Vai al contenuto
ricetta-brioche-rustica-baba-salato-napoletano-morbidissimo-candela-rip-diet

Oggi vi regalo una ricetta di famiglia buonissima: la Brioche rustica, che molti chiamano anche Babà salato per via della forma.
La brioche rustica è un lievitato che adoro per sapore e per facilità d’esecuzione; è perfetta per buffet e party, potete prepararla in anticipo ed è sempre la prima a finire.
La brioche rustica è semplicissima da fare e potete impastarla sia con l’impastatrice che a mano, anche lo sbattitore elettrico con fruste a spirale va benissimo.
La ricetta che faccio ormai da anni e che riscuote sempre grande successo tra amici e parenti è quella della mia cara nonna; la sua brioche rustica era un vero must, non c’era festa senza il suo babà salato.
La bontà di questa brioche vi conquisterà con il suo sapore pieno e non banale e vi stupirà la sua morbidezza, con questa ricetta avrete una brioche rustica con una mollica morbidissima e leggera nonostante i salumi ed il formaggio nell’impasto; il segreto della sua morbidezza sta nell’impasto molto idratato.
Per realizzare una buona brioche salata sono indispensabili: salumi saporiti, tra cui deve predominare il salame napoletano che dona a questo rustico il suo sapore tipico.
Se volete fare la brioche rustica con lievito istantaneo guardate: BABA’ RUSTICO NAPOLETANO VELOCE


5.0 from 12 reviews
Brioche rustica
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Una brioche salata morbidissima e gustosa, facile da fare che piace sempre a tutti!
Autore:
Tipo ricetta: torta rustica-lievitato
Dosi per: 10 persone
Ingredienti
  • 250 g farina 00
  • 250 g farina manitoba
  • 3 uova grandi
  • 250 ml di latte
  • 15 g di lievito di birra fresco (se avete fretta 1 cubetto da 25 g)
  • 100 g di burro o strutto
  • 150 g di salumi ( salame tipo Napoli, pancetta dolce, prosciutto cotto)
  • 200 g provolone dolce
  • 80 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 25 g di pecorino romano grattugiato
  • 8 g di sale (1 cucchiaino raso)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • pepe
Preparazione
  1. Sciogliete il lievito con un cucchiaino di zucchero in circa 100 ml di latte tiepido preso dal totale della ricetta. Riunite nella ciotola della planetaria le due farine, aggiungete il lievito sciolto ed iniziate ad impastare con la frusta piatta (frusta K) aggiungendo il restante latte sempre tiepido, unite il sale e continuate a lavorare l’impasto. Avrete un impasto duro è normale.
  2. Inserite un uovo alla volta e impastate a velocità media. Ora aggiungete il parmigiano, il pepe ed il burro morbido a pezzetti; cambiate la frusta inserendo il gancio ad uncino e lavorate l’impasto a velocità media per circa 15 minuti. Potete impastare anche a mano procedendo allo stesso modo. Alla fine aggiungete i salumi e il provolone, tutto tagliato a cubetti e mescolate a bassa velocità per incorporarli in maniera omogenea all'impasto. L'impasto finale sarà molto morbido.
  3. Imburrate bene uno stampo a ciambella diametro 26 cm e versate l’impasto, livellate bene, coprite con pellicola alimentare o strofinaccio umido e fate lievitare fino a quando l’impasto non al arriva al bordo dello stampo. Fate lievitare in un luogo asciutto e senza correnti d’aria; io lo metto nel forno chiuso con la luce accesa. Il tempo di lievitazione dipende da quanto lievito usate e dalla temperatura esterna, se usate il cubetto di lievito intero ci vorranno circa 2 ore.
  4. Cuocete in forno preriscaldato, funzione statica a 190° per circa 35-40 minuti fino a doratura, prima di sfornare fate la prova stecchino che deve uscire asciutto. Fate intiepidire per 10 minuti e sformate su di una gratella.

Note:

  • Se non avete l’impastatrice potete impastare a mano oppure potete usare lo sbattitore elettrico con le fruste a spirale dopo aver inserito le uova.
  • Il latte deve essere tiepido ma non bollente altrimenti “uccide” il lievito e quindi non si attiva.
  • Secondo i vostri gusti poste usare i salumi che preferite ma vi consiglio di non omettere il salame napoletano perché gli regala il tipico sapore.
  • Si mantiene soffice fino a 3 giorni ben chiusa in sacchetto per alimenti o pellicola alimentare.
  • Se dopo 2 giorni vi avanza qualche fetta, ma ne dubito, prima di servirla riscaldatela pochi secondi nel forno a microonde in modo da far sprigionare tutto il profumo.
  • Potete congelarla da cotta, una volta scongelata a temperatura ambiente riscaldatela qualche minuto in forno o pochi secondi in microonde.

ricetta-brioche-rustica-baba-salato-napoletano-morbidissimo

Sulla mia tavola ?

