Go Back

Frittelle di fiori di zucca facili e veloci

Preparazione 5 min
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 200 g di fiori di zucca
  • 7-8 foglie di basilico (opzionale)
  • 180 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate (leggi note)
  • 200 g di birra fredda o acqua effervescente naturale fredda
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio abbondante di pecorino romano o parmigiano grattugiato
  • un pizzico abbondante di sale
  • pepe q.b.
  • olio di semi di arachidi per friggere

Istruzioni
 

  • Pulite i fiori di zucca eliminando il pistillo interno e la parte più dura vicina al gambo, lavateli ed asciugateli. In una ciotola mettete la la farina, il lievito ed aggiungete la birra fredda o l'acqua minerale e mescolate fino ad avere una pastella morbida, unite anche l'olio, il formaggio grattugiato, aggiustate di sale e pepate. Incorporate i fiori di zucca ridotti in pezzetti e mescolate.
  • Scaldate l'olio in una una padella. Per capire se la temperatura è giusta immergete uno stecchino di legno se si formano delle bollicine è pronto, la temperatura ideale è di 170°. Friggete poche frittelle per volta lasciando cadere il composto a cucchiaiate nell'olio bollente, ne vengono circa 10-12. Girate spesso fino a quando non risultano ben dorate. Scolatele su carta per fritti. Servite le vostre frittelle di fiori di zucca calde.

Note

  • Come ogni fritto vanno fatte e mangiate ma se avanzano sono buone anche a temperatura ambiente oppure potete riscaldarle usando una padella antiaderente ben calda senza aggiungere olio, riscaldatele qualche minuto girandole un paio di volte, torneranno come appena fatte.