Lemon pound cake

La Lemon pound cake, conosciuta anche come mattonella al limone, è un tipico dolce americano al sapore di limone che io adoro!
Quando vado all’estero spesso mi piace fare colazione da Starbucks con una bella fetta di iced lemon pound cake ed ora grazie a Laurel Evans sono riuscita a farlo in casa.
La sua ricetta è semplicemente perfetta, l’esecuzione è facilissima e il sapore conquista tutti.
 La glassa di copertura è bella bianca e rinfresca il palato all’istante, insomma è un dolce buonissimo che vi consiglio di preparare per le vostre colazioni o per l’ora del tè e sono certa che entrerà a far parte delle vostre torte preferite.
E allora che ne dite di viaggiare insieme nella città a stelle e strisce? Prepariamo questo dolce e sogniamo l’America!

Lemon pound cake (mattonella al limone)

tratto da American Bakery di Laurel Evans

ad

300 g di farina 00
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (oppure 8 g di lievito per dolci)
230 g di burro morbido
200 g di zucchero
4 uova a temperatura ambiente
2 cucchiai di succo di limone fresco
scorza grattugiata di 1 limone biologico
un pizzico di sale

Glassa

240 zucchero a velo
3 cucchiai succo di limone

  • Preriscaldate il forno a 165°. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake. Con le fruste elettriche lavorate il burro con lo zucchero per circa 3 minuti fino ad avere un bel composto cremoso. Unite le uova, uno alla volta, facendo incorporare bene il precedente prima di aggiungere il successivo. Aggiungete il succo e la scorza di limone e mescolate bene. Aggiungete la farina, il bicarbonato ed il sale e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno.
  • Trasferite il tutto nello stampo da plumcake e infornate per circa 60-70 minuti fate sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto. Se dovesse colorirsi troppo dopo 45 coprite con l’alluminio. Sfornate e lasciate raffreddare, sformate il dolce e procedete con la glassa.
  • In una ciotola mescolate con una frusta a mano lo zucchero a velo con il succo di limone; se la glassa dovesse risultare troppo dura aggiungete un po’ di succo di limone, al contrario se troppo fluida aggiungete un altro po’ di zucchero a velo. Decorate il dolce con la glassa al limone.
Grazie infinite a tutti voi che mi seguite e che lasciate il vostro affetto tra queste pagine…mi emozionate tantissimo e senza saperlo mi donate una carica enorme, se potessi offrirei ad ognuna di voi un pezzo di questo dolce “limonoso” accompagnato da un sorriso carico di “cose belle” solo per voi!
Baci belle donne
Enrica

43 Comments

Rispondi a Alessandro Zaccaro Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.