Zimtsterne biscotti stelle di cannella


Le Zimtsterne
sono dei biscotti a forma di stella dallo spiccato sapore di cannella e mandorla, con una bella glassa bianca fanno subito Natale.
Zimtsterne tradotto significa proprio Stelle di Cannella; sono dei biscotti tipici dei paesi nordici che non possono mancare tra i doni golosi per Natale.
Questi biscotti si realizzano senza farina solo con farina di mandorle e albumi montati, quindi completamente gluten free, farle non è per nulla difficile seguite le mie dritte e innonderete casa del profumo tipico delle feste.
Insieme a queste stelline alla cannella vi presento il mio ultimo Tutorial legato alle feste natalizie, un simpatico alberello di frutta secca per portare tante piccole bontà in tavola.

Zimtsterne Stelline alla cannella

Ricetta tratta da”Ciliegina sulla torta
(Per circa 50 stelline)
400 g farina di mandorle
200 g zucchero a velo
2 albumi medi
1 cucchiaio di succo di limone
buccia grattugiata di 1 limone
3 cucchiaini rasi di cannella
1/2 cucchiaino di zenzero grattugiato
un pizzico di chiodi di garofano macinati
un pizzico di noce moscata
un po’ di vaniglia
1 pizzico di sale
Per la glassa: 
200 g di zucchero a velo
1 albume
un cucchiaino di succo di limone

  1. In una ciotola mescolate velocemente la farina di mandorle, la buccia grattugiata del limone, le spezie ed il sale. Montate gli albumi e quando sono ancora spumosi aggiungere il succo di limone e lo zucchero a velo, montate il composto fino a quando non è ben fermo. Unite la meringa al composto secco fate questo operazione lentamente, dovete ottenere un impasto compatto. Magari non serve l’intera dose di meringa, fermatevi quando ottenete un impasto elastico che non si appiccica alle mani. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo almeno 1 ora.
  2. Cospargete il piano di lavoro con un po’ di zucchero a velo e stendete l’impasto ad uno spessore di 5mm. Con un tagliapasta a forma di stella ritagliate le stelline e sistematele su di una teglia ricoperta da carta forno. Mettete la teglia possibilmente in frigo per circa 15 minuti mentre portate il forno alla temperatura di 150°. Cuocete i biscotti per circa 15 minuti, sfornateli e fateli raffreddare su di una griglia.
  3. Preparate la glassa montando l’albume con il succo di limone, unite lo zucchero setacciato, continuate a montare fino a quando non è bella lucida; se dovesse risultare troppo liquida aggiungete altro zucchero, se invece è troppo consistente aggiungete un po’ di succo di limone. Glassate i biscotti spalmandola con un coltellino, fateli asciugare bene all’aria.

Note: I biscotti zimtsterne si conservano per circa 20 giorni ben chiusi in scatola di latta.

ad

Alberello di frutta secca

Occorrente

Barattolo di vetro
palla in polistirolo
stuzzicadenti
frutta secca
  • Con l’aiuto degli stuzzicadenti fermare la frutta secca alla palla di polistirolo.
  • Mettete un centrino di carta sull’apertura del barattolo e poggiate la palla rivestita con la frutta secca.
“Quest’anno sotto l’albero non so cosa troverò, e a dirla tutta non c’è niente che desidero perché sono felice e mi sento fortunata per le cose che la vita mia ha regalato; però una cosa è certa il più bel dono siete Voi.
Voi che ogni giorno mi tenete compagnia e mi fate sentire il vostro calore attraverso messaggi, lettere,  foto, email.
Voi, che mi seguite in silenzio da casa, dal vostro bel divano, dal pc del vostro ufficio o dallo schermo del vostro cellulare mentre andate a lavoro in treno.
Voi che senza saperlo mi donate la vostra energia.
Spero tanto che questo Natale sia bianco e dolce come le mie stelline perché anche se c’è qualcosa che vi può turbare e farvi sentire soli e spaesati ricordate di SORRIDERE alla vita, il Sorriso è sempre la miglior cura.”
Auguri
Enrica

52 Comments

Rispondi a Laura Carraro Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.