Zuppa di cavolo nero

La zuppa di cavolo nero è un piatto invernale buonissimo e genuino a base di cavolo nero, fagioli e patata.
Un’antica ricetta della cucina contadina toscana, un piatto economico che ricorda la ribollita ma come verdura si usa solo il cavolo nero, senza verza e biete, quindi più veloce da fare.
Se avete poco tempo potete utilizzare anche i fagioli in scatola ed omettere la patata, sarà più leggera e comunque deliziosa.
Per rendere la zuppa di cavolo nero perfetta, servitela con fette di pane abbrustolite strofinate con l’aglio…sarà irresistibile.
Preparate subito questo comfort food, e se avanzerà il giorno dopo riscaldata sarà ancora più buona!

ALTRE ZUPPE GUSTOSE:

zuppa di cavolo nero

zuppa di cavolo nero

Zuppa di cavolo nero

5 da 1 voto
Preparazione 30 min
Cottura 50 min
Portata Zuppa

Ingredienti
  

  • 1 fascio di cavolo nero
  • 200 g di fagioli secchi borlotti o cannellini oppure 400 g cotti
  • 1 carota
  • 1/2 costa di sedano
  • 1 patata media
  • 1 scalogno o cipollotto
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 foglia di salvia
  • 1 spicchio di aglio (più uno per strofinare il pane)
  • sale
  • pepe q.b.
  • peperoncino
  • pane

Istruzioni
 

  • Sciacquate i fagioli secchi e metteteli a bagno per una notte (almeno 6 ore fino a 12 ore); in questo modo riducete i tempi di cottura. Metteteli in una pentola capiente con acqua fredda, uno spicchio di aglio e una foglia di salvia o costa di sedano. Portate ad ebollizione poi abbassate la fiamma e fate sobbollire a fuoco lento fino a quando sono teneri, salate solo a fine cottura, (ci vorrà circa 1 ora). Eliminate aglio e salvia. Volendo potete usare anche i fagioli precotti (leggi note).
  • Pulite le foglie di cavolo nero staccando il gambo centrale duro dalle foglie. (Tenete la foglia con una mano alla base e con l'altra tirate la foglia dalla base verso l'alto stringendo il pugno intorno il gambo centrale ). Lavate.
  • In una casseruola fate imbiondire lo scalogno nell'olio con peperoncino, sedano tagliato a pezzetti e carota pelata e tagliata a dadini. Unite la patata sbucciata e tagliata a dadini, il cavolo nero, salate e fate insaporire, quando inizia ad appassire unite anche 3/4 di fagioli interi e i restanti frullati con circa 250 ml della loro acqua, regolate di sale, fate cuocere per circa 40-50 minuti. Servite la zuppa bollente con fette di pane tostato leggermente strofinate con l'aglio.

Note

  • Se usate i fagioli precotti non usate la loro “acqua di governo”, che è l’acqua di conservazione dei legumi ricca di sale e additivi, ma utilizzate il brodo vegetale o l'acqua.

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.