Vai al contenuto

Brioche in tazza per l’ora del tè

Brioche in tazza per una sana e profumata merenda.
Quando ho visto le bellissime brioche della mia amica Valentina  che ha realizzato in coppia con Federica in cucina, mi è subito venuta una gran voglia di provarle perché quando due donne uniscono le proprie forze non può che nascere una vera bontà.
La semplicità di esecuzione mi ha invogliata a realizzare questi dolcetti lievitati, invitanti anche per la loro morbidezza.
Per renderli Fashion di Gusto ho utilizzato delle simpatiche tazzine in silicone in modo da presentarli in maniera carina per il tè pomeridiano con le amiche.
Ed ora chi vuole una brioche morbida e soffice come una nuvoletta?

Brioche in tazza per l’ora del tè

Ingredienti

(13 brioche da 100 g o 6 brioche in tazza da 60 g più 9 da circa 100 g)
500 g di farina Manitoba
80 g di zucchero
20 g di miele di acacia
15 g di lievito di birra fresco
80 g di latte
2 uova a temperatura ambiente sbattute
180 g di panna acida non fredda
120 g di burro
buccia di un limone bio
8 g di rum
 semi di bacca vaniglia
12 g di sale fino
latte per spennellare
100 g di uvetta ammollata e infarinata (io non l’ho messa)
per lucidare 
1 tuorlo
20 g di panna fresca
50 g di zucchero semolato

Sciogliere il burro dolcemente e mescolarlo alla panna acida e tenere da parte.
Preparare il lievitino sciogliendo il lievito di birra nel latte tiepido, unire 100 g di farina e poi il miele. Impastare velocemente e far lievitare, fino al raddoppio, tenendo la ciotola coperta con un panno umido, ci vorrà circa 1 ora.
Quando il lievitino è pronto trasferirlo nella ciotola della planetaria con gancio a foglia e aggiungere a cucchiai lo zucchero, poi la farina, alternata alla panna acida mescolata al burro, le uova, gli aromi (buccia di limone, vaniglia e rum); il sale verso la fine con gli ultimi cucchiai di farina. Gli ingredienti devono essere inseriti a piccole dosi e alternandoli, in modo che l’impasto li assorba bene. Cambiare il gancio e mettere quello per impastare e lavorare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo ben incordato.
Coprire la ciotola con un panno umido e lasciare lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora e mezza.
Trascorso il tempo ribaltare l’impasto sul piano di lavoro, in modo da rompere la lievitazione e metterlo in un contenitore, coperto con pellicola, per 3 ore nella parte più bassa e meno fredda del frigo.
Riprendere l’impasto e lasciare a temperatura ambiente 40 minuti, formare le palline, spennellare con poco latte e far riposare in forno spento per 30/40 minuti.
Togliere le brioche dal forno e accenderlo a 180°. Spennellare le brioche con la miscela di tuorlo e panna e spolverare di zucchero semolato.
Cuocere per 12/15 minuti circa fino a doratura.

Si conservano in sacchetti per alimenti fino al giorno dopo e si possono congelare.  Riscaldatele prima di mangiarle così tornano come appena fatte.

I vostri commenti

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

64 Commenti
Più vecchi
Più recenti Più votati
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti
monica zacchia
10 anni fa

beh le tue ispirazioni le conosciamo bene sono due grandi, ma tu hai sempre il tocco che lascia l'impronta come un lupetto! Le tazzine in silicone mi mancavano, adoro la foto e … la caffettiera! la brioche poi confesso di averla letta riletta studiata e ancora mai fatta… buon fine settimana dolcezza, baciotti mony***

lagreg74
10 anni fa

Io! Una, forse anche due visto che non sono grandissime…
E pensare che le tazzine sembrano vere!!!

Buona giornata
Silvia

Federica Simoni
10 anni fa

Enrica queste brioches hanno una marcia un più decisamente, presentate in quelle stupende tazzine sono spettacolari! Grazie di cuore della fiducia, inserisco il tuo link nel mio!! a presto buon we

Dolci a gogo
10 anni fa

La presentazione è favolosa tesoro e il risultato ancora di più, hanno un aspetto divino credimi, adesso mi tocca provarle assolutamente!!Un bacioneeeee,Imma

adele pantaleo
10 anni fa

che belle brioches…. bella l'idea delle tazzine!
un abbraccio

Ale
Ale
10 anni fa

ma sono meravigliose queste briochine cara Enrica…bellissima l'idea delle tazze!

Monique Miel E Ricotta

Enri, a parte il fatto che sono a dieta perenne e le briochine è meglio che le guardi solamente. Ma vogliamo parlare dei cucchiaini??? belli:-)

Mari N.
10 anni fa

amo congelare i cibi…sopratutto perchè qndo cucino penso sempre di avere un'esercito in casa e invece hamè siamo solo due :( cmq sai stasera che faro? faro leggere la ricetta al mio maritino e gli sottolinerò la fini..chissà che si convince di sta cosa e mi fa congelare anche i dolci.
Qsta mattina ho buttato mezza crostata e mezza torta…AVEVANO FATTO LA MUFFA!
Che odio!
Io amo da morire cucinare, sopratutto dolci…ma il mio unico neo è che poi..non ne mangio :(
e a meno che voglia un marito pbeso nel giro di poco tempo devo darmi una regolata!
ma voi pubblicate sempre tutte queste ricettine gustose e io non resisto quasi mai!
però ho trovato una giusta via di mezzo :) dimezzo le dosi cosi almeno lui non mi stressa che io voglio congelare e io non butto il ben di dio :)
ciao ciao a presto :)
sai che non ricordo se ti seguo anche qui?!va bhe ora controllo :P

