Panettone con crema al mascarpone senza uova

panettone-con-crema-al-mascarpone-ricetta-natalizia

Il panettone con la crema al mascarpone è un classico delle feste, ma servito sullo stecco diventa subito Fashion di Gusto, un’idea originale e moderna perfetta per accompagnare la pausa del caffè con una note dolce.
La crema al mascarpone è senza uova, la presenza della panna la rende subito vaporosa e leggera e l’aggiunta di caffè porta subito alla mente il sapore del classico tiramisù.
E’ una crema perfetta per accompagnare il pandoro oppure per riciclare il panettone facendo un goloso tiramisù ma è adatta anche servita in bicchierini o per decorare torte e dolci.
Quando sono stata contattata dalla Granarolo per proporre un’idea originale e glamour per la tavola delle feste non ho avuto dubbi ed ho pensato di proporre il panettone con la crema al mascarpone sullo stecco, una preparazione sciuè sciuè che cattura gli sguardi e che fa fare bella figura con il minimo sforzo…e allora che ne dite lo rifate questo tiramisù scomposto?

Print Recipe
Sbriciolata di Brasil Gentilini senza cottura
Una ricetta facilissima senza forno, con biscotti Brasil al cacao di Gentilini e crema al mascarpone senza uova, fresca e golosissima.
Voti: 14
Valutazione: 4.71
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
10 persone
Gli Ingredienti
Per la base
  • 300 g di biscotti Brasil al cacao Gentilini o preferiti
  • 100/120 g di panna fresca liquida
Per la crema al mascarpone
  • 250 g di mascarpone
  • 150 g di panna fresca liquida
  • 80 g di zucchero a velo
  • 2-3 cucchiai di nutella
  • 125 g di lamponi
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
10 persone
Gli Ingredienti
Per la base
  • 300 g di biscotti Brasil al cacao Gentilini o preferiti
  • 100/120 g di panna fresca liquida
Per la crema al mascarpone
  • 250 g di mascarpone
  • 150 g di panna fresca liquida
  • 80 g di zucchero a velo
  • 2-3 cucchiai di nutella
  • 125 g di lamponi
Voti: 14
Valutazione: 4.71
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Tritate i biscotti Brasil finemente, metteteli in una terrina ed unite la panna liquida, mescolate bene con un cucchiaio o con le mani fino ad avere un composto ben amalgamato, se dovesse essere troppo duro aggiungete altra panna fino ad avere la giusta consistenza. (a me sono bastati 100 g). Rivestite con carta forno uno stampo a cerniera da 20 cm, usate i 2/3 dell'impasto per fare uno strato sottile, compattate con le mani. Mettete in frigo.
  2. Per la crema al mascarpone. Inserite in una ciotola la panna ed il mascarpone ben freddi insieme allo zucchero, montate con le fruste a velocità minima, aumentate la velocità man mano e fermatevi appena avrete un composto cremoso.(Leggi note)
  3. Riprendete la base, fate uno strato sottile di nutella e livellate con il dorso di un cucchiaio, se non è fluida riscaldatela leggermente al microonde o bagnomaria. Coprite con la crema al mascarpone, livellate bene, mettete sopra i lamponi tagliati a metà spingendoli leggermente nella crema. Coprite il tutto con l'impasto rimasto di biscotti e sbriciolatelo tra le mani in modo da creare tante briciole. Mettete in frigo e servite dopo almeno 4 ore, meglio ancora se dopo tutta la notte.
Note
  • Si conserva in frigo per 2 giorni ma finisce sempre subito!
  • Potete sostituire i lamponi con le fragole oppure omettere completamente la frutta e farla con solo nutella e crema al mascarpone.
  • Per la base potete sostituire la panna con il latte.
  • Solitamente si usa montare panna e mascarpone separatamente ma se usate ciotola, fruste ed ingredienti ben freddi potete montare senza problemi tutto insieme ottenendo lo stesso risultato in pochissimi minuti, mi raccomando montate iniziando a velocità minima, e aumentate la velocità man mano, fermatevi appena avrete un composto cremoso, perché se lavorate troppo rischiate di trasformare la vostra bella crema in burro.

Preparazione

  1. Tagliate il panettone in senso orizzontale in modo da ricavare tanti dischi di uguale spessore. Ricavate da ogni disco 8 triangolini.
  2. Inserite in una ciotola la panna ed il mascarpone ben freddi insieme allo zucchero e 2 cucchiaini di caffè liofilizzato precedentemente ridotto in polvere, montate con le fruste a velocità media fino ad avere una crema vaporosa. Potete aumentare la dose di caffè in base ai vostri gusti.
  3. Mettete la crema al mascarpone in una sac à poche con beccuccio a stella e fate tanti piccoli ciuffetti sulle fette di panettone, decorate con i confettini morbidi. Inserite uno stecco alla base del triangoli di panettone e servite subito.

Note:

  • Solitamente si usa montare panna e mascarpone separatamente ma se usate ciotola, fruste ed ingredienti ben freddi potete montare senza problemi tutto insieme ottenendo lo stesso risultato.
  • La crema al mascarpone si conserva in frigorifero per massimo 2 giorni ben coperta con pellicola alimentare. Potete prepararla in anticipo ma farcite il panettone poco prima di servirlo. Non si può congelare.
  • Al posto del caffè liofilizzato potete usare la scorza di 1 arancia grattugiata più un goccio di liquore Grand Marnier.

come-farcire-il-panettone-crema-al-mascarpone-facile

A Capodanno servi il caffè con lo stecco di panettone tiramisù ed il sorriso sarà assicurato!

Buon anno sereno
?
Enrica

14 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.