Vai al contenuto

Tartufi al cocco e vov

tartufi_al_cocco_simil_raffaello

Avete voglia di realizzare un dolce al sapore di cocco ma non volete perdere troppo tempo?
I tartufi al cocco e vov
sono perfetti per soddisfare la vostra voglia!
Ideali da servire insieme al caffè, si prestano anche come idea regalo per l’amica golosa, sono un dolce veloce da fare che potete preparare in anticipo e anche congelare, basta tirarli  10 minuti prima di servirli e sono perfetti.
Questi piccoli tartufi con cocco e ricotta ricordano i famosi cioccolatini Raffaello ma sono sicuramente più leggeri e meno stucchevoli rispetto alla versione originale che prevede cioccolato bianco e panna.
Ho preso spunto da una ricetta di Sale& Pepe ma poi l’ho stravolta seguendo quello che mi offriva la dispensa e  soprattutto il mio gusto.
Realizzarli è semplicissimo, basta sbriciolare i wafer, aggiungerli ad una buona ricotta a pasta soda, unire la farina di cocco, la granella di mandorle  e poi lui l’immancabile Vov che con il suo sapore confortante regala una nota profumata e aiuta nella formazione delle palline.


5.0 from 1 reviews
Tartufi al cocco e vov
 
Tempo di preparazione
Tempo totale
 
Piccoli bocconcini al cocco, freschi e irresistibili e facili da fare.
Autore:
Tipo ricetta: Dolce
Ingredienti
  • Per circa 35 tartufi da 18 g l'uno
  • 200 g di ricotta fresca a pasta soda
  • 100 g di wafer alla vaniglia
  • 100 g di farina di cocco
  • 2 cucchiai di liquore Vov
  • 100 -130 g di zucchero (dipende da quanto li volete dolci)
  • 40 g di granella di mandorle
  • Per rifinire
  • farina di cocco
Preparazione
  1. Sbriciolate i wafer con l'aiuto di un mixer.
  2. In una ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero, aggiungete i wafer sbriciolati, la farina di cocco, il liquore Vov e la granella di mandorle, mescolate fino ad avere un composto modellabile, fate riposare 10 minuti in frigo.
  3. Formate tante palline della dimensione di una noce (18 g l'una) lavorandole nel palmo della mano, passatele successivamente nella farina di cocco.
  4. Sistemate i tartufi al cocco su di un piatto da portata e tenete in frigo fino al momento di servire.
Note
* Una volta formati i tartufi potete congelarli, basta tirarli fuori dal freezer 10 minuti prima di servirli e risultano perfetti.
* Per renderli ancora più golosi potete mettere al centro di ognuno una mandorla tostata passata prima nel cioccolato fuso.

tartufi_al_cocco_con_ricotta
Attenzione creano dipendenza e sono come le ciliegie uno tira l’altro!
Dolce vita
Enrica

I vostri commenti

Iscriviti
Notificami
guest
Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

19 Commenti
Più vecchi
Più recenti Più votati
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti
Paola
9 anni fa

Vov e cocco. Devono essere favolosi :)

Monica
9 anni fa

Certo che li provo…fanno davvero venire l’acquolina…

Laura e Sara Pancettabistrot

Che belle foto Enrica, adoriamo queste tonalità azzurre!!
Fantastica idea i tartufini fatti con i waffel, veloci, sfiziosi e belli da vedere:)
Qui c’è sempre lo spunto giusto per ogni occasione! Grande!!
<3 Un bacione

giuliana
9 anni fa

Sono davvero originali e immagino buonissimi!!!!!!! Baci

Concy
Concy
9 anni fa

Bellissime foto come sempre e dolcetti che fanno venirr l’acquolina in bocca! Mi chiedevo se il vov si poteva sostituire

Andreea
9 anni fa

Una vera delizia anche con la ricotta, gnam, gnam… !

Elena
Elena
9 anni fa

Ciao.. se per caso non avessi il vov, con cosa potrei sostituirlo?? Grazie..

Simo
9 anni fa

…ma che idea meravigliosa…una ne pensi e cento ne fai amica mia!
Un bacione e buon fine settimana
P.s: posso rubarne uno?! ;)

Marghe
9 anni fa

Oh sì, queste sono le tue ricette furbe e fantastiche!
Mi dai sempre qualche spunto per fare bella figura con gli ospiti, sei geniale :*

Erika Pinkekys
9 anni fa

Che idea geniale e veloce! Perfetta insomma!!!
Il mio sogno è un grande buffet dolce e salato a base di tutte le tue ricette, immagini che figurone?
Mi segno anche questa… baci baci…

Inco
9 anni fa

Quanto sono belli ma anche buoni..
Ne prendo un po’ ho bisogno di addolcire.
Buona pomeriggio

Monica
9 anni fa

Meravigliosi, semplici, buoni, con la punta di Vov e piccoli quel giusto da rincorrersi in bocca uno dopo l’altro.
Sei sempre super, ora te ne ruberei una dozzina di certo se fossi nella tua cucina perché proprio non saprei resistere <3

Grazia
9 anni fa

Davvero deliziosi!

Margherita
9 anni fa

Mh Enrica mi hai fatto venire una voglia incredibile di wafer!!! Fra consistenza e sapore immagino che questi “tartufino” debbano essere veramente eccezionali!

Marta
9 anni fa

Che delizie!! :)

ada
ada
9 anni fa

Ma che bei colori qui da tee che bella l’idea idea dei i tartufi con la ricotta! E poi si possono anche congelare… direi proprio un asso nella manica! Ti rubo la ricetta e ti abbraccio! ♥

Federica
8 anni fa

belli, facili e golosi!!! :P

19
0
Apprezzo i tuoi pensieri, per favore commentax