Vai al contenuto

Pollo alla cacciatora

Il pollo alla cacciatora è una ricetta tipica Toscana. Un secondo piatto della cucina italiana semplice e gustoso perfetto per tutta la famiglia! Ideale per il pranzo della domenica ma anche come piatto unico per la cena. Una ricetta facilissima, genuina e saporita, che ha innumerevoli varianti, in bianco senza pomodoro, con aggiunta di olive taggiasche o acciughe e capperi . Quella che vi propongo è semplicissima ed otterrete un pollo alla cacciatora succulento, succoso e gustoso. Pollo tagliato in pezzi, rosolato in padella con i tipici odori e verdure: cipolla, sedano, carota, rosmarino e salvia. Sfumato con il vino e poi cotto nel pomodoro pelato frullato fino ad avere un sughetto in cui è impossibile non fare la scarpetta proprio come la carne alla pizzaiola o il pollo con i peperoni alla romana.  Come qualità di pollo potete usare il pollo tagliato a pezzi oppure cosce e sovracosce di pollo, ed ora non vi resta che leggere la ricetta e provarlo presto, la scarpetta è garantita!

LEGGI ANCHE:

Pollo alla cacciatora

Un secondo piatto che mette sempre tutti d'accordo, con questa ricetta viene squisito: morbido e con un sughetto irresistibile!
No ratings yet

Nel post possono esserci link affiliati Amazon #pubblicità

Preparazione 15 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 1,5 Kg di pollo
  • 1 cipolla grande
  • 1 carota piccola
  • 1 gambo di sedano
  • 400 g di pomodori pelati
  • 1 bicchiere di vino bianco o rosso secco
  • olio extra vergine di oliva
  • 2-3 spicchi di aglio
  • rosmarino
  • salvia
  • sale
  • pepe

Istruzioni
 

  • In un tegame largo dal fondo spesso riscaldate un po' di olio ed unite il pollo in pezzi. Fate cuocere per circa 10 minuti a fiamma vivace, salate, pepate, insaporite con gli spicchi di aglio interi, rosmarino e salvia tritati. Girate di tanto in tanto per farlo dorare bene da tutti i lati.
  • Sfumate con il vino bianco, fate evaporare, unite la cipolla tagliata a fettine, carota e sedano tagliati in piccoli pezzetti, i pelati tagliati grossolanamente, aggiustate di sale. Fate cuocere per 5 minuti scoperto poi, coprite con coperchio e fate cuocere a fiamma dolce per per circa 40 minuti senza mescolare. Togliere il coperchio e far cuocere a fiamma vivace per circa 5 minuti fino a quando il sugo si restringe un po' ed il pollo è perfettamente cotto e morbidissimo. Fate riposare qualche minuto e servite.

Note

  • Si conserva in frigo in contenitore ermetico per 1-2 giorni.
  • Potete aggiungere al soffritto 60 g di olive taggiasche o nere.
Hai provato la ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

 

DOLCE VITA
Enrica

I vostri commenti

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti
0
Apprezzo i tuoi pensieri, per favore commentax