Pasta ai tre pomodori

La pasta ai tre pomodori è una ricetta sciuè sciuè che si realizza in poco tempo e fa fare sempre un figurone!
Un classico intramontabile della cucina italiana, in questa versione si realizza con un mix di tre qualità di pomodoro: pomodoro datterino, passata di pomodo e pomodoro giallo.
Un primo piatto a base di pomodoro perfetto per quando si vuole fare una pasta al pomodoro diversa dal solito, delicata e saporita e che piace sempre a tutti.
La particolarità di questo sugo è che dopo essere stato cotto viene frullato benissimo in modo da eliminare tutti i semini e pellicine, poi si rimette in padella e si manteca bene con con parmigiano reggiano grattugiato ed olio evo; questo passaggio rende questa pasta ai tre pomodori particolarmente cremosa, fresca ed irresistibile.

In collaborazione con Pomì

Pasta ai 3 pomodori

Preparazione 10 min
Portata primo piatto
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 320 g di pasta paccheri
  • 200 g di passata di pomodoro Pomì
  • 240 g di pomodorino giallo
  • 240 g di pomodoro datterino
  • punta di cucchiaino di zucchero
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 g di parmigiano reggiano q.b.
  • basilico
  • sale

Istruzioni
 

  • Per il procedimento della Ricetta leggi qui PASTA AI TRE POMODORI
  • Lessate la pasta in abbondante acqua salata.

In collaborazione con Pomì

DOLCE VITA
Enrica

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.