Kokosbollar, palline svedesi al cioccolato

Le Kokosbollar, chiamate anche Chokladbollar, sono delle palline al cioccolato irresistibili in cui il sapore dell’avena si fonde in modo magico con quello del cacao e del caffè.
Le ho provate per la prima volta durante le mie vacanze svedesi e da allora non le ho più abbandonate, inoltre sono senza farina, senza uova, completamente gluten free e senza cottura…cosa volere di più?
Se volete rendere anche completamente VEG usate il burro di soia o la margarina bio senza grassi idrogenati e verranno ugualmente ottime.
Sono semplicissime da fare e vanno via come le ciliegie, per la ricetta ho eseguito quella del blog di Sigrid cavolettodibruxelles che è sempre una garanzia.

Chokladbollar

120 g di fiocchi d’avena senza glutine
100 g  di burro o  per averli veg pari peso di margarina bio o burro di soia
80 g di zucchero
3 cucchiai rasi di cacao amaro
un pizzico di sale
1 cucchiaio di caffè espresso
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
50 g di noce di cocco grattugiata
  1. Frullate i fiocchi d’avena e teneteli da parte. Nel mixer o con le fruste lavorate il burro morbido insieme allo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il caffè,  il sale e l’estratto di vaniglia e continuate a sbattere. Aggiungete infine il cacao ed i fiocchi di avena frullati, mescolate bene fino ad avere un impasto ben amalgamato, lasciate riposare in frigo per circa un’ora.
  2. Riprendere l’impasto, formate delle polpettine della dimensione di una noce, *passatele nella farina di cocco e riponete in frigo per una notte.

Note:

ad
  • Per non sporcarvi le mani mettete in un sacchetto la farina di cocco e poi versate poche palline alla volta e agitate bene.
 

46 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.