Vai al contenuto

Pasta al pesto di cime di rapa

pasta al pesto di cime di rapa ricetta

La pasta al pesto di cime di rapa è un primo piatto veloce e genuino che si realizza in pochi minuti. L’ingrediente principale sono le cime di rapa, una verdura invernale tipica della Puglia ma ormai diffusa in tutta Italia, ricca di sali minerali, calcio, antiossidanti e vitamine. Un pesto di cime di rapa di un bel colore verde vivo, cremoso, dal gusto deciso e caratteristico che si realizza con pochi e semplici ingredienti:cime di rapa, parmigiano, pecorino, noci ed olio evo. La pasta viene cotta nella stessa acqua dove si sbollentano le verdure e poi viene condita a crudo con il pesto…poche calorie per un piatto salutare e buonissimo. Ed ora leggete la ricetta e preparate anche voi la pasta al pesto di cime di rapa sciuè sciuè.

LEGGI ANCHE:

pasta al pesto di cime di rapa ricetta

Pasta al pesto di cime di rapa

No ratings yet

Nel post possono esserci link affiliati Amazon #pubblicità

Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 320 g di pasta
  • 500 g di cime di rapa
  • 1 spicchio di aglio piccolo
  • 30 g di noci tostate
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio di pecorino
  • 3-4 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • peperoncino q.b.
  • sale

Istruzioni
 

  • Pulite e lavate le cime di rapa, lessatele per 10 minuti in abbondante acqua salata bollente. Scolatele senza eliminare l'acqua, lessate la pasta nell'acqua di cottura delle cime di rapa riportata ad ebollizione. Frullate le cime di rapa ben strizzate e fredde con 3 cucchiai di olio, aglio sbucciato, noci, formaggi, peperoncino fino ad avere un pesto cremoso, se necessario aggiungete 1 altro cucchiaio di olio.
  • Scolate la pasta al dente conservando un po' di acqua di cottura. Mescolate la pasta con il pesto in una terrina, se serve aggiungete poca acqua di cottura, servite subito con una scaglie di parmigiano, un filo di olio e qualche gheriglio di noce tostato.

Note

  • Potete conservare il pesto di cime di rapa in frigo per un giorno chiuso in un contenitore ermetico con sopra un po' di olio evo.
  • Potete anche congelarlo per averlo sempre pronto.
  • Potete sostituire le cime di rapa con i broccoletti o friarielli.
Hai provato la ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

I vostri commenti

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti
0
Apprezzo i tuoi pensieri, per favore commentax