Tagliatelle ai funghi porcini

Le tagliatelle ai funghi porcini sono un primo piatto autunnale dal gusto intenso e avvolgente.
Una ricetta semplice e veloce perfetta anche per il pranzo della domenica in famiglia in cui il protagonista indiscusso è il fungo porcino. L’ideale sarebbe preparare le tagliatelle all’uovo a mano ma per rendere la preparazione ancora più veloce potete utilizzare tagliatelle o pappardelle fresche di ottima qualità.
Il condimento a base di porcini trifolati in padella avvolgerà la pasta rendendola gustosissima e appagante. Il segreto per avere delle tagliatelle ai funghi porcini cremose non è aggiungere panna o altro ma insaporire la pasta in padella al dente con i funghi porcini per circa un minuto, l’amido della pasta si unisce al condimento creando bella cremina. Ed ora scoprite la mia ricetta per avere delle tagliatelle ai funghi porcini come quelle del ristorante!

Tagliatelle ai funghi porcini

Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 350 g di tagliatelle o pappardelle
  • 450 funghi porcini
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • una noce di burro
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo fresco
  • sale
  • pepe

Istruzioni
 

  • Pulite i funghi porcini eliminando la corteccia terrosa del gambo e pulendoli dalla terra strofinando delicatamente con un panno umido. In una padella ampia fate sciogliere una noce di burro a fiamma bassa, aggiungete un bel giro di olio e fate imbiondire leggermente gli spicchi di aglio puliti e schiacciati. Unite i funghi affettati di dello spessore di circa 3-4 mm e trifolateli per circa 5 minuti, i funghi devono restare carnosi, a fine cottura eliminate l'aglio, salate, pepate. A fiamma spenta aggiungete il prezzemolo tritato finemente.
  • Cuocete la pasta molto al dente in abbondante acqua salata. A fine cottura scolatela direttamente nel condimento con i funghi aggiungendo un po' di acqua di cottura. Fate insaporire le tagliatelle in padella con i funghi porcini per un minuto. Il segreto per delle tagliatelle ai funghi cremose e saporite sta proprio in questo passaggio, l'amido della pasta unita al condimento crea bella cremina. Servite le tagliatelle ai funghi porcini decorando i piatti prezzemolo tritato fresco.

Note

  • Potete sostituire i funghi porcini con i funghi misti, pioppini o champignon.
  • Se utilizzate funghi porcini congelati, uniteli al condimento in padella direttamente congelati e fateli cuocere a fiamma vivace altrimenti diventano mollicci.

DOLCE VITA
Enrica

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.