Pizza di pane raffermo

La pizza di pane raffermo è una ricetta del riciclo facile e veloce che permette in poco tempo di portare in tavola un gustoso piatto unico.
E’ una pizza finta come la pizza di yogurt, le pizzette di patate, la pizza di riso, le pizzette di polenta, la pizza di carne.
L’impasto base si realizza con solo pane raffermo, acqua, un filo di olio e sale.
E’ la pizza perfetta da realizzare quando si ha una gran voglia di pizza ma poco tempo a disposizione.
E’ una ricetta economica, ideale per consumare e non sprecare il pane raffermo avanzato. Inoltre in base al condimento e alla qualità di pane ogni volta si può realizzare un gusto diverso, viene ottima anche con il pane integrale (la mia è fatta proprio così).
L’unico trucchetto da seguire per avere una pizza di pane perfetta è unire l’acqua poco per volta in modo da capire quando il pane è sufficientemente umido, un pane bianco, ad esempio, assorbe meno liquido rispetto ad un pane integrale. L’impasto è perfetto quando avrà la consistenza come quella dell’impasto delle polpette non troppo umida ne sbriciolata.
Ed ora guardate il nuovo VIDEO e fatela subito insieme a me…è speciale!

Pizza di pane raffermo

Preparazione 15 min
Cottura 25 min
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 400 g di pane raffermo
  • 250 ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio
  • sale
  • 300 g di polpa di pomodoro circa 5 cucchiai
  • 150 g di mozzarella fior di latte ben sgocciolata
  • olio extra vergine di oliva
  • basilico
  • sale

Note

  • Se avanza si conserva in frigorifero in contenitore ermetico per 2 giorni.

DOLCE VITA
Enrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.