Pan Brioche senza burro

Il Pan Brioche senza burro è una brioche dolce, soffice, profumata e golosa, una variante della treccia di pan brioche salata.
Si realizza senza burro, senza uova e senza latte ma con poco olio di oliva quindi perfetto anche per chi ha problemi di intolleranze.
La caratteristica principale di questo pan brioche è l’estrema delicatezza, un pan brioche dalla mollica leggera e profumata, soffice come nuvola, perfetto per colazione e merenda.
Un’altra caratteristica di questa brioche dolce è la sua facilità d’esecuzione, una ricetta alla portata di tutti che potete fare con robot, planetaria, bimby o semplicemente a mano.
Provatelo subito e sono certa che vi farà innamorare della sua morbidezza al primo morso!!!

Pan Brioche senza burro

La ricetta del pan brioche senza burro soffice e goloso. Un pan brioche dolce all'olio di oliva, senza uova, senza burro e senza latte, morbidissimo.
5 da 1 voto
Preparazione 1 h
Cottura 25 min
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

  • 250 g di farina 0 forte oppure (metà 00 e metà Manitoba)
  • 50 g di zucchero zucchero
  • 4 g di lievito di birra secco oppure 10 g di lievito di birra fresco
  • 125 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 30 g di olio di oliva leggero oppure di semi
  • 1 limone scorza grattugiata
  • 1/2 bacca di vaniglia oppure 1 cucchiaino di estratto
  • 1 arancia scorza grattugiata (opzionale)
  • 1/2 cucchiaino di sale

per finire

  • latte vegetale o preferito per spennellare

Istruzioni
 

  • Nel robot inserite la farina, lo zucchero, il lievito di birra secco oppure fresco sbriciolato, l’acqua, l’olio, la vaniglia, la buccia grattugiata di limone ed arancia. Iniziate ad impastare a velocità bassa. Unite anche il sale e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto ben amalgamato ed elastico che si stacca facilmente dalla ciotola, ci vorranno circa 5-6 minuti. Potete impastare anche a mano lavorando tutti gli ingredienti prima nella terrina e poi spostandovi su di una spianatoia leggermente infarinata. Mettete l’impasto in una terrina leggermente oliata e fate lievitare ben coperto fino al raddoppio, ci vorranno circa 2 ore. 
  • Riprendete l’impasto, sgonfiatelo con le mani e mettetelo su una spianatoia leggermente infarinata. Dividetelo in 6 pezzi. Stendete con le mani ogni pezzo. Piegate a busta e poi arrotolate su se stesso ogni pezzo di impasto in modo d’avere 6 filoncini.
  • Mettete i filoncini nello stampo da plumcake da 25-28cm rivestito con carta da forno. Fate lievitare nuovamente all'interno del forno, coperto con un canovaccio, fino a quando raggiunge il bordo dello stampo, ci vorrà circa 1 ora e 30 minuti. Spennellate con poco latte ed infornate in forno preriscaldato statico a 180C° per circa 25-30 minuti, fino a quando la brioche è bella dorata. Per avere un Pan Brioche bello soffice è importante non cuocerlo eccessivamente. Fate raffreddare su di una gratella e servite.

Note

  • Si mantiene soffice conservandola ben chiuso in un sacchetto per alimenti.
  • Potete anche congelarla a fette fino a 3 mesi.

DOLCE VITA
Enrica

7 Comments

  • Sabrina ha detto:

    Ciao Enrica, sei veramente una garanzia, infatti ogni volta che ho replico i tuoi dolci o le tue pizze sono sempre un successone! Volevo chiederti se per questa ricetta posso utilizzare metà farina integrale e metà Manitoba. Grazie !

    • Enrica Panariello ha detto:

      Ciao Sabrina grazie di cuore. Se vuoi una mollica soffice e leggera come quella che vedi in foto allora ti sconsiglio di utilizzare la farina integrale ma solo una buona farina 0 forte. Se usi metà integrale avrai un ottima ma brioche ma con una mollica meno “areata”.

  • Martina ha detto:

    5 stars
    Primo pan briosche che mi riesce alla perfezione! Ma volendo posso aggiungere gocce di cioccolato all’impasto o la lievitazione ne risente?

  • Federica ha detto:

    Ciao Enrica! Ieri ho preparato questo dolce e ho avuto un problema con la seconda lievitazione. Non è durata un’ora e mezza ma molto di più. Ho dovuto lasciarlo quasi tutto il pomeriggio e alla fine non è venuto alto come il tuo. Mi sapresti dire perché? Ho usato uno stampo di 28cm. Il sapore comunque è buonissimo! Lo rifarò sicuramente! Grazie

  • Lorenza ha detto:

    Provata pervla prima volta e col lievito madre, risultato davvero ottimo! Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.