Cooking Elena
10 anni fa

Che belle che sono, inizialmente mi sono chiesta: ma come avrà fatto ad infornarle con le tazzine, poi leggendo ho capito ;) Brava

ilaria82
10 anni fa

Questa idea delle brioches in tazza è davvero geniale! :)

Giulia Garagnani
10 anni fa

Sono meravigliosi!!! :) Poi per il english tea sono perfetti :)
Li inserisco subito nel giveaway, ti ringrazio tantissimo tesoro per aver partecipato :** <3
Un bacione!

paneamoreceliachia
10 anni fa

Che spettacolo!!! Mi piacciono queste brioche in tazza sono davvero belle ed eleganti! I cucchiaini sono meravigliosi! Buon we. Alice

Silvia- Perle ai Porchy

Belleeeee!! E io che credevo fossero tazzine normaliii!! solo tu Enrica potevi trovarleeeeee!!

Any
Any
10 anni fa

Ciao Enrica, ti suonerà tanto banale ma chi potrebbe rifiutarsi un invito così goloso per l'ora del te?
Mi piace moltissimo la tua teiera e anche il vassoio, è tutto così romantico! Complimenti per le brioche, me le ricordo, le avevo viste da Vale e Fede. Ciao, buon fine settimana!

Valentina Mini bonbons

avevo visto queste brioche e anch'io le voglio provare sono sicura siano buonissime! mi piace anche la tua idea di utilizzare queste belle tazzine in silicone, le ho anch'io e penso proprio ti ruberò l'idea e preparerò queste buonissime brioche in questi stampini!! ;)

An Lullaby
10 anni fa

Che visione!!Presentazione magnifica e le brioches sembrano sofficissime!Tutto curato nel minimo dettaglio, la teiera, le zollette rosa, i cucchiaini super chic *_* Scommetto che quando eri bambina e si giocava a preparare il tè, eri quella che sfoggiava tazzine e pentoline che facevano invidia a tutte le altre bimbe :D

Mirtillo E Lampone
10 anni fa

Adorooooo le tazzine di siliconeeeee! Il tè non mi piace ma spazio per una tisanina c'è sempre, soprattutto a quest'ora…un bacione Enrica bella!

Lara Bianchini
10 anni fa

le tazzine di silicone mitiche e anche le brioche!

Fabiola Palazzolo
10 anni fa

ma che belle!!!!!!!!!! mi piacerebbe provarle, segno e poi si vede
Complimenti..

Sonia
10 anni fa

sono bellissime!! non conosco questi stampini, urge provvedere. Le due cuoche a cui ti sei ispirata sono una garanzia di successo e tu hai reso onore a entrambe, bacioni

Acquolina
10 anni fa

belle e appetitose, mi farei un tè subito :-)

Semplicemente Lalla
10 anni fa

Genialissima idea ;-)

Chiara Setti
10 anni fa

Non c'è da fare..tu sei proprio la blogger più fashion della blogosfera!! Bellissimi!! :-)

Anna di Sposami oggi

bellissime le tazze di silicone e devono essere anche buone le brioche complimenti ciao
http://www.ilblogdisposamioggi.com

Sugar
10 anni fa

Ma che belle le tazzine in silicone! Che stupendissima idea riempirle con le brioche. Mi sono ripromessa di farle anch'io. Hanno un aspetto morbidissimo!
Ciao Enrica, scusa l'assenza dal tuo blog, ma, credimi, è un periodo caotico e pieno di impegni.
Ho dato una sbirciata in giro e ho visto delle idee fantastiche.
Un abbraccio e a presto. :-)

Simona Mirto Tavolartegusto

Fede e Vale sono una garanzia… ma tu non sei da meno… le tazzine sono superlative, così come i cucchiaini… tutto è preparato con la minima cura e attenzione al dettaglio… e le foto poi? sempre più belle… bravissima tu:*

Jessica
10 anni fa

Ciao Enrica, bellissime brioche! Ma quegli zuccherini rosa?Carinissimi:-) buon sabato!

Claudia Magistro
10 anni fa

che fu? Commentai e sparì…
niè facevo i complimenti agli stampini e ai dolcetti, :*
baciuzzi
Cla

Anima Paleo
10 anni fa

Ma che idea carina le brioches nelle tazzine, come tante altre idee che ho visto qui sul tuo blog! Complimenti!

Francesca P.
10 anni fa

Ero convinta di aver lasciato già un commento su questa poetica meraviglia vintage! Sei stata bravissima a curare tutto… sembra una merenda di altri tempi! Mi piace ogni dettaglio… lo zuccherino a forma di cuore, poi…
;-)

Valentina
10 anni fa

Enri, oddio, ma io credevo di aver commentato qui! Dove ho la testa??? Scusami… ci tenevo tanto! Ti rinnovo i complimenti per tutto, per la riuscita perfetta e per la bellezza delle foto… una dolcezza unica, bravissima amica mia! Tvb <3

Lisa
Lisa
4 anni fa

Ciao! È bellissimo seguire il tuo blog.. le tue ricette sono sempre una garanzia! Volevo provare questa ricetta ma non riesco a trovare la panna acida… posso sostituirla o evitare di metterla?!

64
0
Apprezzo i tuoi pensieri, per favore commentax