Frittata di pasta al forno

La frittata di pasta al forno è la versione più leggera e senza frittura della classica frittata di spaghetti o maccheroni; un piatto classico della cucina tradizionale napoletana che non manca mai durante le gita fuori porta, buffet e pic-nic.
La frittata di pasta al forno assomiglia molto alla Pastiera di Pasta che si prepara per il Sabato santo e Lunedì di Pasquetta, stavolta però per rendere la preparazione da Wow ho usato uno stampo a ciambella, in questo modo la frittata di pasta è perfetta per essere servita in pratiche fette, ed ha anche il vantaggio di poter essere fatta con largo anticipo ed infornata all’occorrenza.
Per rendere la frittata di pasta al forno morbidissima ho aggiunto alle uova sbattute il latte, questo accorgimento permetterà di avere una frittata di maccheroni morbida all’interno e con una crosticina deliziosa e croccante proprio come quella fritta, ed ora non vi resta che provarla subito, sono certa che la farete e rifarete…ottima calda è stra buona anche a temperatura ambiente!

ALTRE VERSIONI DI FRITTATA DI PASTA:

  1. Frittata di pasta classica
  2. Pastiera di pasta
  3. Frittatine di tagliatelle
  4. Spaghetti meat balls

Frittata di pasta al forno

  • 500 g di Spaghetti
  • 5 uova
  • 300 g di Provola oppure mozzarella fior di latte o scamorza
  • 5 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • 2 cucchiai di Pecorino grattugiato
  • 200 ml di Latte (circa 1 bicchiere)
  • 1 noce di Burro
  • Pepe
  • Sale
  • Vi aspetto su Ifood con le foto passo-passo per realizzare insieme la Frittata di spaghetti al forno.

Note:

  1. La frittata di pasta nasce come piatto di riciclo per consumare la pasta che avanza del giorno prima, ma io preferisco prepararla con gli spaghetti appena cotti.
  2. Se volete renderla ancora più gustosa potete aggiungere salame napoletano o pancetta ne basteranno circa 100 g.

Al prossimo pic-nic stupisci tutti con frittata di spaghetti a forma di ciambella.

Dolce vita
Enrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.