Preparate questa brioche rustica e vi assicuro che profumerete di buono l’intero vicinato!

Dolce vita
Enrica

I vostri commenti

Iscriviti
Notificami
guest
Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

70 Commenti
Più vecchi
Più recenti Più votati
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti
Erika Pinkekys
8 anni fa

Questa è mia per Pasqua, pronti… viaaaaaa!!!!!!!!!!!!
Baci Baci e…. grazie sempre!!!

Nadia
Nadia
8 anni fa

Cara Enrica, wow! Io, invece, non riuscirò ad aspettare fino a Pasqua. Questa ricetta mi solletica troppo! ???
Penso che per questo fine settimana sarà presente sulla mia tavola.
Grazie mille, soprattutto perché si tratta di una ricetta di famiglia , che hai condiviso con tutti noi.
Baci, Nadia

Veronica
8 anni fa

Ma che bella!!!! mi tuffo a prenderne una fetta ?

Raffaela de luca
Raffaela de luca
8 anni fa

Ne faccio spesso uno molto simile,babà rustico,molto buono e di successo per una cena tra amici ..io ci ho abbinato spesso una birra artigianale rossa o scura perchè mi piace sentire dopo quel gusto leggermente amarognolo e aromatico ….poi con la decorazione di riposa in pace dieta è il TOP!!!!! Ke brava ke sei!!!!

Raffaela de luca
Raffaela de luca
8 anni fa

Dimenticavo ..quando lo facevo nel campeggio d’estate ,come hai scritto tu : il vicinato che profumava di buono …..era tutto il campeggio ???!!!

Isotta
8 anni fa

Il rustico resta sempre il mio preferito!

Alessandra
8 anni fa

Proverò sicuramente questa ricetta!

Monica
Monica
4 anni fa
Rispondi a  Alessandra

Ciao l’impasto dopo averlo fatto si può mettere a lievitare in frigo?

Margherita
Margherita
8 anni fa

Suoer invitante!

antonia
antonia
8 anni fa

Ricetta bellissima ,scritta in modo chiaro e sicuramente buonissima. Da fare molto presto senza aspettare la Pasqua. Brava e complimenti x il blog.

annalisa
annalisa
8 anni fa

Ma che meraviglia uau grazie veramente x questa magnifica idea pasquale ciao

zia Consu
8 anni fa

ahahah…RIP DIET :-P mi hai fatto sorridere :-P In effetti non è una ricetta light ma una volta tanto è bene goderci la vita, soprattutto con una ricetta della tua tradizione di famiglia ^_^

Marta
8 anni fa

Ne servirebbe una fetta proprio ora! ?

Marianna
8 anni fa

I prodotti fior fiore sono ottimi e questa ciambella deve essere super!!!
La proverò sicuramente! Un abbraccio!

Valentina
8 anni fa

Le candele sono fighissime :D e la brioche è stupenda!!! Da provare assolutamente!!! Brava tesorina e poi in questo stampo è ancora più bella :) Un abbraccio grande <3

Simo
8 anni fa

Strepitosa…cotta in quello stampo, poi….acquista una marcia in più!
Buona serata cara

Paola
8 anni fa

wow,ne voglio una fetta per la mia merenda,che delizia,da fare,grazie carissima

Ilaria
8 anni fa

bellissima davvero!!! complimenti!!!

Annalisa
8 anni fa

Bellissima, perfetta ed immagino la sofficità ed il profumo! Ho dei parenti che vivono vicino ad Avellino e una di queste zie preparava sempre il suo famoso “rustico”.. penso che assomigli molto a questa ricetta e lo ricordo come un piatto golosissimo ed irresistibile… e tu lo fai diventare anche super fashion!

rosa
8 anni fa

Cara Enrica, questo bellissimo rustico ha conquistato anche me! Sono sicura che se lo preparo conquisto tutta la Puglia :) :)
Cercherò di prepararlo in questi giorni è di riproporlo il giorno della pasquetta! ;) Grazie per la ricetta! Bravissima!
Buon week end
baci, Rosa

Emilia
Emilia
8 anni fa

L’ho fatto ieri ed è davvero buonissimo e soffice. Tutta la famiglia ha apprezzato e ha fatto il bis :)

Brunella
Brunella
8 anni fa

Ciao Enrica! Questa ricetta è davvero invitante e al più presto la replicherò!Sono napoletana come te ed in occasione di una cena a casa di amici ho assaggiato un babbà rustico “goduriosissimo”(come diresti tu):salsiccia, friarielli e provola. Una vera bontà, ma non ho avuto il coraggio di chiedere la ricetta alla padrona di casa(ma credo lo abbia fatto col bimby).Potrei adattare la ricetta base del tuo impasto con questo ripieno? Ed inoltre, poiché anch’io ho il bimby posso usarlo per impastare? Se sì, con le lame o la farfalla? Grazie mille e scusa per le tante domande

Rosanna
Rosanna
8 anni fa

Ciao Enrica, vorrei usare il lievito madre per questa ricetta che ne pensi?

