Torta Stella di Natale

ad

Per Natale volete fare una torta soffice, che ricorda il sapore del panettone ma che si realizza in poco tempo? La Torta Stella di Natale alle mandorle è il dolce che fa per voi, sciuè sciuè e buonissima!!!
E’ un cavallo di battaglia di mia suocera che riscuote sempre grande successo, non c’è Natale che non la realizza insieme agli immancabili Struffoligrazie alla presenza del burro resta morbida ed umida a lungo…anzi più riposa e più diventa buona!!!
L’impasto alle mandorle è paradisiaco e l’aggiunta di scorzette d’arancia candite, mix di canditi, rum, buccia d’arancia grattugiata porta alla mente il profumo del classico panettone con la differenza che questa si fa in 10 minuti!!!
La copertura con lamelle di mandorle la rende subito più bella e basta una semplice spolverata di zucchero a velo per essere perfetta, non vi resta che prendere i vostri stampi a stella (che sono certa in tanti avete già comprato) guardare il VIDEO e farla a tempo di musica insieme a me…con questa torta le vostre feste saranno stellari!!!

Print Recipe
Stella di Natale
Una torta alle mandorle a forma di stella di Natale facile e velocissima, grazie alla presenza di burro, scorzette di arancia, canditi ricorda il panettone.
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45-50 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
  • 150 g di burro morbido
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 150 g di farina 00
  • 150 g di farina di mandorle (oppure tritate 150 g di mandorle finemente)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 g di canditi misti
  • 100 g di scorzette candite di arancia
  • 2 bicchierini di rum
  • 1 arancia buccia grattugiata
  • 1 pizzico di sale
  • mandorle a lamelle q.b.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45-50 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
  • 150 g di burro morbido
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 150 g di farina 00
  • 150 g di farina di mandorle (oppure tritate 150 g di mandorle finemente)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 g di canditi misti
  • 100 g di scorzette candite di arancia
  • 2 bicchierini di rum
  • 1 arancia buccia grattugiata
  • 1 pizzico di sale
  • mandorle a lamelle q.b.
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Togliete il burro dal frigorifero almeno 2 ore prima dell'inizio della procedura, deve essere morbido. Lavorate il burro con lo zucchero prima a velocità bassa e poi man mano aumentate fino a ottenere una massa chiara e cremosa ci vorranno circa 3 minuti. Aggiungete un uovo alla volta sempre mescolando. Unite la farina setacciata con il lievito in più riprese. Aggiungete 2 bicchierini di rum e la farina di mandorle, mescolate.
  2. Completate con la buccia grattugiata di 1 arancia, scorzette di arancia e canditi infarinati. Mescolate con una spatola. Versate l'impasto in uno stampo a stella da 500 g. Mettete sopra le mandorle a lamelle. Infornate in forno preriscaldato a 170° statico per circa 45-50 minuti fate sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto. Sfornate fate raffreddare bene e servite con una spolverata di zucchero a velo. Per togliere la carta senza romperla basta che la torta sia ben fredda.
Note
  • Resta soffice ed umida a lunga, consiglio di farla sempre il giorno prima perché con il riposo diventa più buona.
  • Conservatela in un sacchetto per alimenti o porta torta.
  • Se avete dimenticato di togliere il burro dal frigo tagliatelo a pezzetti e riscaldatelo pochi secondi al micronde, non deve sciogliersi ma solo ammorbidirsi.
  • Potete eliminare i canditi ed aggiungere un mix di frutta secca: uvetta, mirtilli rossi, fichi, ecc...

E con questa torta vi lascio anche i miei auguri di Natale. Che sia un Natale sereno, fatto di cose semplici, di sorrisi, di emozioni ma soprattutto d’Amore; io ne approfitterò per godermi la mia famiglia e ritornare da voi più carica che mai con tante nuove ricette da condividere!!!

Auguri
Enrica

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.