Quiche di zucchine alle erbe e pecorino fresco

 Quiche con zucchine erbe e pecorino fresco.
In estate mi piace tanto fare le torte salate con le verdure di stagione.
In cucina sono un jolly da giocarsi in numerose occasioni: ideali per la cena, per i buffet in versione finger food, comode da trasportare per il break in ufficio.

 Quiche di zucchine alle erbe e pecorino fresco

Ingredienti per 8 persone

Per la Pasta Brisée

200 gr di farina
un pizzico di sale
100gr di burro a pezzetti
un tuorlo

Per il ripieno

8 zucchine piccole con fiore
150 g di pecorino fresco
2 uova
un tuorlo
100 ml di panna fresca
2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
un mazzetto di di basilico
un mazzetto di maggiorana
sale, pepe

Iniziamo a preparare la brisée mettendo nella planetaria la farina, il pizzico di sale, il burro a pezzetti e lavorare velocemente fino ad ottenere un composto di briciole aggiungere il tuorlo e lavorare fino a formare una palla. Avvolgete in pellicola e mettere in frigo per 30 minuti.
Stendete, su di un foglio di carta forno, la pasta in un disco sottile dallo spessore di 3-4 mm e rivestite uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro. Mettete lo stampo con la brisée in frigo.
Lavate le zucchine,
grattugiatele, salatele e  lasciatele riposare per 10 minuti.  Strizzatele le zucchine in modo che perdano l’acqua in eccesso (questa operazione è fondamentale) e poi
conditele con le erbe tritate, il parmigiano e una macinata di pepe.  Sbattete 2 uova con la panna, regolate di sale (giusto un pizzico perché il pecorino è già saporito di suo), pepate a piacere e
incorporate le zucchine. Affettate il pecorino e mettete un po’ di pangrattato sul fondo della pasta. Riempite il guscio di
pasta con strati alterni di crema alle zucchine e formaggio.
Coprite il composto con i fiori di zucchina, ripiegate i bordi verso l’interno e spennellate il tutto con il  tuorlo. Cuocete in forno
caldo a 180° nella parte bassa del forno, per 45 minuti circa.

Note:

Aggiunta dei fiori di zucchina sulla superficie in modo da creare un aspetto più gradevole.

16 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.