Spaghetti alle vongole

Gli Spaghetti alle vongole veraci sono tra i primi piatti che più amo perché mi ricordano casa,  una ricetta della tradizione campana che ormai è diventato un classico della cucina italiana.
A casa dei miei è abitudine preparare questo piatto il sabato e non c’è vigilia di Natale senza gli spaghetti e vongole di mia madre, ed oggi condivido con voi proprio la sua ricetta: spaghetti alle vongole, cremosi e saporiti come quelli del ristorante!!!
Sono un piatto sciuè sciuè, che si realizza in 10 minuti, giusto il tempo di cottura della pasta; con pochi ingredienti: vongole, pasta ed olio, ma per la buona riuscita devono essere di ottima qualità:

  1. Usate vongole veraci di qualità controllata. Io ho usato le vongole veraci della filiera di qualità della Carrafeur, raccolte in modo artigianale dai pescatori di Goro delle lagune costiere dell’Alto Adriatico. Oltre ad essere ottime sono anche comode perché già spurgate quindi pronte all’uso.
  2. Anche la pasta ha un ruolo importante, scegliete spaghetti o vermicelli trafilati a bronzo che rilasciano più amido, per me il top è la pasta di Gragnano. Saltando gli ultimi minuti gli spaghetti nella padella insieme alle vongole rilasceranno l’amido che renderà il sughetto cremoso proprio come quello del ristorante.

Provateli subito e vi ritroverete in un’istante a Mergellina con vista mare ad assaporarli!!!

E se volete fare questo piatto SENZA VONGOLE leggete: Spaghetti alle vongole Fujute

In collaborazione con Carrefour

Print Recipe
Spaghetti alle vongole
La Ricetta tradizionale campana, facile e veloce per fare degli spaghetti alle vongole cremosi e saporiti come al ristorante, il segreto è la semplicità degli ingredienti!!!
Voti: 4
Valutazione: 3,5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
2 persone
Gli Ingredienti
  • 180 g di spaghetti o vermicelli trafilati a bronzo
  • 500-700 g di vongole veraci
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
2 persone
Gli Ingredienti
  • 180 g di spaghetti o vermicelli trafilati a bronzo
  • 500-700 g di vongole veraci
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
Voti: 4
Valutazione: 3,5
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Eliminate per prima cosa eventuali vongole con gusci rotti o aperti. Sciacquatele e spurgatele immergendole in acqua fredda con circa 1 cucchiaio di sale grosso per circa 2 ore solo nel caso non fossero già spurgate. Sciacquatele bene.
  2. In una capiente padella mettete un filo di olio, uno spicchio di aglio ed i gambi di prezzemolo, fate rosolare lentamente facendo imbiondire l’aglio. Aggiungete le vongole, alzate la fiamma e coprite subito con coperchio. Fate cuocere per circa 3 minuti a fuoco vivace scuotendo ogni tanto la padella fino a quando le vongole non si apriranno. Togliete dal fuoco appena sono tutte aperte, non fate cuocere troppo altrimenti le fate "seccare"; eliminate quelle che non si sono aperte, i gambi di prezzemolo e l'aglio. Sgusciate le vongole raccogliendo i molluschi in un una ciotola e tenendo da parte alcune intere, le più grandi e belle. Filtrate il fondo di cottura delle vongole rimasto in padella attraverso un colino fitto, e raccoglietelo in un recipiente.
  3. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua in ebollizione salata. Preparate il condimento. In una padella capiente aggiungete un bel giro di olio, 1 spicchio di aglio schiacciato, un pezzetto di peperoncino e fate imbiondire. Eliminate l'aglio, unite le vongole con il fondo di cottura precedentemente filtrato. Aggiungete il prezzemolo tritato e fate insaporire per 1 minuto. Scolate la pasta molto al dente conservando un po' dell'acqua di cottura. Unite gli spaghetti al condimento con le vongole, saltate in padella a fiamma alta aggiungendo se serve circa un mestolino di acqua di cottura, mescolate fino a quando l'acqua del fondo di cottura si trasformerà in cremina, è un operazione veloce di circa 1 minuto, unite le vongole tenute da parte con i gusci e servite subito.
Note
  • Se volete farli con pomodoro usate i pomodorini, possibilmente quelli del piennolo del Vesuvio. Quando preparate il condimento, dopo aver imbiondito l'aglio con l'olio ed il peperoncino, unite 3-4  pomodorini tagliati in quarti e fate cuocere a fiamma dolce per 4 minuti. Poi unite il fondo di cottura delle vongole e procedete come da ricetta.
  • Quando acquistate le vongole per vedere se c'è qualcuna piena di sabbia basta sciacquarle bene sotto l'acqua corrente strofinandole fra le mani e poi farle cadere una ad una nel lavello o in un contenitore; se c'è una piena di sabbia "spruzzerà" sabbia e così l'individuerete subito e la eliminerete.
  • Se non le cucinate subito, lasciatele nella loro retina stringendola bene come una caramella e poi avvolgetele strettissime in un panno umido, mettetele in frigorifero fino al momento dell'uso.

DOLCE VITA
Enrica

2 Comments

  • Fly ha detto:

    Cara Enrica, ieri sera al Carrefour ho visto proprio queste vongole “filiera qualità”, mi sono ricordata di te che le avevi comprate e le ho prese, per preparare un bel piatto di spaghetti come il tuo…devo dire che sono davvero buone!grazie per la dritta!
    Flavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.