Vai al contenuto

Panzerotti senza lievitazione

I panzerotti veloci sono dei calzoni senza lievitazione, soffici e gustosi.
Si preparano davvero in 5 minuti perché si usa il lievito istantaneo e quindi si cuociono subito senza attesa!!!
L’impasto è semplicissimo: farina, acqua, poco olio ed il latte che rende l‘impasto più morbido rimanendo tale anche dopo alcune ore dalla cottura.
I panzerotti veloci sono perfetti per una sana merenda, per gite fuori porta o buffet perché sono buoni anche gustati a temperatura ambiente.
Ho realizzato questa ricetta in collaborazione con Agromonte ed ho utilizzato la loro passata di pomodoro e datterino, una passata siciliana che mi ha conquistato per il suo sapore dolce e la sua consistenza densa e cremosa; ottima anche per essere usata a crudo proprio come si fa con la classica pizza.
Questi panzerotti potete cuocerli al forno, in padella (come vi ho fatto vedere qui) e anche fritti, ma sinceramente io preferisco di gran lunga la versione al forno perché risultano più leggeri e digeribili.
Ed ora decidete il ripieno e provateli subito, li adorerete!!!

CON LO STESSO IMPASTO POTETE FARE:

Print Recipe
Panzerotti veloci senza lievitazione
Velocissimi da fare, senza lievitazione, si possono cuocere al forno, in padella o fritti.
Voti: 110
Valutazione: 3.85
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6 panzerotti
Ingredienti
  • 250 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 100 ml di acqua
  • 50 ml di latte o pari dose di acqua
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
Ripieno
  • scamorza o mozzarella asciutta
  • passata di pomodoro e datterino Agromonte
  • q.b. parmigiano reggiano
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • basilico origano
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6 panzerotti
Ingredienti
  • 250 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 100 ml di acqua
  • 50 ml di latte o pari dose di acqua
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
Ripieno
  • scamorza o mozzarella asciutta
  • passata di pomodoro e datterino Agromonte
  • q.b. parmigiano reggiano
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • basilico origano
Voti: 110
Valutazione: 3.85
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Per prima cosa preparate il condimento. In una terrina condite la passata di pomodoro e datterino Agromonte con un po' di olio di oliva, basilico, origano e aggiustate di sale. Tagliate la scamorza a cubetti. In una terrina unite la farina, il lievito, il sale e lo zucchero. Aggiungete l’acqua, il latte, l’olio e mescolate fino ad ottenere un panetto ben amalgamato.Trasferite l’impasto su di un piano di lavoro leggermente infarinato, dividetelo in 6 palline di circa 70 g l'una.
  2. Schiacciate le palline con il palmo della mano fino ad ottenere dei cerchi. Condite con un cucchiaino di passata di pomodoro e datterino Agromonte, scamorza e parmigiano lasciando 2 cm dai bordi. Con un pennellino, inumidite leggermente i bordi con acqua tiepida, poi chiudete i panzerotti a mezzaluna sigillando bene le estremità e premendo con i polpastrelli. Per avere una chiusura ancora più sicura ripiegate un piccolo lembo di pasta e premete con i rebbi di una forchetta. Sistemateli ben distanziati su una teglia rivestita con carta forno. Spennellateli con poco olio e fate cuocere in FORNO preriscaldato a 190° per circa 20 minuti fino a quando sono ben dorati. Servite tiepidi.
  3. Per la cottura in padella. Fate cuocere i panzerotti in una padella antiaderente ben calda senza ungerla per circa 6-8 minuti per lato coprendo la padella con un coperchio e cuocendo ad una temperatura medio-bassa. Per la versione fritta. Friggeteli in abbondante olio di semi di arachidi rigirandoli fino a quando non saranno dorati. Toglieteli dall’olio e poneteli su carta assorbente, servite caldi.
Note
  • Se li preparate in anticipo potete riscaldarli in padella ben calda per pochi minuti senza aggiungere nessun condimento e torneranno come appena fatti.

Dei sorrisi golosi a cui è impossibile resistere!!!

Dolce vita
Enrica

I vostri commenti

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

22 Commenti
Più vecchi
Più recenti Più votati
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti
Manuela
Manuela
5 anni fa

Ciao Chiara! Si possono fare anche al forno?

simona
simona
5 anni fa

Domani li provo….sicuramente la versione al forno o magari in padella calda!!!! grazie

simona
simona
5 anni fa
Rispondi a  simona

Fatti, squisiti!!! finiti in un battibaleno

Giusy
Giusy
5 anni fa

Sei sempre bravissima … ! Si possono anche congelare? Se si crudi o cotti? La stessa ricetta va bene pure con il lievito non istantaneo facendo fare la lievitazione… grazie ?

Camilla
Camilla
5 anni fa

Ho provato la ricetta dei panzerotti e come al solito siamo rimasti entusiasti del sapore ! Grazie Chiara le tue ricette sono fantastiche.

Camilla

Valentina
Valentina
5 anni fa

Ciao, mi chiedevo….forno ventilato vero?

Valentina
Valentina
5 anni fa
Rispondi a  Enrica Panariello

grazie mille…gentilissima <3
Sono passata dalla parte del salato dopo aver testato tutte le torte e…che dire…super successo sempre. Grazie per condividere queste delizie :D

Serena
5 anni fa

Che meraviglia Enrica, adoro i panzerotti e questi sono semplicemente perfetti. Un abbraccio grande

Anna
Anna
5 anni fa

Fatti pure io , che bontà
Grazie mille, ormai ti conosco molto bene ?
Buona serata

Erika
5 anni fa

confermo, sono buonissimi!

Silvia
Silvia
5 anni fa

Ciao Enrica,posso usare farina semi integrale?

Marianna
Marianna
5 anni fa

Buonissimi! Li ho fatti con il ripieno del calzone napoletano e li ho cotti al forno. Grazie per la ricetta!!!!!

Eleonora Murru
Eleonora Murru
4 anni fa

Ciao Enrica! Innanzitutto complimenti per tutte le tue ricette, sono diventata una tua fan!

A proposito dei panzerotti, volevo chiederti per favore le quantità per la scamorza o mozzarella e per la salsa di pomodoro. Grazie mille! Eleonora

tedde valeria
tedde valeria
4 anni fa

Ciao Enrica, sono ancora Valeria da Monza che stasera ha messo a tavola i tuoi fantastici panzerotti! In questi gg di quarantena i pasti sono diventati un momento importantissimo e portare a tavola qualcosa di buono è davvero confortante! Chissà se quando hai aperto la tua attività hai immaginato che un giorno con le tue ricette e la tua passione tante famiglie avrebbero avuto il loro momento bello in una giornata perlopiù triste e preoccupata? Un grazie enorme a te e a tutte le tue colleghe!

ps: panzerotti buonissimi!

Raffaella
Raffaella
9 mesi fa

Ciao! Ma si può usare anche solo la farina Manitoba? Grazie

22
0
Apprezzo i tuoi pensieri, per favore commentax