Pesce finto

Il Pesce Finto è una ricetta facilissima perfetta per le cene con amici e che piace tanto anche ai bambini.
Colorato, allegro, economico e fresco, il pesce finto è perfetto per essere servito come antipasto, cremoso e delicato è un modo originale per far mangiare il pesce anche ai bambini.
Farlo è facilissimo, dopo aver scaldato e schiacciato le patate si aggiunge il tonno sott’olio e poca maionese, si ottiene così un impasto da modellare a piacimento su di un piatto da portata a forma di pesce. Potete modellarlo utilizzando le mani come ho fatto io, oppure il classico stampo a forma di pesce.
La fase della decorazione è quella più divertente carote, zucchine, olive diventeranno lische colorate…e allora pronti a rifarlo?
Fatevi aiutare dai vostri bimbi così saranno ancora più felici di mangiare una cosa fatta con le loro mani.

VOLETE FARE LA MAIONESE IN CASA?!?

Print Recipe
Pesce Finto
La ricetta facile e veloce del pesce finto con tonno, patate e maionese, fresco ed economico è perfetto come antipasto e piace tanto anche ai bambini. Ricetta tratta da Sale&Pepe
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
6-8 persone
Gli Ingredienti
  • 500 g di patate
  • 250 g di tonno sott'olio ben sgocciolato
  • prezzemolo ,timo
  • 4 cucchiai di Maionese fatta in casa o vostra preferita
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 limone
  • sale
  • pepe
  • 1 zucchina piccola
  • 1 carota ,oliva, pomodorini
  • olive
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
6-8 persone
Gli Ingredienti
  • 500 g di patate
  • 250 g di tonno sott'olio ben sgocciolato
  • prezzemolo ,timo
  • 4 cucchiai di Maionese fatta in casa o vostra preferita
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 limone
  • sale
  • pepe
  • 1 zucchina piccola
  • 1 carota ,oliva, pomodorini
  • olive
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Lavate bene le patate, fate 2-3 fori con una forchetta, cuocetele con il metodo del microonde mettendole in un sacchetto o chiudendole in carta forno e fate cuocere a massima potenza per circa 9 minuti. In alternativa lessatele con la buccia per circa 40 minuti, controllate la cottura bucandole con una forchetta che deve entrare agevolmente all'interno. Scolatele e ancora calde passatele allo schiacciapatate con tutta la buccia facendo cadere il purè in una ciotola, se sono molto grandi tagliatele in 2; eliminate la buccia dallo schiacciapatate e procedete così per tutte.
  2. Aggiungete alle patate il tonno ben sgocciolato, il timo, il prezzemolo tritato, la buccia grattugiata di mezzo limone, i capperi tritati e la maionese. Amalgamate bene tutti gli ingredienti impastando con le mani, aggiustate di sale e pepe. Modellate il composto su di un piatto e formate il pesce, io mi sono aiutata con un piatto a forma di pesce. Spalmate un velo sottilissimo di maionese e guarnitelo con carote e zucchine tagliate a fette sottilissime con un pelapatate, 1 oliva denocciolata per l'occhietto e un pomodorino per la bocca. Mettete in frigo per almeno 1 ora. Servitelo con insalatina fresca, limone e maionese a parte.
Note
  • Servirlo ben freddo di frigo. Si può conservare massimo 2 giorni in frigo in contenitore ermetico.

Colorato, allegro e fresco porta tanta allegria in tavola!!!
Dolce vita
Enrica

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.