Vai al contenuto

Anelletti al forno

anellletti al forno

Gli anelletti al forno alla siciliana sono un primo piatto tipico della cucina siciliana, in particolare della tradizione palermitana. Una pasta al forno preparata con il formato di pasta tipico, gli anelletti siciliani così chiamati per l’evidente forma ad anello. Condita con ragù di carne e piselli e l’immancabile caciocavallo ragusano.

Un primo piatto ricco e gustoso, una bontà assoluta, perfetta per il pranzo della domenica o per le occasioni di festa. Una variante del timballo di anelletti con melanzane.

E’ una ricetta che si può realizzare direttamente in teglia, oppure a timballo unico o monoporzione; c’è chi aggiunge anche l’uovo sodo ed il salame, io sinceramente non li amo e quindi ho preferito realizzare una versione più leggera.
Leggete subito la ricetta degli anelletti al forno e provatela per la prossima occasione…il bis è assicurato!!!

anellletti al forno

Anelletti al forno

No ratings yet

Nel post possono esserci link affiliati Amazon #pubblicità

Preparazione 40 minuti
Cottura 30 minuti
Portata primo piatto
Cucina siciliana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 300 g di anelletti
  • 300 g di carne macinata (manzo e maiale)
  • 600 g di passata di pomodoro datterino
  • vino bianco secco q.b.
  • 180 g di piselli
  • 1 cipolla piccola
  • 1 carota piccola
  • 1 costa di sedano
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano o caciocavallo stagionato
  • 150 g di formaggio ragusano fresco oppure scamorza o provola
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Istruzioni
 

  • Per preparare gli anelli al forno inziate a preparare il ragù di carne. Tritate la cipolla, il sedano e la carota precedentemente sbucciata. Fateli rosolare in un tegame con l'olio dolcemente. Aggiungete la carne macinata e fatela rosolare bene rigirando di tanto in tanto con cucchiaio di legno. Sfumate con il vino a fiamma alta. Quando il vino è evaporato unite la passata di pomodoro. Regolate di sale, unite un pizzico di zucchero se necessario, pepate e cuocete a fiamma dolce per circa 1 ora e 30 minuti. Aggiungete i piselli (freschi o surgelati). Mescolate e proseguite la cottura per circa 10 minuti fino a quando i piselli sono teneri.
  • Lessate gli anelletti al dente in abbondante aqua salata. In una terrina unite di 3/4 ragù, la pasta, 3/4 del formaggio ragusano tagliato a cubetti e 2 cucchiai di parmigiano, mescolate bene. Oliate una teglia di circa 24 cm, spolveratela con il pangrattato e versate all'interno la pasta, pressate bene con un cucchiaio.
    Coprite con il ragù tenuto da parte ed il formaggio. Spolverate con il pangrattato, un po' di parmigiano.
  • Infornate in forno già caldo a 190° per 25-30 minuti, per gli ultimi 2-3 minuti accendete il grill per fare dorare la superficie. Sfornate, attendete 10 minuti e servite con qualche fogliolina di basilico fresco.

Note

  • Potete preparare il ragù anche il giorno prima, conservarlo in frigo e poi proseguire come da ricetta.
  • Potete congelare gli anelletti al forno fino a 3 mesi.
Hai provato la ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

DOLCE VITA
Enrica

I vostri commenti

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

7 Commenti
Più vecchi
Più recenti Più votati
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti
Isabella
Isabella
4 anni fa

Che buona, Enrica, quanto sei brava!

mariacristina
mariacristina
3 anni fa

si può sostituire il formaggio con la ricotta?

mariacristina
mariacristina
3 anni fa

grazie. ho però quella fresca di pecora…

bocoran365.com
2 anni fa

Isso deixa as pessoas com fome, é realmente uma delícia, como fazer?

7
0
Apprezzo i tuoi pensieri, per favore commentax