Pastiera di grano salata

Quest’anno a Pasqua stupite tutti con la Pastiera di grano salata, la versione rustica della classica pastiera napoletana dolce, un rustico che dire buono è riduttivo, un guscio friabile di pasta frolla racchiude un ripieno golosissimo di ricotta, formaggi e salumi super cremoso.
La pastiera di grano salata è facilissima da realizzare, proprio come la versione dolce più passano i giorni e più diventa buona, quindi si presta ad essere preparata anche con largo anticipo e volendo potete anche congelarla; perfetta per il pranzo di Pasqua servita come antipasto tagliata in piccole fettine o per buffet e pic-nic.
Il sapore della pastiera di grano salata  ricorda il classico rustico napoletano, ma grazie alla presenza della crema di grano cotto, il ripieno è risultato ancora più gustoso e cremoso, un ripieno alla ricotta come quello di un dolce ma in versione salata, per un risultato davvero sorprendete!!!
Questa ricetta è nata per caso dopo averla vista su Sale&Pepe in cui erano previste anche le verdure, io ho preferito usare la mia solita frolla salata a cui ho aggiunto anche una piccola parte di zucchero per così esaltare il sapore del ripieno e creare un delizioso gusto semi-dolce. Fidatevi e provatela subito, è esageratamente buona e perfetta per le feste pasquali in arrivo.

ALTRI RICETTE NAPOLETANE TIPICHE DI PASQUA: 

  1. Casatiello Salato
  2. Casatiello Dolce
  3. Brioche rustica
  4. Pastiera dolce napoletana
  5. Crostata di riso cremosa

Print Recipe
PASTIERA SALATA
La versione salata della classica pastiera di grano napoletana, ripieno cremosissimo con grano, ricotta e salumi, e guscio friabile di pasta frolla.
Voti: 3
Valutazione: 4,33
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40-45 minuti
Porzioni
10 persone
Gli Ingredienti
Per la frolla salata
  • 250 g di farina 00
  • 40 g di zucchero
  • 1 uovo grande
  • 120 g di burro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • punta di cucchiaino di lievito per dolci
Per la crema di grano
  • 200 g di grano cotto
  • 10 g di burro
  • 50 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
Ripieno
  • 250 g di ricotta preferibilmente di pecora o preferita
  • 1 uovo grande
  • 100 g di provolone
  • 80 g di salame
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio di pecorino romano
  • pepe
  • sale
  • 1 pizzico di cannella (opzionale)
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40-45 minuti
Porzioni
10 persone
Gli Ingredienti
Per la frolla salata
  • 250 g di farina 00
  • 40 g di zucchero
  • 1 uovo grande
  • 120 g di burro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • punta di cucchiaino di lievito per dolci
Per la crema di grano
  • 200 g di grano cotto
  • 10 g di burro
  • 50 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
Ripieno
  • 250 g di ricotta preferibilmente di pecora o preferita
  • 1 uovo grande
  • 100 g di provolone
  • 80 g di salame
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio di pecorino romano
  • pepe
  • sale
  • 1 pizzico di cannella (opzionale)
Voti: 3
Valutazione: 4,33
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Nella ciotola della planetaria o mixer (se la fate a mano leggi note) unite la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti; impastate con frusta piatta a velocità media fino ad avere un composto sabbioso. Aggiungete il lievito, lo zucchero, l' uovo, il sale. Impastate a velocità media fino ad avere un impasto omogeneo e morbido. Formate un panetto copritelo con pellicola alimentare e fate riposare in frigo per almeno 30-40 minuti.
  2. In una pentola fate cuocere il grano cotto con il latte, il burro, ed un pizzico di sale per circa 10 minuti, girate spesso fino ad avere un composto cremoso. Fate intiepidire.
  3. Tagliate a cubetti il salame ed il provolone. Lavorate la ricotta con una frusta a mano fino ad avere un composto morbido e senza grumi, aggiungete l'uovo, un pizzico di sale, i formaggi grattugiati e mescolate. Incorporate la crema di grano ormai fredda, infine salame ed il formaggio tagliati a cubetti, profumate con il pepe nero e mescolate bene.
  4. Stendete 3 quarti della pasta frolla in una sfoglia sottile, circa 4 mm su di un piano leggermente infarinato, rivestite uno stampo 22 cm (leggi note) precedentemente imburrato ed infarinato. Riempite con il ripieno di grano e ricotta. Stendete la pasta frolla rimasta e ricavate le strisce. Disponete le strisce sulla crostata. Infornate in forno preriscaldato a 180° funzione ventilato nella parte bassa del forno per circa 30 minuti, poi spostate la pastiera nella parte centrale del forno e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti, fino a quando è bella dorata. Servite tiepida o fredda.
Note
  • Se impastate a mano usate burro a temperatura ambiente così sarà più facile lavorarlo, se l'impasto si sgretola e non si forma la palla aggiungete pochissima acqua fredda circa un guscio d'uovo ed impastate velocemente fino a formare il panetto da conservare in frigo coperto con pellicola.
  • Si conserva a temperatura ambiente per 1 giorno, poi in frigorifero per 3-4 giorni ben coperta. Potete anche congelarla fino a 3 mesi.
  • Ho utilizzato il classico stampo da pastiera svasato, base 20 cm sopra 23cm e mezzo, alto 5 cm. Altrimenti va bene uno stampo alto da 22 cm oppure stampo crostata basso 24 cm.

11 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *