Crostata natalizia

La Crostata Natalizia è la crostata perfetta per Natale: facile, veloce e dal wow assicurato!!!
Basta preparare la pasta frolla classica, togliere una piccola porzione d’impasto per creare il decoro centrale, nel mio caso a stella, ma va benissimo anche cuore, albero di natale, angelo, orsetto, gingerbread… aggiungere il cacao alla frolla restante e la base è pronta!!!
Ho farcito la crostata natalizia con una buonissima crema al cioccolato senza uova e senza farina, qui trovate la versione bianca. Questa crema oltre ad essere facile è anche molto leggera e delicata, inoltre perfetta per gli intolleranti al glutine. Per averla gustosissima  usate cioccolato fondente di ottima qualità ed aromatizzatela con vaniglia e cannella, in questo modo porterà subito il profumo del Natale in tavola.
GUARDA ANCHE SBRICIOLATA CON CUORE AL CENTRO

Print Recipe
Crostata Natalizia
Una crostata natalizia scenografica, facile e golosa, con crema al cioccolato senza uova.
Voti: 27
Valutazione: 4,41
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Pasta frolla
  • 300 g di farina
  • 100 g di zucchero semolato extra fino
  • 150 g di burro freddo
  • 1 uovo intero
  • 1/2 baccello di vaniglia semini
  • punta di cucchiaino di lievito per dolci (opzionale)
  • 25 g di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
Crema al cioccolato senza uova
  • 500 ml di latte intero o vegetale non zuccherato
  • 120 g di zucchero semolato
  • 30 g di amido di mais
  • 30 g di fecola di patate
  • punta di cucchiaino di cannella
  • 1/2 baccello di vaniglia semini
  • 150 g di cioccolato fondente di ottima qualità
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Pasta frolla
  • 300 g di farina
  • 100 g di zucchero semolato extra fino
  • 150 g di burro freddo
  • 1 uovo intero
  • 1/2 baccello di vaniglia semini
  • punta di cucchiaino di lievito per dolci (opzionale)
  • 25 g di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
Crema al cioccolato senza uova
  • 500 ml di latte intero o vegetale non zuccherato
  • 120 g di zucchero semolato
  • 30 g di amido di mais
  • 30 g di fecola di patate
  • punta di cucchiaino di cannella
  • 1/2 baccello di vaniglia semini
  • 150 g di cioccolato fondente di ottima qualità
Voti: 27
Valutazione: 4,41
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Nel robot da cucina lavorate velocemente lo zucchero con il burro a pezzetti, il pizzico di sale e la vaniglia; aggiungete l’uovo ed infine la farina con il pizzico di lievito. Mescolate fino ad avere un impasto ben amalgamato. (Potete fare la frolla anche a mano lavorando velocemente gli ingredienti con mani fredde). Togliete un pezzetto d'impasto che vi servirà per il decoro. Aggiungete alla restante frolla il cacao setacciato ed impastate velocemente per incorporarlo bene. Formate un panetto, appiattitelo, coprite con pellicola alimentare e mettete in frigo per almeno 40 minuti. Fate lo stesso anche con la frolla bianca. (Per una crostata più grande leggi note)
  2. Per la crema. In una pentola mescolate lo zucchero con l'amido, la fecola, la cannella, i semini del baccello di vaniglia. Aggiungete il latte a filo e mescolate bene per non far formare i grumi. Fate cuocere a fiamma bassa e mescolate continuamente fino a quando la crema si addensa. Aggiungete il cioccolato ridotto in piccoli pezzetti e mescolate con vigore fino a farlo sciogliere. Trasferite la crema in un recipiente, coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare.
  3. Riprendete la frolla al cacao, lavoratela un po', stendete 2/3 della frolla su di un piano leggermente infarinato oppure tra 2 fogli di carta forno ad uno spessore di circa 4 mm. Rivestite il fondo di uno stampo da crostata da 18-20 cm con un cerchio di carta forno. Rivestite lo stampo con la frolla al cacao (il mio ha il fondo amovibile). Bucherellate la pasta, versate al centro la crema e distribuite in modo uniforme. Stendete la restante frolla al cacao e coprite la crostata. Eliminate la frolla in eccesso e fate una leggera pressione lungo i bordi per sigillarli, bucherellate leggermente anche la parte superiore. Stendete la frolla chiara e ricavate la vostra forma preferita, per me stella. Spennellate leggermente la parte posteriore della stella con pochissima acqua e attaccate il decoro facendo una leggera pressione. Mettete la crostata in frigo mentre il forno raggiunge la temperatura, potete tenere la crostata in frigo anche tutta la notte e cuocerla il giorno dopo. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° nella parte bassa, per circa 35-40 minuti fino a quando è cotta. Fate raffreddare bene, sformate e servite.
Note
  • Se volete fare una crostata più grande da 22-24 cm oppure fare una crostata piccola più delle crostatine utilizzando lo stampo da muffin come ho fatto io. Fate 1 dose di pasta frolla bianca (stessa dose di sopra senza aggiungere i 25 g di cacao) ed una dose di pasta frolla al cacao come da ricetta.
  • Tenete la crostata in frigo almeno mezz’ora prima di cuocerla, il contrasto freddo caldo renderà la frolla più buona, friabile e farà si che manterrà la forma.
  • Si conserva a temperatura ambiente per 1 giorno poi in frigo. Toglietela dal frigo almeno 1 ora prima di servirla.
  • Per renderla gluten free usate 200 g di farina di riso e 100 g di farina di mais

DOLCE VITA
Enrica

24 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.