Fagioli corallo al pomodoro

I fagioli corallo al pomodoro o Piattoni, sono un contorno vegetariano o piatto unico semplice e gustoso.
E’ una ricetta facile e veloce che si prepara con pochi ingredienti, tutto a crudo!!!
I pomodori freschi ed il basilico creano un sughetto delizioso in cui è impossibile non fare la scarpetta!!!!
I fagioli corallo sono una verdura tipica del periodo primavera/estate, conosciuta anche con il nome taccole e piattoni, mia nonna li chiamava fagioli lardari. Sono simili ai fagiolini ma hanno baccelli lunghi, larghi e appiattiti, sono una verdura salutare, contengono pochissime calorie quindi perfetti anche per chi segue una dieta ipocalorica.
Provate subito i fagioli corallo al pomodoro e in poco tempo porterete in tavola una ricetta leggera e appetitosa.

Fagioli corallo

Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 600 g di piattoni Fagioli corallo
  • 250 g di pomodorini datterini o pomodori ramati
  • 1 cipolla rossa o scalogno
  • olio extra vergine di oliva
  • basilico
  • sale
  • peperoncino (opzionale)
  • origano q.b.

Istruzioni
 

  • Pulite i fagioli corallo eliminando le due estremità. Potete lasciarli interi, io amo tagliarli in 3 pezzi facendo un taglio obliquo a losanga. Lavateli bene sotto acqua corrente.
  • In un tegame mettete un giro d'olio e la cipolla tagliata sottile, fate stufare dolcemente per qualche minuto. Unite i fagioli corallo, i pomodori tagliati a pezzetti e salate. Fate insaporire qualche minuto a fiamma alta, aggiungete una piccola tazzina di acqua, abbassata la fiamma e fate cuocere per circa 15 minuti con il coperchio. Togliete il coperchio alzate la fiamma e fate cuocere per 2 minuti per far restringere il sughetto. Servite i fagioli corallo al pomodoro con abbondante basilico ed una spolverata di peperoncino ed origano.

Note

  • Si conservano in frigorifero in contenitore ermetico per massimo 3 giorni.
  • Potete sostituire i fagioli corallo con le zucchine.

DOLCE VITA
Enrica

2 Comments

  • saltandoinpadella ha detto:

    a me piacciono tanto, ma nojn è facile trovarli teneri. Spesso sono duri e filacciosi. Adoro le padellate di verdura come questa. Questa è anche bella colorata, mette il buon umore

    • Enrica Panariello ha detto:

      Elena ora è il loro periodo quindi dovresti trovarli top, inoltre se li provi tagliali come consiglio così si cuociono velocemente, qui a Roma da Giugno ad Agosto danno il meglio di sè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.