Sfogliatine di mele di Halloween

Cercate un dolcetto per Halloween facile, d’effetto e anche sano? Ecco per voi  le Sfogliatine di mele di Halloween.
Si preparano in poco tempo, sono profumatissime e gustose, perfette da condividere con gli amici nella notte più mostruosa dell’anno.
Per realizzarle serve solo 1 rotolo di pasta sfoglia pronta, mele, cannella, marmellata e gli immancabili occhietti di zucchero. Sono perfette per una merenda super golosa, perfetta per il party di Halloween insieme alle mummie di pavesini,  i biscotti ragnetto, i biscotti di Halloween, la torta di zucca e cioccolato, i biscotti farciti senza glutine, i fantasmini soffici e l’immancabile torrone dei morti.
Ed ora guardate il nuovo VIDEO e realizzatele insieme a me, sono buonissime!!!

Sfogliatine di mele per Halloween

5 da 1 voto

Nel post possono esserci link affiliati Amazon #pubblicità

Ingredienti
  

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 mele medie
  • confettura di albicocche q.b.
  • zucchero semolato q.b.
  • cannella q.b.
  • occhetti di zucchero

Istruzioni
 

  • Tagliate le mele in fette di circa 1 cm di spessore ricavando 6 fette. Togliete la parte centrale del torsolo da ogni fetta usando l'apposito strumento o un beccuccio di sac à poche.
  • Srotolate la sfoglia e ricavate 6 quadrati uguali. Con l'aiuto di un coltello a lama sottile praticate dei tagli al L agli angoli di ogni quadrato.
  • Spennellate un po’ di confettura al centro di ogni quadrato. Passate le fette di mele nello zucchero semolato misto a cannella. Mettete una fetta di mela al centro di ogni quadrato. Sollevate i 4 angoli verso il centro della mela facendo una leggera pressione. Cuocete in forno preriscaldato a 190° statico per 20 minuti fino a quando sono ben dorate.

Note

  • Si conservano a temperatura ambiente per 3 giorni.
Tried this recipe?Let us know how it was!

DOLCE VITA
Enrica

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.