Babà salati

I Babà salati sono dei rustici morbidi e saporiti perfetti per buffet, cene con amici ed aperitivi chic, la versione finger food del classico babà rustico napoletano.
Questi babà sono senza burro hanno una mollica estremamente soffice grazie alla presenza di 1 patata nell’impasto, per rendere la preparazione ancora più veloce l’ho cotta nel microonde a massima potenza per 9 minuti e poi l’ho aggiunta ai restanti ingredienti; ho impastato il tutto a mano ma se preferite potete usare impastatrice, bimby o sbattitore elettrico con fruste a spirale, l’impasto viene molto morbido e dopo la lievitazione e la cottura la casa verrà innondata dal profumo di buono!
Se non avete gli stampi per babà singoli potete usare gli stampi per muffin oppure uno stampo a ciambella da 20-22 cm per un babà salato unico.
Se volete fare i babà salati senza patata qui trovate la ricetta dei babà rustici al formaggio e se invece volete realizzare il classico babà dolce napoletano qui trovate la mia ricetta.

Babà salati

(ricetta tratta da Sale&pepe)

280 g di farina 0
150 ml di latte intero appena tiepido
1 patata media (150 g)
1 uovo grande
1/2 bustina di Lievito di birra secco
1 cucchiaino di zucchero
25 g di parmigiano grattugiato
25 g di pecorino grattugiato
40 ml di olio di semi
1 cucchiaino raso di sale
80 g di salumi misti a cubetti
100 g di scamorza a cubetti
q.b. di pepe

  • Vi aspetto su Dolcidee con le foto passo-passo per realizzare insieme i Babà salti.

Note:

  1. Potete sostituire il lievito di birra secco con 8 g di lievito di birra.
  2. Si conservano soffici fino a 3 giorni chiusi in sacchetto per alimenti, si possono congelare fino a 3 mesi.

Al prossimo buffet babà salati!!!

Dolce vita
Enrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *