragole sode e ben asciutte le avrete ben in vista.
La ricetta è di Martha Stewart ed io l’ho scoperta grazie a Stefania del blog Araba felice in cucina, la seguo da sempre e le sue segnalazioni non mi deludono mai!
Per renderla Fashion di Gusto decoratela con qualche fragola fresca e delle fettine sottili nel piatto, a volte basta veramente poco per rendere il tutto più gradevole alla vista.

Che ne dite di prepararla per domenica per le vostre mamme? Io questa la dedico a tutte voi, alle donne che stanno per diventare mamme, a chi la mamma non l’ha più vicino ma è sempre presente nel cuore, alle mamme in ansia per il futuro dei propri figli, alle mamme felici, alle donne che non sono mamme di pancia ma mamme di cuore, e a te che mi stai leggendo e da cui ho imparato che basta poco per rendere un piatto speciale.

4.7 from 3 reviews
Torta morbida alle fragole
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Una torta con le fragole umida e buonissima con solo 1 uovo nell'impasto.
Autore:
Dosi per: Dose per stampo 22 cm
Ingredienti
  • 85 g di burro morbido
  • 180 g di farina 00
  • un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
  • la punta di un cucchiaino di sale
  • 150 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 125 ml di latte
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 300 g di fragole
  • 2 cucchiai di zucchero per la copertura
Preparazione
  1. Con le fruste elettriche lavorate a crema il burro morbido con lo zucchero, servono pochi minuti.
  2. Unite al composto l'uovo intero ed il latte e continuate a mescolare. Non vi preoccupate se quando aggiungete il latte il composto diventa liquido, è normale. Aggiungete il sale, la vaniglia e la farina setacciata con il lievito, amalgamate bene gli ingredienti.
  3. Versate l'impasto in uno stampo da 22 cm precedentemente imburrato e infarinato. (Io ho utilizzato un pirottino di carta forno gigante comprato a Londra).
  4. Livellate un po' la superficie e mettete sopra le fragole taglia a metà, cospargete con 2 cucchiai di zucchero e infornate in forno preriscaldato, funzione statico a 180° per i primi 10 minuti, poi abbassate a 160° e continuate la cottura per circa 45-50 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornarla. Fate raffreddare e servite.

Note:
  • Potete utilizzare questa base e cambiare la frutta a seconda della stagione. Viene benissimo con le mele più pinoli e uvetta, con i frutti di bosco, con l’ananas, insomma seguite la stagionalità della frutta.
  • Il giorno dopo è ancora più buona, vi consiglio di conservarla in frigorifero ben coperta, è buona sia fresca che a temperatura ambiente. Si conserva fino a 4 giorni.
  • Per avere l’effetto “cremina di fragole” è importante che le fragole siano belle mature se invece la volete con le fragole a vista allora dovete usare fragole non troppo mature e bene asciutte.
Grazie a tutte voi che provate le mie ricette e mi inviate le foto, ad ogni clic mi emozionate!

Ecco la torta morbida alle fragole realizzata da voi, per tutti gli scatti guardate l’album Made by You…cosa aspetti inviami la tua foto?

Auguri mamme

Enrica

93 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: