Crostata con ricotta e marmellata

La Crostata con ricotta e marmellata è una torta genuina e semplice da preparare.
Una pasta frolla morbida e friabile racchiude un ripieno composto da crema di ricotta profumata al limone e confettura di frutti di bosco, insomma una crostata facile e buonissima!!!
La crostata con ricotta e marmellata è un dolce perfetto in ogni momento della giornata: a colazione, per merenda ma anche come torta di fine pasto.
La crema di ricotta grazie alla presenza dell’amido di mais e dell’ uovo resta delicata e ricorda la cheesecake cotta, insomma una vera libidine, in assoluto la crostata alla ricotta e marmellata più buona mai fatta!!!
Ed ora non vi resta che guardare il nuovo VIDEO e provarla presto, il successo è assicurato.

LEGGI ANCHE CROSTATA RICOTTA E CIOCCOLATO

Crostata con ricotta e marmellata

Preparazione 20 min
Cottura 40 min
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

Per la pasta frolla

  • 300 g di farina
  • 100 g di zucchero semolato extra fino
  • 150 g di burro
  • 1 uovo grande
  •  ½ limone scorza grattugiata
  • punta di cucchiaino di lievito per dolci (opzionale)
  • 1 pizzico di sale

Per la crema di ricotta

  • 400 g di ricotta di pecora o preferita
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 20 g di amido di mais
  • 1 limone

Per completare

  • 150 g di confettura di frutti di bosco (oppure amarene, visciole, pesca o preferita)

Istruzioni
 

  • Per la crema di ricotta. Con un cucchiaio mescolate la ricotta con lo zucchero, e la scorza grattugiata di un limone. Mettete in frigo.
  • Per la pasta frolla. Nel mixer con le lame o nella planetaria con la frusta piatta, lavorate lo zucchero con il burro a pezzetti, il pizzico di sale e la buccia di limone grattugiata; aggiungete l’uovo ed infine la farina con il pizzico di lievito. Mescolate fino ad avere un impasto ben amalgamato. Trasferite su di un piano leggermente infarinato, appiattitela leggermente, copritela con la pellicola e mettete in frigo per almeno 30-40 minuti.
  • Riprendete la ricotta dal frigo ed unite l'uovo e l'amido, mescolate brevemente con le fruste elettriche, bastano 30 secondi.
  • Stendete la pasta frolla su di un piano leggermente infarinato ad uno spessore di circa 4 mm. Rivestite con la frolla uno stampo con fondo amovibile da 22 cm. per crostata precedentemente imburrato ed infarinato. la restante frolla ad uno spessore di circa 4 mm. Farcite con la confettura, coprite con la crema di ricotta. Stendete la restante frolla, coprite la crostata e sigillate bene i bordi. Mettete in frigo per circa 30 minuti fino a quando il forno raggiunge la temperatura.
  • Cuocere in forno preriscaldato a 175° statico per circa 40-45 minuti nella parte bassa del forno fino a doratura della frolla. Regolate tempi e temperatura secondo la conoscenza del vostro forno. Fate raffreddare e spolverate di zucchero a velo. Servite la vostra crostata con ricotta e marmellata a temperatura ambiente.

Note

  • In cottura tende a gonfiarsi negli ultimi minuti ma poi una volta fredda tornerà perfettamente piatta.
  • Si conserva a temperatura ambiente per 1 giorno poi in frigo fino a 3-4 giorni, tenete 20 minuti a temperatura ambiente prima di servire.
  • Potete sostituire la frolla al burro con la pasta frolla all'olio.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.