Arianna
Arianna
8 anni fa

Ciao Enrica. Ho già provato la tua super ricetta ed è venuta buonissima.
Volevo chiederti ho visto che si può congelare ma devo aspettare che si freddi giusto ?

Grazie mille Arianna

Annamaria Mariggio'
Annamaria Mariggio'
8 anni fa

Ciao chiara , vorrei sapere i 150 g di salumi vanno nel totale..o 150 g di ogni cosa ad esempio 150 g di salame 150 di prosciutto e 150 g di pancetta?? Bellissimo cmq

Annamaria Mariggio'
Annamaria Mariggio'
8 anni fa

Ciao Enrica. Ma la pancetta viene soffritta?.grazie in anticipo

imma
imma
7 anni fa

Chiara le tue ricette sono sempre stupende domani lo farò per festeggiare il suo onomastico baciiiii

Maria Grazia
Maria Grazia
7 anni fa

Ciao Enrica, se volessi farne metà dose quante uova utilizzo? E ke stampo? (non ho quello da ciambella con il buco). Complimenti per il blog ieri ho fatto la torta d pesche con olio di oliva……squisita!!!

Valeria
Valeria
7 anni fa

Ciao chiara se volessi usare il lievito istantaneo quello pandegliangeli?

Valeria
Valeria
7 anni fa

Scusami hai ragione :) che brutta figura !!!!! Sono imbattuta per caso in questo blog e dovendo prepare la festa di compleanno per mio marito ho trovato tantissime idee… grazie mille per la dritta !!!

Valeria
Valeria
7 anni fa

Come promesso ti scrivo per dirti che il rustico è stato un successone :) ho rifatto anche la red velvet …non è riuscita proprio come la tua ma ha lasciato tutti senza parole ?

Valeria
Valeria
7 anni fa

Buone feste anche a te ? Tanti auguri

Salvatore
Salvatore
7 anni fa

Ieri sera ho fatto la brioche con dose raddoppiata con 20 g di lievito, lasciata riposare 3 ore infornata all’ una stanotte alle due tutti svegli dal profumo che anebriava in tutte le camere. Riuscitissima complimenti e Buon Natale a tutti.
Salvatore

Dani
Dani
7 anni fa

Aiuto! Ma in 15 g di lievito quanto deve crescere ??

Ely
Ely
6 anni fa

Ciao, io non ho la farina manitoba posso usare tutta farina 00? C’é una variazione nel lievito? Grazie mille e complimenti

Gaia
Gaia
6 anni fa

Ciao, per uno stampo da 30cm raddoppio le dosi?

Chariot
Chariot
6 anni fa

Ciao Enrica, domani provo la tua ricetta.
Ho circa 7 ore o poco più a disposizione per la lievitazione. Quanto lievito fresco mi consigli di usare? Grazie! ?

Francesca
Francesca
6 anni fa

Fatta stasera… Top come tutte le tue ricette!!!!!!!

alessandra
alessandra
6 anni fa

Che differenza c’ nel sapore tra burro e strutto?? secondo te come viene meglio??

Tinuccia
Tinuccia
5 anni fa

Ma lo stampo quanto deve misurare ?
Complimenti per tutto

Diletta
Diletta
5 anni fa

Ormai quando ho bisogno di una ricetta semplice, di veloce esecuzione e di risultato perfetto, sei la mia garanzia… per la serie: minimo sforzo massima resa! ho usato uno stampo a ciambella tradizionale ed è venuto gigantesco.. alto, morbido, profumato.. grazie grazie grazie Enrica!

Mariagrazia
Mariagrazia
5 anni fa

Ho preparato oggi la brioche x domani sera,capodanno 2018,solo con i formaggi e la serviro’con insalata russa sempre fatta da me.Grazie x l’aiuto semplice ma profumato.

Anna
Anna
5 anni fa

Complimenti per il blog ! Per il babà rusticò possibile usare l’ Olio al posto del burro ?

Giuliana
Giuliana
3 anni fa

Posso sostituire il lievito fresco con quello secco, ed in quali dosi?

Marina
Marina
3 anni fa

Ciao Enrica, complimenti per le tue ricette che sono sempre un successo! Vorrei provare questa brioche ma ho solo lo stampo da plumcake, come posso modificare le dosi? Dimezzo tutto e uso due uova? Grazie mille. Marina

70
0
Apprezzo i tuoi pensieri, per favore commentax