Consigli di viaggio: Stoccolma

 Oggi inauguro una nuova rubrica: Viaggi e vi porto attraverso le mie foto a Stoccolma.

ad

Stoccolma è una città magica dalle tante sfaccettature che la rendono unica nel suo genere.
E’ una città che racchiude in sé sia lato moderno e innovativo all’insegna del design, sia il lato bucolico legato alle proprio origini. 
  • Bellissimo e caratteristico il centro storico di Gamla Stan, con il suo Palazzo Reale, la Cattedrale, il Nobel Museet, i tanti vicoletti ricchi di negozi di souvenir e oggetti legati alla tradizone svedese e la sua bellissima piazza Stortoget con i palazzi colorati.
A Piazza Stortoget non perdetevi una sosta golosa alla Backery Grillska Huset Brdbod che trovate sul lato opposto ai palazzi colorati. In questa bakery ho provato per la prima volta le morbidissime brioche kanelbulle, profumate alla cannella e cardomomo…sono soffici come nuvole e in Svezia le trovate ovunque insieme alle kokosbollar, buonissime palline cioccolattose ricoperte di cocco.

Per la pausa pranzo vi segnalo il mercato coperto Ostermalmshallen, in cui potete assaporare la cucina svedese ad uno dei tanti tavolini sistemati nei diversi stand. La domenica è chiuso.

  • Un posto che ho adorato da subito è sicuramente l’isola di Djurgarden, un’oasi verde al centro della città.
  • Qui troverete il  Vasamuseet  costruito intorno al recupero di una nave affondata al varo, nel 1628. Questo museo è una macchina del tempo che racconta la vita a bordo e a terra nel Seicento.
  • Imperdibile è Skansen, il primo museo open air del mondo, una vera icona svedese dove è stato ricostruito un antico villaggio contadino. E’bellissimo girovagare tra le case e vedere tutte le tradizioni dell’epoca;sembra di ritornare indietro nel tempo…

  • Al suo interno non perdete una pausa dolce al Kafé Petissan dove troverete un angolo goloso con tutti i dolci tipici svedesi.
  • Allo Skansen è facile fare incontri ravvicinati con: scoiattoli, orsi, renne e alci…un’esperienza bellissima sia per i bambini che per gli adulti.

  • Un’atmosfera da favola avvolge questo luogo, vi consiglio di fermarvi per il brunch domenicale a base di succo di rabarbaro, panino con prodotti biologici e poi   la torta di carote più buona di Stoccolma, in svedese si chiama morotskaka…buonissima!
 
Tanti campi fioriti circondano questo luogo, sembra tutto magico ed è come se il tempo scandisse le sue ore con più lentezza, non potete non andarci.

  •  Un’altra bella zona di Stoccolma è Slussen sull’isola di Sodermalm: il quartiere più vivace e trendy della città dall’anima bohémien. Qui lavorano artisti, stilisti e designer; troverete molti negozi particolari di moda, design e vintage. Se come me avete letto la trilogia di Millenium è divertente vedere i luoghi descritti da Stieg Larsson.
  • Spostandosi verso la riva nord-est dell’isola di Sodermalm,  Fjallgatan propone un tocco di settecento e della Svezia che fu, con le sue case di legno colorato. Sempre da qui avrete una vista bellissima sulla città.
  • Un altro punto panoramico è Monteliusvagen una stradina in salita vi porterà su un punto panoramico con panchine su cui potersi godere il panorama.
  • Per godere di un’altra vista della città raggiungete  il ponte in ferro che collega l’isolotto di Skeppsholmen a Stoccolma; noto per le due corone dorate. Qui si trova il veliero Af Chapman ora diventato ostello e spesso usato per girare scene di film.

L’arcipelago è il più grande parco di Stoccolma con isole, isolotti, scogli, stretti passaggi di mare…un habitat naturalistico unico.  Durante una mini crociera delle isole è bellissimo scrutare dal mare le abitazioni degli svedesi, vederli fare il bagno nell’acqua gelida o pescare lungo le rive.

  • Per una gita nell’arcipelago consiglio di visitare l’isola di Vaxholm, raggiungibile in un’ora con i battelli che partono dal molo di Norrstrom. E’ il luogo di vacanza degli svedesi. Qui potete ammirare le case in legno dipinte nei colori pastello, ognuna con il proprio posto barca ed i bellissimi giardini curati con alberi di mele, una vera oasi di pace e serenità in cui trascorrere qualche ora.
  • Per lo Shopping Stoccolma è sicuramente la capitale del design, tanti negozi interessanti da non perdere: Granit tante cose dal design minimal e contemporaneo per la casa, Designtorget tanti gaget originali e design svedese , Kalika negozio di giocattoli, Nordiska Galleriet dove troverete i classici contemporanei non solo svedesi.
  • Per la moda: i marchi svedesi più diffusi sono Filippa K, Acne, COS,qui H&M fa da padrone tantissimi punti vendita ovunque e c’è anche H&M home a Drottninggatan.
  • Come grandi magazzini vi segnalo NK, Pub ( qui lavorava Greta Garbo) e Gallerian dove potete trovare di tutto!
  • Le cose che più ho amato di Stoccolma sono:i paesaggi da favola
    le case curate
    le strade pulitissime
    gli svedesi sempre gentili
    i dolci
    gli oggetti da design
    il verde che circonda la città
    il clima fresco e piacevole
    i tanti bambini bellissimi e biondissimi
    la tranquillità e la pace nonostante tanta gente
    la vita friendly
    la tv in lingua originale con i sottotitoli in scandinavoLe cose che ho amato meno:
    La vita carissima
    ‘I raccoglitori di bottiglie’: emarginati che giravano per la città alla ricerca di bottiglie vuote perché nei supermercati per ogni reso davano qualche centesimo.

    Vi saluto con delle immagini di Gamla Stan di sera, sperando che i miei consigli vi possano essere utili per il vostro prossimo viaggio.

      

Tags

30 Comments

Rispondi a chiaretta Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.