Torta allo yogurt

La torta allo yogurt è una variante della classica 7 vasetti, una torta genuina, soffice, perfetta per colazione e merenda.
La particolarità di questa ricetta è che si usano ben 2 vasetti di yogurt per un totale di 250 g che rendono la torta ancora più morbida e gustosa. Io ho scelto lo yogurt intero Carrefour, senza conservanti, con latte italiano dell’Alto Adige.
La ricetta della torta allo yogurt è facilissima, si prepara in poco tempo, senza burro, è perfetta al naturale con una semplice spolverata di zucchero a velo oppure farcita magari con cioccolato per accontentare i più golosi ma anche con la marmellata.
Prendete lo yogurt in frigo e preparatela subito per una colazione sofficissima!!!

ad

In collaborazione con Carrefour Italia

Print Recipe
Torta allo yogurt
Una torta allo yogurt soffice e genuina senza burro ma con l'olio e doppio vasetto di yogurt che la rende ancora più gustosa.
Voti: 11
Valutazione: 3,64
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40-45 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
  • 220 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 180 g di zucchero
  • 3 uova (Temperatura ambiente)
  • 2 vasetti di yogurt intero gusto preferito (Temperatura ambiente)
  • 120 g di olio di semi di arachidi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 limone buccia grattugiata
  • zucchero a velo
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40-45 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
  • 220 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 180 g di zucchero
  • 3 uova (Temperatura ambiente)
  • 2 vasetti di yogurt intero gusto preferito (Temperatura ambiente)
  • 120 g di olio di semi di arachidi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 limone buccia grattugiata
  • zucchero a velo
Voti: 11
Valutazione: 3,64
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Montate le uova con lo zucchero fino a quando diventeranno chiare e spumose, ci vorranno circa 2 minuti. Unite lo yogurt, l'olio, la buccia grattugiata del limone.
  2. Aggiungete farina e fecola setacciate con il lievito, il pizzico di sale, mescolate brevemente fino ad avere un impasto omogeneo. Imburrate ed infarinate uno stampo da 22-24 cm e versate l'impasto. Infornate in forno preriscaldato a 170° statico per circa 40-45 minuti, fate sempre la prova stecchino prima di sformare, deve uscire completamente asciutto. Fate raffreddare bene su di una gratella, spolverizzate con zucchero a velo e servite.
Note
  • Si mantiene soffice fino a 5 giorni in un porta torta.
  • Per farla gluten free usate 200 g di farina di riso e 50 g di fecola di patate.
  • Potete aggiungere all'impasto 150 g di gocce di cioccolato.
  • Potete sostituire l'olio con pari peso di burro fuso e freddo.

DOLCE VITA
Enrica

10 Comments

  • Patrizia ha detto:

    Una ricetta interessante da provare al pià presto!
    Lo stampo è veramente bello, complimenti!

  • Giuliana ha detto:

    posso farla con lo yogurt senza lattosio

  • Maria Grazia ha detto:

    Ciao vorrei chiederti se le uova devono essere piccole, medie o grandi. Me ne hanno regalato 4 piccole d casa, sono troppe? Grazie mille

    • Enrica Panariello ha detto:

      Io uso sempre uova medie o grandi.

      • Alessia ha detto:

        Buongiorno Enrica! Prevedo di mangiarla domattina a colazione:) una domanda.. che differenza c è tra fecola di patate ed amido di mais? Sono entrambi addensanti, ma per questo tipo di dolci morbidi perché usare l’uno piuttosto che l’ altro? Sono intercambiabili? Grazie e buona giornata!

        • Enrica Panariello ha detto:

          Ciao Alessia sono entrambi addensanti ma hanno 2 sapori diversi quindi è anche una questione di gusti ed abbinamenti ma solitamente nelle torte se ne mette sempre una piccola parte quindi solo un palato espertissimo si accorge della differenza. Inoltre la fecola di patate rispetto all’amido è più “collosa”, per fare le creme può essere unita direttamente agli altri ingredienti prima della cottura, mentre la maizena deve essere prima sciolto in un liquido freddo.

  • Alessia ha detto:

    Ciao … ho fatto questa torta ieri …. semplice e allo stesso tempo STREPITOSA !!!
    Ti chiedo una cosa … e possibile farla al cacao o , ancora meglio , marmorizzata ?
    Se sì … con quali modifiche ? Ti ringrazio tantissimo … un caro saluto

    • Enrica Panariello ha detto:

      Ciao Alessia certo puoi farla tranquillamente marmorizzata aggiungendo 20g di cacao a metà impasto, se l’impasto dovesse risultare troppo corposo aggiungi 1/2 cucchiai di latte, buona estate Enrica😘

  • Patrizia ha detto:

    ciao Enrica
    ho preparato questa Torta allo yogurt… è venuta benissimo e buona !!!
    Ho usato l’amido di mais perchè non avevo la fecola, ma è andato a buon fine, super soffice e il giorno dopo è ancora più buona.

    Grazie e buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.