Vellutata di carote con lollipops di pancetta

 Cercate un’idea carina per colorare l’inverno in tavola?
Questa vellutata di carote fa per voi; solare e buona, mette subito il buon umore in tavola.
Per renderla Fashion di Gusto ho preparato dei simpatici lollipops di pancetta; un’ idea geniale e semplice vista durante il programma di Eleonora del blog asino chi legge ancora, non sono adorabili?
Una semplice vellutata di carote, leggera e saporita che presentata nel modo giusto si trasforma in un bel piatto da gourmet capace di catturare subito un sorriso, se cercate una versione di lollipops light guardate la mia crema di carote con lollipops di tofu.
Buon inizio di settimana e grazie a tutti voi per le parole d’affetto che mi lasciate,  ormai sono il mio carburante mattutino e mi scuso se non sempre riesco a rispondere.
Vi lascio in compagnia di questa calda vellutata perfetta per questa fredda giornata.

Vellutata di carote

Per 2-3 persone
500 g di carote
una patata media
scalogno
olio extra vergine d’oliva
sale, pepe,
acqua
2 cucchiai di crème fraiche  in sostituzione mezzo bicchiere di latte
 peperoncino, curcuma (potete usare le spezie che preferite)
prezzemolo
  1. Pelate le carote e la patata; tagliate tutto a piccoli pezzi così da velocizzare la cottura. Tagliate lo scalogno in fettine sottili e fatelo soffriggere in una casseruola dai bordi alti con un po’ di olio d’oliva. Aggiungere le carote e la patate e far insaporire.
  2. Versare l’acqua a filo verdure, non mettetene troppa altrimenti perdete la cremosità, salate e fate cuocere con coperchio fino a quando le verdure non sono morbide.
  3. A fine cottura frullate il tutto con il minipimer, mantecate con la crème fraiche o il latte e aggiungete le spezie che preferite; io ho usato curcuma e peperoncino in modo da contrastare il dolciastro delle carote. Portate in tavola decorando il piatto con prezzemolo fresco più lollipops di pancetta.

Lollipos di pancetta

 Pancetta arrotolata
stuzzicadenti per spiedini
tocchetti di carota
  1. Rivestite una teglia con la carta forno, stendete 2 fette di pancetta e mettete al centro di ognuna uno stuzzicadenti dell’altezza di circa 10-15 cm se i vostri sono + lunghi accorciateli.
    Ricoprite il tutto con una seconda fetta di pancetta e schiacciate bene in modo da unire bene le 2 fette.
  2. Infornate a 180° per circa 10 minuti, quando sono ben cotti toglieteli dal forno e metteteli su carta assorbente per farli asciugare dal grasso in eccesso.
  3. Tagliate 2 tocchetti di carota e infilzate il vostro lollipop con l’aiuto dello stuzzicadenti, sistemare al centro della vellutata.

Buona settimana
Enrica

81 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.