Strudel salato spinaci e ricotta

Lo strudel salato con spinaci e ricotta è una ricetta facile e veloce che si realizza in pochissimi minuti con 1 rotolo di pasta sfoglia pronta!
E’ un’ottima ricetta salva-cena, perfetta anche per  buffet, potete comodamente preparare lo strudel salato in anticipo, tenere in frigo ben coperto con pellicola alimentare e cuocere poco prima di servire.
Per questa ricetta ho utilizzato la pasta sfoglia rettangolare di Carrefour, senza grassi idrogenati, comodissima da tenere sempre in frigo per preparare salatini, rustici e torte salate.

ad

Per avere uno strudel salato perfettamente sfogliato e fragrante seguite queste semplici dritte:

  1. La pasta sfoglia deve entrare in forno ben caldo sempre bella fredda perché è proprio lo shock termico che determina la sua sfogliatura. Quindi mentre il forno raggiunge la temperatura tenete lo strudel in frigo.
  2. Non arrotolate lo strudel su se stesso altrimenti al centro non si cuocerà bene ma chiudetelo facendo le pieghe a libro, sovrapponendo i lembi verso il centro, in questo modo verrà bello sfogliato e la pasta sfoglia sarà perfettamente cotta.

Ed ora non vi resta che farlo subito: prendete 1 rotolo pronto di pasta sfoglia e provatelo per cena…sciuè sciuè e buonissimo!!!

In collaborazione con Carrefour

Print Recipe
Strudel salato spinaci e ricotta
La ricetta veloce per fare lo strudel salato con pasta sfoglia pronta, ripieno di ricotta e spinaci, scopri come averlo bello sfogliato e gustoso.
Voti: 7
Valutazione: 4,43
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
5-6 persone
Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 400 g di spinaci freschi
  • 250 g di ricotta (bella asciutta)
  • 80-100 g di provolone del Monaco o scamorza
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano
  • sale
  • pepe
  • semi di sesamo
  • poco latte per spennellare
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
5-6 persone
Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 400 g di spinaci freschi
  • 250 g di ricotta (bella asciutta)
  • 80-100 g di provolone del Monaco o scamorza
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano
  • sale
  • pepe
  • semi di sesamo
  • poco latte per spennellare
Voti: 7
Valutazione: 4,43
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Lavate gli spinaci e senza scolarli troppo fateli appassire in un tegame con coperchio fino a quando sono teneri, circa 8 minuti, a metà cottura unite un pizzico di sale. Scolateli, strizzateli bene e tritateli grossolanamente con un coltello. In una ciotola mescolate la ricotta con gli spinaci, parmigiano, scamorza tagliata a cubetti e l' uovo. Regolate di sale e pepe. In un padellino, fate tostare pochi secondi il pangrattato.
  2. Stendete il rotolo di pasta sfoglia su una teglia con la carta forno, cospargete con il pangrattato, mettete al centro nel senso della lunghezza il ripieno di ricotta e spinaci. Chiudete verso il centro prima i lati più corti ,poi chiudete i laterali a libro sovrapponendoli verso il centro, sigillate bene. Se volete potete fare dei leggeri tagli con un coltello affilato ma giusto per un effetto decorativo senza incidere la sfoglia. Spennellate con poco latte e cospargete con i semi di sesamo. Mettete in frigo mentre il forno raggiunge la temperatura. Preriscaldato il forno a 220°, infornate e abbassate la temperatura a 200°, fate cuocere per circa 30 minuti fino a quando è ben dorato e sfogliato.
  3. Sfornate, fate intiepidire e servite tagliandolo a fette con coltello seghettato.
Note
  • E' ottimo caldo, tiepido ma anche a temperatura ambiente. Si conserva in frigo per 1 giorno.
  • Potete prepararlo il giorno prima e conservarlo in frigo crudo senza cuocere. Dovete coprirlo bene con la pellicola alimentare altrimenti la sfoglia si secca. Il giorno dopo lo spennellate con il latte e la fate cuocere come da ricetta.

 

Dolce vita
Enrica

11 Comments

Rispondi a Valentina Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.