Torta Pandoro

La TORTA PANDORO è una ciambella soffice e golosa che si crede un pandoro!!!
Un pandoro senza lievitazione e senza burro facile da fare, perfetto per chi vuole utilizzare lo stampo da pandoro realizzando un dolce goloso ma in poco tempo.
Ho arricchito la torta pandoro con le gocce di cioccolato che donano golosità extra ma viene ottima anche senza, ed ora leggete la ricetta e provatela per la colazione o merenda dei giorni di festa, il successo è assicurato…è buonissima!!!

LEGGI ANCHE LA RICETTA: PANDORINI DEL MULINO BIANCO

 

Torta Pandoro

5 da 1 voto
Preparazione 5 min
Cottura 45 min
Portata dolce
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

  • 300 g di farina
  • 250 g di zucchero
  • 120 g di olio di semi di arachidi o girasole
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di latte
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 1 arancia buccia grattugiata
  • 1 limone buccia grattugiata
  • 1 bustina di vanillina o vaniglia
  • 1 cucchiaio di aroma pandoro opzionale
  • 120 g di gocce di cioccolato

Istruzioni
 

  • In una ciotola montate le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose. Aggiungete l'olio, il latte, la vaniglia, la buccia grattugiata di limone ed arancia e mescolate. Unite la farina setacciata con il lievito e mescolate brevemente, unite anche le gocce di cioccolato leggermente infarinate.
  • Imburrate ed infarinate uno stampo da pandoro e versate l’impasto. Cuocete in forno caldo statico a 180° per circa 45 minuti, fate sempre la prova stecchino, deve uscire asciutto. Fate raffreddare un po' e poi sformate su di una gratella. Decorate con abbondante zucchero a velo e servite.

Note

  • Potete sostituire il latte con l'acqua o succo d'arancia.
  • Si mantiene soffice per una settimana ben chiuso in un porta torte o sacchetto per alimenti.

Dolci feste
Enrica

11 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.