Ciambelline di Carnevale senza lievitazione

Ciambelline di Carnevale senza lievitazione super veloci da fare e buonissime, a forma di cuore sono perfette anche per san Valentino.
Queste ciambelline fritte senza lievitazione si realizzano senza lievito di birra ma con il lievito istantaneo per dolci, sono golosissime: croccanti fuori e con un cuore morbido e goloso, di quelle che se non fai attenzione le mangi appena fritte!!!
La ricetta è nata per caso, perché avevo voglia di realizzare delle ciambelle facili e veloci e così ho pensato di adattare la fantastica ricetta delle castagnole della chef  Viviana Varese per fare questa versione che contiene meno uova e uno spiccato profumo di limone.
Preparatele subito, sono di una bontà assoluta,  zuccherose, profumate, in una sola parola buonissime!!!
Essendo fatte con il lievito istantaneo sono meno morbide rispetto alle graffe o donuts, hanno la tipica consistenza delle castagnole croccante fuori e soffici dentro, se le volete invece morbidissime adattate questa forma ad una delle ricette che trovate sotto.

ALTRE RICETTE di CIAMBELLE FACILE E BUONE:

Print Recipe
Ciambelline di Carnevale senza lievitazione
Facilissime, golose e senza lievitazione...pronte in pochi minuti!
Voti: 3
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
18 cuori grandi più 18 piccoli
Gli Ingredienti
  • 400 g di farina 00
  • 100 g di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 uova grandi
  • 100 g di zucchero superfino
  • 40 ml di acqua o latte
  • 75 g di burro morbido
  • 1 limone
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 bel pizzico di sale
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
18 cuori grandi più 18 piccoli
Gli Ingredienti
  • 400 g di farina 00
  • 100 g di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 uova grandi
  • 100 g di zucchero superfino
  • 40 ml di acqua o latte
  • 75 g di burro morbido
  • 1 limone
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 bel pizzico di sale
Voti: 3
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. In una ciotola inserite la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, il sale. Fate un foro al centro ed unite le uova leggermente sbattute ed iniziate ad incorporare la farina, unite anche il burro morbido, acqua, sale, buccia limone, vaniglia. Mescolate bene fino ad avere un impasto omogeneo. Fatelo riposare per circa 15-20 minuti a temperatura ambiente coperto con pellicola alimentare.
  2. Infarinate leggermente la spianatoia, stendete l'impasto ad uno spessore di circa 1 cm, ricavate le ciambelle utilizzando un coppa pasta a cuore o tondo da 7,5 cm di diametro. Con un coppa pasta più piccolo di 3,5 cm ritagliate il centro. Rimpastate gli avanzi d'impasto, fate riposare 5 minuti in modo da farlo rilassare ed ottenere altre ciambelle.
  3. Friggete poche ciambelle alla volta in abbondante olio mantenendo la temperatura costante a 170°, quando la parte inferiore inizierà a dorarsi potete capovolgere le vostre ciambelle. (leggi note) Scolatele su carta per fritti e ancora calde passate nello zucchero semolato.
Note
  • Le ciambelle così come tutti i dolci fritti danno il meglio di sé appena preparerete, quindi consiglio di consumarle in giornata. Se avanzano basterà riscaldarle pochi secondi al microonde e torneranno ottime.
  • Per vedere se l'olio è pronto immergete un pezzettino di impasto: dovrà venire subito a galla, gonfiarsi e dorarsi leggermente in modo omogeneo senza scurirsi subito. Friggete poche ciambelle per volta. Tra una frittura e l'altra per non far alzare troppo la temperatura dell'olio abbassate la fiamma al minimo.

Un’idea vincente per Carnevale e San valentino? Ciambelline a cuore!

Dolce vita

Enrica

17 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.