Vai al contenuto

Pastiera di grano salata

pastiera di grano salata rustico napoletano

Quest’anno a Pasqua stupite tutti con la Pastiera di grano salata. La versione rustica della classica pastiera napoletana dolce, un rustico che dire buono è riduttivo.

La pastiera di grano salata è facilissima da realizzare. La base è composta da un guscio friabile di pasta frolla semi dolce. Il ripieno a base di di ricotta, formaggi e salumi è super cremoso e golosissimo!

La pastiera salata allo stesso modo della pastiera dolce, più passano i giorni e più diventa buona. Può essere preparata con largo anticipo e si può anche congelare.

Perfetta per il pranzo di Pasqua servita come antipasto tagliata in piccole fettine o per buffet e pic-nic.

Il sapore della pastiera di grano salata  ricorda il classico rustico napoletano, ma grazie alla presenza della crema di grano cotto, il ripieno è ancora più gustoso e cremoso. La farcia alla ricotta sembra quella di un dolce ma in versione salata!

Seguite la ricetta passo passo della pastiera di grano salata e sarà un vero successo per le feste pasquali.

ALTRI RICETTE NAPOLETANE TIPICHE DI PASQUA: 

  1. Casatiello napoletano
  2. Casatiello Dolce
  3. Brioche rustica

Print Recipe
PASTIERA SALATA
La versione salata della classica pastiera di grano napoletana, ripieno cremosissimo con grano, ricotta e salumi, e guscio friabile di pasta frolla.
pastiera di grano salata rustico napoletano
Voti: 18
Valutazione: 3.83
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40-45 minuti
Porzioni
10 persone
Ingredienti
Per la frolla salata
  • 250 g di farina 00
  • 40 g di zucchero
  • 1 uovo grande
  • 120 g di burro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • punta di cucchiaino di lievito per dolci
Per la crema di grano
  • 200 g di grano cotto
  • 10 g di burro
  • 50 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
Ripieno
  • 250 g di ricotta preferibilmente di pecora o preferita
  • 1 uovo grande
  • 100 g di provolone
  • 80 g di salame
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio di pecorino romano
  • pepe
  • sale
  • 1 pizzico di cannella (opzionale)
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40-45 minuti
Porzioni
10 persone
Ingredienti
Per la frolla salata
  • 250 g di farina 00
  • 40 g di zucchero
  • 1 uovo grande
  • 120 g di burro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • punta di cucchiaino di lievito per dolci
Per la crema di grano
  • 200 g di grano cotto
  • 10 g di burro
  • 50 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
Ripieno
  • 250 g di ricotta preferibilmente di pecora o preferita
  • 1 uovo grande
  • 100 g di provolone
  • 80 g di salame
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio di pecorino romano
  • pepe
  • sale
  • 1 pizzico di cannella (opzionale)
pastiera di grano salata rustico napoletano
Voti: 18
Valutazione: 3.83
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Nella ciotola della planetaria o mixer (se la fate a mano leggi note) unite la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti; impastate con frusta piatta a velocità media fino ad avere un composto sabbioso. Aggiungete il lievito, lo zucchero, l' uovo, il sale. Impastate a velocità media fino ad avere un impasto omogeneo e morbido. Formate un panetto copritelo con pellicola alimentare e fate riposare in frigo per almeno 30-40 minuti.
  2. In una pentola fate cuocere il grano cotto con il latte, il burro, ed un pizzico di sale per circa 10 minuti, girate spesso fino ad avere un composto cremoso. Fate intiepidire.
  3. Tagliate a cubetti il salame ed il provolone. Lavorate la ricotta con una frusta a mano fino ad avere un composto morbido e senza grumi, aggiungete l'uovo, un pizzico di sale, i formaggi grattugiati e mescolate. Incorporate la crema di grano ormai fredda, infine salame ed il formaggio tagliati a cubetti, profumate con il pepe nero e mescolate bene.
  4. Stendete 3 quarti della pasta frolla in una sfoglia sottile, circa 4 mm su di un piano leggermente infarinato, rivestite uno stampo 22 cm (leggi note) precedentemente imburrato ed infarinato. Riempite con il ripieno di grano e ricotta. Stendete la pasta frolla rimasta e ricavate le strisce. Disponete le strisce sulla crostata. Infornate in forno preriscaldato a 180° funzione ventilato nella parte bassa del forno per circa 30 minuti, poi spostate la pastiera nella parte centrale del forno e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti, fino a quando è bella dorata. Servite tiepida o fredda.
Note
  • Se impastate a mano usate burro a temperatura ambiente così sarà più facile lavorarlo, se l'impasto si sgretola e non si forma la palla aggiungete pochissima acqua fredda circa un guscio d'uovo ed impastate velocemente fino a formare il panetto da conservare in frigo coperto con pellicola.
  • Si conserva a temperatura ambiente per 1 giorno, poi in frigorifero per 3-4 giorni ben coperta. Potete anche congelarla fino a 3 mesi.
  • Ho utilizzato il classico stampo da pastiera svasato, base 20 cm sopra 23cm e mezzo, alto 4 cm. Altrimenti va bene uno stampo alto da 22 cm oppure stampo crostata basso 24 cm.

I vostri commenti

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

19 Commenti
Più vecchi
Più recenti Più votati
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti
Patrizia Sanfelice
Patrizia Sanfelice
6 anni fa

Enrica questa idea è favolosa ??????

Diletta
Diletta
6 anni fa

Ciao Enrica, bellissima ricetta! volevo dirti che l’uovo nella crema di ricotta si trova nel procedimento ma non nella lista degli ingredienti :)

nadia
nadia
6 anni fa

Ciao Enrica,
se non avessi tempo di fare la pasta frolla salata secondo te potrei utilizzare un rotolo di pasta brisè? O pensi che riuscirebbe meno bene? Grazie!
Nadia

nadia
nadia
6 anni fa
Rispondi a  Enrica Panariello

Ciao Enrica, ho seguito il tuo consiglio e ho preparato tutto per filo e per segno: mio marito mi ha fatto i complimenti, buonissima! Ne preparerò un’altra per Pasquetta per la grigliata con amici. Grazie! Buona Pasqua

Linda
Linda
6 anni fa

Enrica cara come sempre complimenti! Vorrei cimentarmi in questa tua meraviglia ma mi chiedeva se avessi una ricetta di frolla salata che utilizzasse l’olio al posto del burro che in quelle quantità purtroppo non posso usare. Grazie di cuore!

Thais
6 anni fa

Ciao Enrica.
Domani pubblico la tua ricetta della pastiera salata nel mio blog.
E’ buonissima, complimenti.
Naturalmente ti ho menzionato nel post.
Ti faccio tanti auguri di buona pasqua.
Un abbraccio
Thais

Sara
Sara
5 anni fa

Ciao Erica
Invece del salame cosa posso usare?
Grazie
Sara

Emily Izzo
Emily Izzo
4 anni fa

Ciao Enrica
Invece del grano cotto potrei usare il farro cotto?
Grazie, e mille complimenti per le tue adorabili ricette.

Enza Lorusso
Enza Lorusso
3 anni fa

Quale salame utilizzate??

Paola
Paola
2 anni fa

Deve essere squisita!!! Come mi regolo con le dosi per uno stampo da 26?

Paola
Paola
2 anni fa

La vorrei fare anche io, ma dato che sono celiaca, cosa potrei usare al posto del grano cotto?? Grazie

19
0
Apprezzo i tuoi pensieri, per favore commentax